No. 87  12-18 febbraio 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
947316


17 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Il presidente Iliescu a confronto con il proprio partito

    A metà della scorsa settimana, incoraggiato dalle reazioni positive con cui sono state accolte le sue precedenti iniziative dedicate ad un campagna per il risanamento della classe politica romena, il presidente Iliescu ha deciso di compiere un passo ulteriore e partecipare, forzando addirittura le proprie prerogative costituzionali, ad un’importante riunione del PSD, organizzata a Snagov. Purtroppo per il presidente, in questa occasione si è trattato di un insuccesso, da un lato perché la risposta della classe politica non è più stata molto tollerante, dall’altro perché l’approvazione dei memb ...

 vai 


Non merita il rischio!

    La scorsa settimana, non vi è stato giorno in cui il presidente Ion Iliescu non abbia forzato – in modo più o meno forte e diretto – i confini delle proprie prerogative costituzionali. Prima ha partecipato alla seduta di “bilancio” del Ministero degli Interni, dove ha interrogato severamente il capo della Polizia di Bucarest. Risultato? La mancanza di coerenza delle risposte “dell’interrogato” ha spinto il ministro degli Interni Ioan Rus a optare – su due piedi! – per la sua destituzione. Nei giorni successivi è seguita una pioggia di rimozioni in tutto il paese, diversi responsabili degli isp ...

 vai 


Rigurgiti

    È sempre più difficile cogliere tra le perle che vengono “prodotte” in Romania quotidianamente, la perla delle perle. Questa settimana desideriamo porre l’accento sulle risacche, se non vogliamo chiamarle rigurgiti, che uomini di potere, hanno a cadenze quasi fisse, in questa nazione. Il Presidente dello Stato non dovrebbe partecipare alla riunioni di partito ed a maggior ragione non dovrebbe impartire lezioni di comportamento agli uomini del proprio partito. Vero è che in Romania esiste un solo partito. Si arrabieranno gli altri, ma se così non fosse, si sentirebbe sicuramente la voce dell’op ...

 vai 



Adrian Nastase: “Alcuni imprenditori stranieri hanno acquistato delle aziende grazie agli agganci politici”
Numerosi casi di corruzione degli ultimi 13 anni hanno avuto delle importanti implicazioni all’estero, concretizzatesi, soprattutto, in vicende in cui degli investitori stranieri, grazie a degli agganci politici o ad altre relazioni internazionali, hanno acquistato delle aziende romene ad un prezzo molto più basso del dovuto, ha dichiarato la scorsa settimana il premier Adrian Nastase. Egli non ha...


L’euro diventa la moneta di riferimento per il corso di cambio del leu
Il cambio della moneta di riferimento per la moneta nazionale, dal dollaro all’eruo, avverrà lunedì tre marzo e presupporrà degli interventi della Banca Centrale esclusivamente sulle quotazioni leu/euro, lo ha dichiarato, la scorsa settimana, durante una conferenza stampa, il governatore della Banca Nazionale di Romania, Mugur Isarescu. “Dal primo giorno lavorativo di marzo, la BNR venderà e compr...


Gli imprenditori affermano che la fiscalità in Romania scoraggia lo sviluppo economico
Il sistema fiscale romeno è il più instabile dell’Europa Centro-Orientale ed ostacola la realizzazione di un’economia di mercato efficiente, il che getta dei dubbi sulla possibile integrazione della Romania nell’Unione Europea, considerano i rappresentanti delle associazioni imprenditoriali del Consiglio Economico e Sociale (CES). Doru Frunzulica, vicepresidente del CES, ha dichiarato, la scorsa s...


I liberali affermano che il PSD ha trasformato le privatizzazioni in uno strumento di finanziamento delle imprese di stato
Il PSD ha trasformato le privatizzazioni in uno strumento di finanziamento delle imprese di stato, il che alimenta l’indisciplina finanziaria e mantiene una struttura economica non competitiva, ha dichiarato Valentin Ionescu, membro supplente nella Segreteria Permanente dell’Esecutivo del PNL. L’ex ministro delle Privatizzazioni tra il 1997 ed il 1998 ha illustrato un’analisi delle privatizzazioni...

Alla fine, un accordo chiaro tra PD e PNL
I leader dei gruppi parlamentari di PNL e PD della Camera dei Deputati, Crin Antonescu e Liviu Negoita, hanno firmato, a metà della scorsa settimana, un accordo di collaborazione tra le due formazioni politiche di opposizione, pur non dando all’evento il significato di un primo passo verso un’alleanza elettorale. Il PNL e il PD avranno d’ora in poi degli incontri settimanali in merito all’attività...


Dinu “Dogana” – obbligato a dimettersi
Dinu Mihail Gheorghe, alla fine della scorsa settimana, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di capo della Direzione Generale delle Dogane (DGV), poi accettate dal ministro delle Finanze Mihai Tanasescu. La decisone di sostituire il capo della DGV (a cui non è estraneo il presidente Iliescu) era stata presa giovedì scorso, senza però stabilire le modalità “tecniche” per l’avvicendamento al ver...

L’Opposizione è lusingata dal sostegno del presidente Iliescu alle proposte sulla Costituzione
Alla fine della scorsa settimana, i rappresentanti del PNL e del PD della Commissione parlamentare di revisione della Costituzione si sono detti lusingati dal sostegno del presidente Iliescu alle proposte relative allo scioglimento del Parlamento, alla limitazione dell’immunità parlamentare e alla delimitazione e riorganizzazione delle competenze delle due Camere. Il vicepresidente liberale della ...


La Romania desidera adempiere nel 2003 tutti i criteri per creare un’economia di mercato funzionale
Il processo di privatizzazione delle società agricole di stato deve essere concluso entro la fine di quest’anno, parallelamente alla vendita delle azioni possedute dallo stato nelle grandi imprese incluse nei programmi PSAL e RICOP, ha dichiarato il negoziatore capo per la Romania presso l’Unione Europea, Vasile Puscas. Egli ha affermato che quest’anno le autorità si concentreranno sulla privatizz...

AOAR: “L’aumento delle autorità di regolamentazione favorisce la corruzione”
L’Associazione degli Uomini d’Affari di Romania (AOAR) crede che la creazione di nuove autorità di regolamentazione senza consultare gli ambienti imprenditoriali porti all’aumento della burocrazia e dei rischi di corruzione, ha dichiarato il presidente dell’associazione, Florin Pogonaru. “Esistono delle delibere governative che impongono la consultazione degli ambienti imprenditoriali nel caso di ...

Mihai Bogza, vicegovernatore della BNR: “Il volume dei crediti crescerà anche quest’anno”
Il credito non governativo continuerà a crescere anche quest’anno, ma il principale ostacolo allo sviluppo rimarrà la scarsa ristrutturazione dell’economia romena e del mercato della forza lavoro, ha dichiarato, in un’intervista accordata all’agenzia Mediafax il vicegovernatore della Banca Nazionale di Romania (BNR), Mihai Bogza. Il credito non governativo rappresenta la totalità dei prestiti acco...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro