No. 93  26 marzo - 1 aprile 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937361


10 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Cambio di visione ai vertici del Potere: pulizie di primavera nell’economia romena

    Con l’arrivo della primavera, la Romania entra sotto il segno delle proteste. A provocarle è stato l’annuncio del Governo di Bucarest secondo il quale, entro la prossima estate, saranno licenziati 20.000 lavoratori dalle imprese di stato. I sindacati hanno immediatamente risposto, le loro reazioni si moltiplicano giorno dopo giorno. Le accuse che i sindacalisti rivolgono al Governo, però, non risolvono il problema di fondo della Romania: le immense perdite dovute alla mancanza di risultati delle aziende del settore statale attualmente danneggiano in modo grave l’economia del paese. La soluzion ...

 vai 


Scommessa sulla capra del vicino

    Per la prima volta dalla venuta al potere, nel 2000, il Partito Sociale Democratico (PSD) è obbligato a confrontarsi con un’alleanza di tutti i partiti dell’opposizione, ossia Partito Nazionale Liberale (PNL), Partito Romania Mare (PRM) e Partito Democratico (PD), situazione inedita, poiché fino ad ora sia liberali che democratici avevano sempre affermato di non volere intraprendere azioni comuni con il PRM, partito definito estremista e xenofobo. Di fronte a questa situazione, il PSD si è subito scagliato in affermazioni secondo le quali, PD e PNL sono pronti ad allearsi con il PRM, poiché te ...

 vai 


Il mercato

    Da quasi un mese, il nuovo Codice del Lavoro è attivo. Le parole spese al riguardo sono state molte e ce ne saranno ancora molte. La preoccupazione è che, come per altre situazioni, il grande vantaggio che ha questo Paese da spendere, venga bruciato in pochi minuti e per motivi che con il desiderio di sviluppo e di ripresa economica hanno ben poco in comune. Romania significa ricostruzione, Romania significa opportunità, ma tutto si basa sulla semplice comprensione dei fatti e degli obiettivi da porsi. Oggi l’intero apparato è votato alla ricerca, ossessiva, di dimostrare che gli indici ed i p ...

 vai 


Il primo ministro ha chiesto alle autorità locali di non creare panico tra la popolazione
Le misure adottate per prevenire i rischi creati dalla situazione irachena non sono diverse da quelle prese dopo gli attentati dell’11 settembre 2001. Esse non devono essere presentate in modo allarmistico o creare panico ingiustificato tra la popolazione, ha sottolineato venerdì il premier Adrian Nastase, durante la sua videoconferenza con i rappresentanti dell’amministrazione locale, alla fine d...


Baraonda politica attorno al Pacchetto anticorruzione
La scorsa settimana, il celebre pacchetto di leggi anticorruzione ha acceso gli spiriti del mondo politico romeno, dando modo ad alcuni politici di grosso calibro di manifestare dei comportamenti che farebbero arrossire qualunque politico occidentale. In sostanza, nessuno dei partiti maggiori e nessuno dei maggiori leader politici (quelli che appaiono quotidiana mente alla televisione dando lezion...


Petrolio, intimidazione, o rabbia? Perché siamo in guerra?
Ora che la guerra è iniziata, ogni persona di buonsenso spera che questa finisca in poche settimane, se non in pochi giorni, con la caduta di Baghdad e la cattura o l’uccisione del rais iracheno Saddam Hussein. Questo è lo scenario più probabile. Ma quali sono i motivi per i quali questo conflitto gode di minore sostegno popolare rispetto a tutte le altre guerre della storia? – si chiede l’editori...


La protesta dei banchieri
Con questo titolo, la scorsa settimana, il quotidiano Evenimentul Zilei ha presentato alcune interessanti opinioni appartenenti all’Associazione Romena delle Banche (ARB), Radu Gratian Ghetea, in merito ad un’ordinanza d’urgenza che ha irritato parecchi banchieri.
In sostanza, secondo Ghetea, i membri dell’ARB rifiutano di applicare un’ordinanza d’urgenza che favorisce l’accesso del Fisco a...

La Mafia delle fatture
La scorsa settimana, il noto quotidiano “Adevarul” ha presentato ai lettori i risultati di un’inchiesta giornalistica dedicata alla commercializzazione, sul mercato romeno, di fatture false, fenomeno che costituisce una delle principali cause di evasione fiscale a cui il Governo, nonostante le numerose iniziative di legge, non è riuscito a mettere fine. L’inchiesta di Adevarul parte dalla strada, ...

EIU: la Romania sarà danneggiata se la guerra in Iraq si prolungherà
Un conflitto di breve durata in Iraq avrebbe degli effetti minimi sull’economia romena, ma questa subirebbe degli effetti negativi significativi nel caso in cui la guerra si dovesse prolungare, ha dichiarato Joan Hoey, analista per la Romania dell’Economist Intelligence Unit (EIU). Secondo le stime dell’EIU, la durata del conflitto sarà relativamente breve, 3-4 settimane, esistendo la possibilità ...

Si attendono ancora i benefici per gli investitori stranieri in Romania
L’installazione di un nuovo governo a capo della Romania, nel 1996, trasmise un segnale positivo agli investitori stranieri, che sono stati attratti dal potenziale del paese e dalla forza lavoro a buon mercato, ma i benefici ipotizzati, per il momento, non sono stati ai livelli delle attese, si scrive sul Finacial Times. Joel Hayes, ex presidente del Fondo Romeno Americano per gli Investimenti (Ro...

La Romania potrebbe essere il candidato all’UE con i maggiori fondi accordati
La Romania potrebbe diventare, tra il 2004 ed il 2006, lo stato che usufruirà della più alta somma per l’adesione tra tutti i 12 stati che si preparano ad entrare nell’UE, lo ha dichiarato il negoziatore capo per la Romania con l’Unione Europea, Vasile Puscas. Egli ha precisato che i membri del Consiglio Europeo di Copenaghen hanno analizzato, basandosi sulla capacità di assorbimento dei fondi eur...

Aiuto rimborsabile di 350 miliardi di lei per le piccole e medie imprese
Il Ministero per le Piccole e Medie Imprese e la Cooperazione stanzierà, tra il 2003 e il 2006, 350 miliardi di lei per sostenere gli investimenti realizzati dalle nuove imprese per le piccole e medie aziende in sviluppo, ha dichiarato il ministro Silvia Cornei. “Il programma si svolgerà tramite concessioni di finanziamenti non rimborsabili per una serie di piccole e medie imprese appartenenti a 1...

Presenze italiane nella zona degli investimenti
Alba
Nel distretto di Alba gli investimenti italiani sono sempre più consistenti, soprattutto se confrontati alla presenza di altri imprenditori stranieri. Attualmente presso la Camera di Commercio di Alba sono registrate 280 ditte a capitale italiano. “Siamo riusciti ad attirare gli italiani offrendo comprensione e apertura verso le loro attività. Poi, credo che la posizione centrale della...

Le autorizzazioni stradali saranno richieste tramite computer
Gli operatori del trasporto stradale potranno richiedere qualsiasi tipo di autorizzazione stradale solo tramite computer, a partire dal secondo semestre di quest’anno, ha dichiarato Florin Suciu, direttore generale dell’Autorità Stradale Romena (ARR). “L’ARR dispone attualmente di un sistema informatico integrato, che assicura una migliore efficienza delle attività dei dipendenti dell’istituzione ...

Ordinanza d’urgenza n. 194/12.12.2002 relativa al regime degli stranieri in Romania
CAPITOLO I
Disposizioni generali
ARTICOLO 1
Dominio di regolamentazione
La presente ordinanza d’urgenza costituisce il quadro tramite il quale sono regolati l’ingresso, il soggiorno e l’uscita degli stranieri e i loro obblighi, nonché le misure specifiche di controllo dell’immigrazione, in osservanza agli obblighi assunti dalla Romania tramite i documenti internazionali...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro