No. 75  6-12 novembre 2002

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
936829


19 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Finanziamenti da scandalo

    Dopo che per anni la stampa romena ha descritto, senza risparmio di particolari, casi in cui i fondi europei non rimborsabili venivano stanziati a ditte non in base a criteri di merito, ma tramite ordini politici, da qualche giorno, sembra che anche l’Unione Europea confermi ufficialmente queste vicende. L’annuncio secondo il quale lo stato romeno dovrà restituite oltre 70.000 euro assegnati a imprese che non soddisfacevano le condizioni prestabilite giunge mentre una delle principali istituzioni create per gestire lo stanziamento dei fondi non rimborsabili per l’agricoltura – SAPARD – è rimas ...

 vai 


Il canto del cigno

    La polemica che ha occupato le pagine della stampa romena (si potrebbe parlare di scandalo “di turno” per la scorsa settimana, poiché in Romania ogni sette giorni sui giornali appare una vicenda scandalosa, quasi che qualcuno “dall’alto” le programmasse con estremo rigore) ha avuto in primo piano un’istituzione finora abbastanza “discreta”: il Colleggio Nazionale per lo Studio degli Archivi della Securitate (CNSAS), istituzione creata dopo molti anni di dibattiti e dispute politiche con lo scopo principale di smascherare le azioni di polizia politica compiute, per quasi mezzo secolo, dalla Sec ...

 vai 


Cancellazione di massa

    Con l’Ordinanza d’Urgenza 129 del 10 ottobre di quest’anno si è avverato quello che da tempo si era ventilato. Il Registro del Commercio, l’ente abilitato alla registrazione obbligatoria delle società e delegato alla tenuta di tutte le informazioni relative alle società stesse, non è più in subordine alle Camere di Commercio territoriali romene, bensì al Ministero della Giustizia. Ai più questa notizia potrà apparire di poco conto, a maggior ragione se si tratta di stranieri che hanno investito in Romania e che hanno già registrato la propria società. In realtà questo cambiamento cela anche un ...

 vai 



Ancora una dichiarazione di sostegno alla Romania da parte dell’Italia
Il presidente della Commissione di politica estera e migrazione presso il Senato italiano, Fiorello Provena, ha riaffermato, la scorsa settimana, il sostegno del suo paese per l’integrazione della Romania nelle strutture europee ed euro atlantiche. Alla fine di un incontro avuto con il presidente della Commissione per la politica estera della Camera dei Deputati, Radu Podgoreanu, l’ospite italiano...


Il Partito Democratico continua ad “assottigliarsi”
La scorsa settimana, mentre Traian Basescu si trovava in una lunga visita in Canada, il Partito Democratico (PD) ha perso, a favore del PSD, un responsabile organizzativo: Radu Mircea Ioan, il presidente PD della seconda circoscrizione di Bucarest, che ha annunciato di entrare nel partito di governo a causa dei conflitti avuti con la deputato Anca Boagiu. Egli ha spiegato di essere “bersaglio” del...

Fitch migliora il rating della Romania rispetto ai debiti a lunga scadenza
L’agenzia internazionale di valutazione finanziaria Fitch Ratings ha migliorato, la scorsa settimana, gli indici accordati alla Romania per i debiti a lunga scadenza in valuta e in moneta nazionale, grazie ai risultati macroeconomici, all’aumento delle riserve internazionali e alle politiche fiscali di austerità, informa un comunicato dell’agenzia. Il rating per il debito a lungo termine in valuta...

La rifondazione dell’Europa è più vicina
Il progresso dei negoziati relativi all’allargamento dell’Unione Europea, accelera il processo di riunificazione del continente, si scrive in un editoriale pubblicato la scorsa settimana dal quotidiano spagnolo El pais.
A Jean-Claude Juncker, primo ministro del Lussemburgo, il più piccolo paese dell’Unione Europea, piace ricordare una posizione pragmatica: “Il mio paese esiste perché l’Unio...

Gli imprenditori sostengono che l’APAPS potrebbe implicarsi troppo nelle attività delle aziende private
L’Associazione degli Uomini d’Affari di Romania (AOAR) considera che il Governo ha accordato all’Autorità per le Privatizzazioni un ruolo troppo accentuato nelle attività di verifica delle società private, si scrive in un comunicato dell’organizzazione. L’AOAR si dice preoccupata a causa delle disposizioni dell’Ordinanza d’Urgenza 131/2002, con cui si è modificato ed aggiornato il contenuto dell’O...


Landini & Laverda presenterà, durante Indagra, il primo trattore prodotto in Romania da un’azienda straniera
La compagnia italiana produttrice di attrezzature agricole Landini & Laverda presenterà, in anteprima, durante la fiera agroalimentare Indagra, il primo trattore prodotto in Romania da un’azienda straniera, ha dichiarato Catalin Trifu, direttore del mostre organizzate da Romexpo. La produzione sarà effettuata dal gruppo Romet Buzatu, che ha investito circa 250.000 dollari per una linea di produzio...

I cittadini sono interessati alla separazione dei poteri dello stato
Il presidente della Camera dei Deputati, Valer Dorneanu, responsabile per la Commissione di Revisione della Costituzione, ha dichiarato, citando i dati contenuti nel Rapporto del Forum Costituzionale, che i cittadini sono interessati alla separazione dei poteri dello stato e al rispetto di questo principio da parte di tutte le autorità pubbliche. Valer Dorneanu ha apprezzato questa iniziativa senz...

L’UE accusa la compagnia RJ Reynolds di reciclare denaro e di legami con la famiglia di Saddam Hussein
L’Unione Europea ha accusato il produttore di sigarette americano RJ Reynolds Tobacco Holdings Inc. di essere coinvolto in una serie di operazioni di riciclaggio di denaro, in cui sarebbe implicata anche la famiglia del presidente iracheno Saddam Hussein, tramite le quali la multinazionale non avrebbe versato le tasse di fabbricazione dovute alle autorità europee, informa la Reuters. Le autorità d...

L’FMI ritocca verso il basso le previsioni sulla crescita economica italiana nel 2002 e nel 2003
Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ritocca al ribasso le previsioni sui principali indicatori economici italiani per il 2002 e il 2003 e invita il Parlamento a modificare la legge finanziaria che non sosterrebbe sufficientemente la posizione fiscale del paese, informa Reuters. Nell’ambito del rapporto annuale sull’economia italiana, a un solo mese dalle previsioni precedenti, l’FMI ha riformu...

A Timisoara, il Progetto Fighter si è rivelato un “lottatore” un po’ apatico e maldestro
La scorsa settimana, abbiamo presentato lo svolgimento ufficiale della Collaborazione romeno-italiana nel settore del terziario avanzato – nell’ambito del Progetto Fighter – svoltasi a Timisoara, tra il 23 e il 25 ottobre 2002, ritorniamo sull’evento con altre considerazioni in riferimento alla parte organizzativa dell’incontro, aspetto criticato da buona parte dei presenti, soprattutto dagli ospi...

La circolazione dei veicoli pesanti sulle strade europee potrebbe essere vietata in alcuni giorni
La circolazione degli automezzi pesanti per il trasporto delle merci, con carico superiore alle 3,5 tonnellate, con o senza rimorchio, e dei macchinari industriali autopropulsori, sulle strade nazionali con statuto di strade europee, potrebbe esser vitata il sabato e la domenica e durante le feste legali, tra il primo marzo e il 1 ottobre. Il portavoce del governo, Claudiu Lucaci, ha dichiarato ch...

Soluzioni stabilite dal Ministero delle Finanze circa l’applicazione unitaria delle disposizioni di alcuni articoli dell’Ordinanza di Governo n. 7/2001 sulle imposte sui redditi
I. Articolo 43 dell’Ordinanza di Governo n. 7/2001 sulle imposte sui redditi
1. Le differenze di corso favorevoli risultanti da operazioni di compravendita di valuta a termine, su base di contratto, effettuate dai clienti delle banche commerciali – persone fisiche – si includono nella categoria “Altri redditi” dell’Ordinanza di Governo n. 7/2001 sulle imposte sui redditi, in vigore dal prim...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro