No. 86  5-11 febbraio 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937238


18 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




È morto anche il mito della PNA

    “La nascita” della Procura Nazionale Anticorruzione è stata difficile e si è prodotta dopo un lungo “travaglio”, un periodo segnato da innumerevoli pressioni esercitate dall’Unione Europea o dagli Stati Uniti, esasperati dal livello esagerato della corruzione romena. Alla fin fine, le autorità romene hanno accettato il “parto”, con l’idea che il “bambino” sia solo un bell’oggetto da fotografare e da mostrare agli ospiti (in particolari a quelli stranieri) e non un essere sano e normale. Purtroppo, anche il presidente Iliescu, che aveva accolto tra le sue braccia il “neonato” fin dai primi gior ...

 vai 


Nulla di nuovo, purtroppo

    Dopo avere tentato per due settimane di chiarire alcune delle nuove disposizioni contenute nei regolamenti relativi al regime degli stranieri in Romania e al Codice Stradale, oggi chiudiamo la serie di articoli dedicati a questo argomento, purtroppo lo facciamo con una notizia non molto piacevole: il regolamento di applicazione dell’Ordinanza d’urgenza relativa la circolazione stradale, apparso domenica, non apporta nessuna ulteriore precisazione rispetto all’obbligo imposto ai cittadini stranieri di immatricolare le proprie auto portate in Romania. Si tratta dei cittadini che risiedono o sono ...

 vai 


Semplici sprovveduti

    Sembra il gioco delle tre carte. Un uomo, di solito giovane ed accattivante, si posiziona nel centro di una piazza in un giorno di mercato. Ha con se una tavola di fortuna ed il suo bagaglio che risulta essere fatto solamente da tre carte. Con l’abilità e la velocità delle sue mani riesce, al momento opportuno, a nascondere la carta giusta agli occhi di coloro che hanno scommesso. Altro particolare, da non sottovalutare è che questi “professionisti” la fanno sempre, o quasi, franca. Adesso proviamo a fare un esercizio. Immaginiamo che le tre carte siano le leggi ed i regolamenti, il provetto e ...

 vai 


Gli ambasciatori di alcuni stati dell’America Latina sono critici verso il regime dei visti
Gli ambasciatori di alcuni paesi dell’America Latina, come Brasile, Perù, Argentina, Cuba, Cile, Messico e Venezuela, hanno comunicato il proprio disappunto riguardo alle nuove regole relative alla concessione dei visti per gli uomini d’affari latino americani, “che avranno un impatto estremamente negativo sul flusso di visitatori da questi paesi”, si scrive in un comunicato della Camera di Commer...

Gli investitori che non rispettano le disposizioni dei contratti di privatizzazione saranno multati
Gli acquirenti che non rispettano gli impegni previsti nei contratti di privatizzazione delle società commerciali, conclusi con l’Autorità per le Privatizzazioni e l’Amministrazione delle Partecipazioni dello Stato (APAPS), saranno sanzionati con delle multe, in base all’ordinanza per la modificazione e l’aggiornamento dell’Ordinanza di Governo 25/2002 relativa alle misure di controllo delle esecu...


Il PNL ha preparato “Il libro nero dell’agricoltura romena”
Il Partito Nazionale Liberale ha preparato “Il libro nero dell’Agricoltura romena”, in cui si dimostra che nella sua attuale struttura e con con la stessa visione politica, questo settore dell’economia sarebbe una zavorra per l’agricoltura comunitaria, ha dichiarato il senatore Gheorghe Flutur. Il leader del PNL sostiene che, a causa del clientelismo dell’attuale potere, ai vertici del Ministero d...


Financial Times: “La Romania vive un incubo demografico”
La Romania vive un “incubo demografico” che rovina i sonni di molti politici occidentali. Le autorità di Bucarest, però, non si affrettano a mettere mano alla legislazione del settore pensionistico, si scrive in un articolo pubblicato sul sito del Financial Times. “In Romania, in base ai dati forniti dalla Banca Mondiale, esiste meno di un salariato per ogni pensionato. Questo rapporto fa sembrare...

Importanti modificazioni alla legislazione fiscale
Fin dall’inizio dell’anno, più volte, il ministro delle Finanze, Mihai Tanasescu, ha annunciato che proporrà al Governo delle modificazioni importanti ad alcuni atti legislativi che regolano l’attività fiscale. Alla fin fine, Tanasescu è stato di parola e, durante la seduta governativa della scorsa settimana, è stata adottata un’ordinanza le cui principali prerogative saranno elencate di seguito.<...

Di nuovo sul casellario fiscale
Riprendiamo, questa settimana, in modo più esteso il tema del casellario fiscale, sia per la complessità dell’argomento, sia per le richieste formulate da parecchi lettori.
L’istituzione del casellario fiscale in Romania si è rivelata una necessità, dovuta principalmente all’aumento progressivo dei debiti verso l’erario dello stato o verso terzi. In primo luogo, il casellario fiscale è un’i...

Il Governo potrebbe ridurre il limite di 100.000 euro per gli imprenditori stranieri
Il Governo analizzerà, nella prossima seduta, la possibilità di ridurre il limite di 100.000 euro, stabilito nell’Ordinanza di Governo relativa la regime degli stranieri come condizione per gli imprenditori esteri che intendono avviare un investimento in Romania, ha dichiarato, lo scorso venerdì, il premier Adrian Nastase. Egli ha precisato che durante un incontro avuto venerdì, a Satu Mare, con i...

Il PD e il PNL chiedono al Governo di ritirare l’Ordinanza relativa al Codice Stradale
Il vicepresidente del Partito Democratico, Emil Boc, chiede al Governo di rinviare l’entrata in vigore del nuovo Codice Stradale programmata per l’uno febbraio. Sebbene Boc abbia criticato spesso l’abuso di ordinanze d’urgenza da parte del Governo, ora ritiene opportuno intervenire in questo modo poiché gli automobilisti non sarebbero sufficientemente informati in merito al Codice Stradale. Il dep...

L’UE tenta di limitare il controllo governativo sulle aziende
L’Unione Europea avvierà, questa settimana, delle azioni contro i governi di Italia, Olanda e Danimarca, accusati di avere abusato del diritto di veto conferito dalla “golden share”, per opporsi all’acquisizione di alcune ex aziende di stato, riporta il Finacial Times. Le autorità di Bruxelles cercano di eliminare la golden share, sostenendo che questa pratica viola i principi del mercato unico. F...

Il direttore generale del Ministero dell’Industria, arrestato nel caso RADET
Ioan Fatu, direttore generale del Ministero dell’Industria e delle Risorse, è stato arrestato, la scorsa settimana, con l’accusa di avere ricevuto una tangente, nell’ambito delle indagini legate ai fenomeni corruttivi presso l’Azienda Autonoma per la Distribuzione dell’Energia Termica (RADET) Bucarest. Il ministero ha informato che nei confronti di Fatu è stato emesso un provvedimento d’arresto di...

Il nuovo Codice del Lavoro (VI)
Capitolo III
Responsabilità patrimoniale
Art. 269 (1) Il datore di lavoro è obbligato, in base ai principi ed alle norme di responsabilità civile contrattuale a risarcire il salariato nella situazione in cui questo abbia subito un pregiudizio materiale a causa del datore di lavoro stesso durante l’adempimento degli obblighi di servizio.
(2) Nel caso in cui il datore di lavoro ...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro