No. 97  23-29 aprile 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
962575


24 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Doccia fredda somministrata ai governanti romeni

    All’inizio della scorsa settimana, a Bucarest ha avuto luogo la conferenza internazionale dei rappresentanti delle istituzioni disposte a stanziare dei fondi per il progetto del Governo romeno dedicato alla lotta contro la corruzione. La partecipazione romena è stata molto esclusiva, anche perché i vertici della formazione politica al potere si aspettavano di ricevere innumerevoli complimenti per la recente approvazione del Pacchetto di leggi anticorruzione, iniziativa di cui vanno fierissimi, tanto da presentarla all’estero come il loro maggiore successo. Le cose, però, sono andate altrimenti ...

 vai 


Lo schiaffo ed il calcio

    Fino al discorso dell’ambasciatore americano Michael Guest, tra i commentatori politici romeni si era radicato il parere che i governanti di Bucarest godessero di un’immagine buona all’estero e di una pessima all’interno del paese. Una delle spiegazioni date al fenomeno si riferiva all’impazienza con cui i romeni vogliono vedere risolti tutti i problemi dall’oggi al domani, a differenza dell’attitudine più comprensiva delle autorità occidentali, che, convinte della buona volontà della Romania, sarebbero coscienti delle difficoltà del percorso da questa imboccato, sicuramente non adatto “all’al ...

 vai 


Concorrenza sleale

    La prima impressione, nell’ascoltare notizie, alcune notizie, assomiglia a quella che si percepisce quando qualcosa di strano, e che non capiamo a fondo, si appropria a noi. Questo fa si che il livello di attenzione si alzi ed, altri eventi, che in altre condizioni non avrebbero nessun collegamento logico, di fatto, diventano parte integrante del primo evento. Ma cos’e successo. Il solito Ministero delle Finanze, non abbiamo idea secondo quale regola o principio, cancella e perdona i debiti che la società “Tutunul” ha con lo Stato. Senza voler entrare nei dettagli, vogliamo solamente rimarcare ...

 vai 


Il nuovo Codice del Lavoro – una bomba a scoppio ritardato
L’entrata in vigore del nuovo Codice del Lavoro, avvenuta l’1 marzo 2003, ha sollevato parecchie polemiche. Per il suo autore – il ministro del Lavoro Marian Sarbu, si tratta di una “Bibbia”, di un testo perfetto che non ha bisogno di modificazioni. Le associazioni imprenditoriali, oltre ad non essere state contattate durante l’elaborazione dell’atto normativo, segnalano i problemi che sorgono con...


Jonathan Scheele getta benzina sul fuoco: “Non c’è democrazia tra i ladri”
Anche il capo della delegazione della Commissione Europea in Romania, Jonathan Scheele, ha fatto intendere, la scorsa settimana, che se non si prenderanno delle misure contro la corruzione, la data di adesione della Romania all’Unione Europea potrebbe essere rinviata. Il rappresentante europeo ha così commentato l’ammonimento lanciato dal presidente della Camera di Commercio Americana, Obie Moore,...

La guerra dei libri bianchi e dei libri neri
In Romania negli ultimi anni, la pubblicazione di libri è diventata una rarità, poiché gli scrittori si confrontano con grosse difficoltà economiche. Probabilmente, anche se il mondo letterario beneficiasse di un altro trattamento e di altre possibilità materiali, la situazione non cambierebbe poi molto, poiché le stesse difficoltà “finanziarie” coinvolgono anche i lettori, ossia i potenziali acqu...


Gli incassi delle succursali dell’Electrica in Transilvania sono danneggiati dalla tassa radio-TV
Gli incassi di diverse succursali della SC Electrica SA della Transilvania sono diminuiti, poiché la gente rifiuta di pagare l’abbonamento radio-TV assieme alle bollette per l’elettricità. Gli stessi problemi sono attesi anche nelle succursali che inizieranno più tardi le riscossioni. Gli incassi della società di distribuzione di energia elettrica di Arad sono scesi della metà. I vertici dell’Elec...


Le società Roman, Tractorul e Siderurgica potrebbero essere vendute per un euro
L’Autorità per le Privatizzazioni e l’Amministrazione delle Partecipazioni Statali (APAPS) proporrà al Governo di adottare un atto normativo relativo all’approvazione della privatizzazione di alcune società tra cui la Roman Brasov, la Tractor Brasov e la Siderurgica Hunedoara, vendendole per un euro. “Per la cessione di 15-20 grandi e grandissime società gestite dall’APAPS, l’Autorità proporrà al ...


Adrian Nastase: “Le affermazioni dell’ambasciatore Michael Guest non sono state tradotte in modo corretto”
Il commento del premier Adrian Nastase al discorso estremamente critico dell’ambasciatore Michael Guest è giunto solo nel fine settimana, ad Atene, dove il premier ha partecipato alla Conferenza Europea. Probabilmente, la reazione ha necessitato di così tanto tempo perché è stato necessario consultare degli specialisti in lingua inglese, il premier, infatti, ha sostenuto che l’ambasciatore Guest a...

Le convenzioni civili di prestazione servizi sono state definitivamente abolite
Dall’inizio della scorsa settimana, i rapporti di lavoro non possono più basarsi su convenzioni civili di prestazione di servizi, lo ha stabilito il Governo, tramite l’Ordinanza d’urgenza 23/2003, che modifica e completa la legge delle pensioni. L’eliminazione delle convenzioni di prestazione servizi, nonostante l’importanza della decisione, è stata attuata senza alcun annuncio pubblico. Rispetto ...


Dan Ioan Popescu: “Al momento, il rincaro dell’accisa sui carburanti sarebbe inopportuno”
La scorsa settimana, il ministro dell’Industria e delle Risorse, Dan Ioan Popescu, ha dichiarato che al momento l’aumento dell’accisa sui carburanti non sarebbe una decisone opportuna, poiché il grado di raccolta del gettito di queste tasse si situa attorno all’85-80%. Non credo che sia opportuno ritoccare le accise sui carburanti. Convocherò tutte le unità che sono direttamente coordinate dal min...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro