No. 99  13-19 maggio 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
947966


27 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Iliescu consegna Basescu nelle mani della Giustizia

    Fino al 1989, la Romania, paese con sbocco sul Mar Nero e con alcuni porti importanti, possedeva una grossa flotta commerciale. Dopo il 1990, però, “democrazia” e “liberalizzazione” di strana fattura hanno portato all’effettiva scomparsa di questa squadra di navi in una specie di Triangolo delle Bermuda tanto misterioso che, a più di dieci ani dall’accaduto, le autorità non sono riuscite ancora a stabilire le responsabilità e i responsabili. Tra gli indagati per “l’evaporazione” della flotta romena si annoverano tre ex ministri dei Trasporti: Traian Basescu, Aurel Novac e Paul Teodoru. La scor ...

 vai 


Il presidente ed il governatore

    Quando, all’inizio dell’inverno, il presidente Ion Iliescu ha lanciato degli attacchi molto duri (così parevano allora) nei confronti dell’incapacità del Governo e del suo partito di lottare in modo efficiente contro la corruzione, abbiamo creduto che avesse afferrato il toro dalle corna, decidendo di mettere in gioco prestigio e posizione (e forse anche carriera politica) per forzare l’avvio di una campagna desiderata e posizione (e forse anche carriera politica) per forzare l’avvio di una campagna desiderata e richiesta da tutti i romeni, per non parlare poi degli occidentali, che ormai non ...

 vai 


Ingegnoso, come al solito

    Stagione calda, molto calda e sempre più calda sarà. I temi sono quelli che si è cercato di allontanare, quasi a volerli esorcizzare, redditività occupazione etc. Le controparti sono il Fondo Monetario Internazionale, l’ingresso, già venduto, per accesso in Europa, i lavoratori da licenziare, i pensionati, la svalutazione interna, l’inflazione la corruzione e non ultima, la campagna politica per le prossime elezioni. Non c’è che dire, un bel misto di questioni, una meglio dell’altra. Entriamo un attimo nell’analisi di uno di questi fattori e divertiamoci a metterlo in correlazione con uno degl ...

 vai 


È stato siglato il Trattato politico di base romeno-russo
I ministri degli Affari Esteri di Romania, Mircea Geoana e della Federazione Russa, Igor Ivanov, hanno siglato, la scorsa settimana, il testo del Trattato politico di base romeno-russo, sottolineando che la firma ufficiale avverrà a luglio, durante la visita del presidente Ion Iliescu a Mosca, quando si aprirà per le relazioni bilaterali tra i due paesi una nuova fase, dopo un decennio piuttosto c...

Le banche guardano con prudenza ai crediti agricoli
Il settore bancario romeno rifiuta, il più delle volte, di accordare dei crediti per l’agricoltura, ritenendo le attività di questo settore ad alto rischio, ha dichiarato Adrian Radulescu, presidente della Lega degli Associati dei Produttori Agricoli di Romania (LAPAR). “Si è creata una mentalità inopportuna sia per gli agricoltori, sia per le banche, secondo la quale gli investimenti in agricoltu...


Le associazioni imprenditoriali chiedono al Governo di modificare il Codice del Lavoro
I rappresentanti delle organizzazioni imprenditoriali chiedono al Governo di modificare il nuovo Codice del Lavoro, sostenendo che l’applicazione di questo documento potrebbe produrre degli effetti negativi nel settore imprenditoriale, tra i quali la diminuzione della produttività, l’aumento della fiscalità e del lavoro nero. Ovidiu Nicolescu, presidente del Consiglio Nazionale delle Piccole e Med...


Il Ministero delle Finanze prepara un nuovo aiuto per le aziende di stato
Il Ministero delle Finanze Pubbliche concluderà, nelle prossime settimane, uno schema di compensazione-eliminazione dei debiti arretrati delle aziende statali, mediante lo stanziamento di fondi di bilancio pari a “qualche decina di miliardi di lei”, ha dichiarato il ministro delle Finanze, Mihai Tanasescu. Le somme però non raggiungeranno fisicamente le compagnie, poiché lo schema di compensazione...

Mendicanti minorenni rimpatriati dall’Italia
Più di 50 bambini che elemosinavano sulle strade di Torino saranno rimpatriati, a partire da giugno, da parte della Direzione di Protezione dei Diritti del Bambino (DPDC) del settore 3 del Comune di Bucarest, che firmerà un protocollo di collaborazione con la Prefettura di Torino e l’Autorità Nazionale per la Protezione dei Minori e le Adozioni, in base al quale verranno espulsi dall’Italia circa ...


Alcuni aspetti del commercio della Romania con l’Unione Europea
Intervista accordata all’Agenzia Rompres da Eugen Dijimarescu, segretario di stato del Dipartimento per il Commercio Estero
– Qual è lo stadio della liberalizzazione degli scambi commerciali tra Romania ed UE e quali sono le principali preoccupazioni in questo domino?
– Al momento attuale, gli scambi tra Romania e UE sono regolati dall’Accordo di associazione, che è entrato in vigore...


Un rappresentante dell’FMI chiede l’aumento delle tariffe energetiche in Romania
Le tariffe dell’elettricità e del gas metano in Romania dovrebbero essere fissate ad un livello che possa coprire i costi a lungo termine, e gli eventuali problemi sociali dovrebbero essere risolti tramite sovvenzioni dirette da parte dello stato, si scrive in un studio realizzato da un rappresentante del Fondo Monetario Internazionale. Il volume, intitolato “Riforma del settore energetico e aggiu...

Il nuovo Codice del Lavoro – una bomba a scoppio ritardato (III)
Proseguiamo, in questa edizione, la rassegna dei principali problemi segnalati riguardo le varie disposizioni del nuovo Codice del Lavoro, entrato in vigore in Romania il primo marzo 2003. L’iniziativa è destinata soprattutto agli uomini d’affari che – volente o nolente – dovranno adeguarsi alle nuove disposizioni, se vorranno evitare di essere sanzionati.
Per le attività stagionali si intr...

Istruzioni di applicazione delle disposizioni del titolo I – “Trasparenza delle informazioni relative agli obblighi erariali residui” del libro I della Legge n. 161/2003 dedicata ad alcune misure per assicurare la trasparenza nell’esercizio delle cariche
1. Allo scopo di scoraggiare l’accumulo di debiti erariali residui da parte dei contribuenti, persone giuridiche, il Ministero delle Finanze Pubbliche rende pubblico l’elenco dei contribuenti, fatta eccezione per le microimprese, così come definite mediante l’ordinanza di Governo n. 24/2001 relativa alla loro tassazione, che registrano degli obblighi erariali residui rappresentati da imposte, tass...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro