No. 74  30 ottobre - 5 novembre 2002

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
962585


23 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




La prima azione spettacolare della Procura Nazionale Anticorruzione: l’arresto di un consigliere governativo

    All’inizio della scorsa settimana, la stampa romena è stata colta di sorpresa da un annuncio dell’Ufficio stampa della Procura Nazionale Anticorruzione, in cui si affermava che era stato arrestato in flagranza di reato Fanel Pavalache, consigliere del Governo, più precisamente subalterno al ministro per la Segreteria Generale del Governo, Serban Mihailescu, il più contestato membro della squadra Nastase, “coccolato” dalla stampa con il soprannome di “Micky tangente”. La somma chiesta da Pavalache ha scioccato: 4 milioni di dollari (!!). Il denaro era destinato ad influenzare alcune decisioni g ...

 vai 


Un budget per i dignitari

    La scorsa settimana, le organizzazioni sindacali dei pubblici funzionari hanno organizzato un meeting di protesta, rivendicando degli aumenti salariali. Sebbene i pubblici dipendenti siano una delle categorie peggio pagate in Romania, la risposta del Governo è stata molto chiara: no! Ai funzionari, inoltre, è stato comunicato di non sperare in rapidi cambiamenti della situazione, poiché ad impedirli vi sono il budget austero e le condizioni imposte dalle organizzazioni finanziarie internazionali – FMI in primis – che vietano al Governo romeno atti “caritatevoli” verso alcune categorie di impie ...

 vai 


Perdoniamo il ritardo?

    Un’altra esperienza importante si è concretizzata la scorsa settimana a Timisoara. Quello che a forza per anni si è cercato di tenere lontano da questa città, in modo naturale e potente, invece ne viene attratto. Alcuni uomini d’affari italiani si sono incontrati con altri uomini d’affari rumeni. Non è importante il numero dei partecipanti, che per la cronaca è stato ragguardevole, ma quanto il principio, che più che mai è emerso dalle parole di quei pochi che non hanno letto. Forse qualche non attento auditore ha colto solamente il limitato livello di professionalità riscontrata in molti part ...

 vai 



Collaborazione romeno-italiana nel settore del terziario avanzato
Tra il 23 e il 25 ottobre 2002, Timisoara ha ospitato un avvenimento inedito per il settore economico romeno. Si tratta di una collaborazione tra Italia e Romania dedicata al terziario avanzato. L’iniziativa, organizzata dalla Federazione Italiana delle Aziende del Terziario Avanzato (FITA), in collaborazione con l’Istituto del Commercio Estero (ICE) e della Camera di Commercio, Industria e Agrico...

A seguito dell’incontro Adrian Nastase-Giancarlo Galan, il Governo potrebbe modificare la Legge sui parchi industriali
Il Governo analizzerà la possibilità di modificare la Legge sui parchi industriali, in modo da rispettare le disposizioni incluse nell’acquis comunitario, per accelerare il loro sviluppo e la loro modernizzazione, ha dichiarato, la scorsa settimana, il portavoce del Governo, Claudiu Lucaci. Il premier Adrian Nastase si è incontrato, a Palazzo Vittoria, con una delegazione di uomini d’affari italia...


Gli imprenditori romeni sostengono di essere discriminati rispetto a quelli stranieri
Gli investitori romeni e il capitale romeno sono svantaggiati in Romania, poiché l’ambiente imprenditoriale è danneggiato dalla scorretta applicazione delle leggi, lo ha dichiarato, la scorsa settimana, Florin Pogonaru, presidente dell’Associazione degli Uomini d’Affari di Romania (AOAR), Secondo Pogonaru, il Governo è influenzato dalle istituzioni finanziarie internazionali, che raccomandano l’ap...

Anteprima, in discussione: il Mercato Comune dei Paesi Balcanici
Inizialmente gli Stati Uniti, poi i paesi europei costituitisi nell’Unione Europea hanno dimostrato che la soluzione dei problemi economici si realizza più facilmente tramite associazioni tese a sostenere gli interessi regionali, invece che sostenere interessi specifici ai singoli paesi. Rispetto alle altre varianti, l’identificazione degli interessi comuni permette di trovare più rapidamente dell...

Cambiamento di forma senza fondo nelle privatizzazioni romene
Dopo anni di esperimenti nel campo delle privatizzazioni, la Romania continua a rimanere un paese dove nulla di quello che è valido oggi lo è anche domani. La mancanza di azione nel settore economico ha creato una situazione in cui perfino il Governo non può più ignorare l’obbligatorietà di compiere dei passi verso una qualche direzione, tanto per non rimanere immobili. Questa volta sono le privat...

Commenti critici verso la Romania da parte del Washington Post
A 13 anni dalla caduta del comunismo, la Romania continua a dimenarsi nella povertà, a lottare contro la corruzione, la politica inefficiente e le riforme economiche incomplete, queste sono solo alcune delle tare che affliggono il paese.
La Romania, tuttavia, crede in una soluzione per uscire dalla crisi: l’ingresso nella NATO, si scrive sul Washington Post in un articolo dedicato a questo...

La responsabile della Direzione di controllo antifrode dell’agenzia SAPARD è stata arrestata dal PNA
In pieno scandalo Pavalache, consulente governativo arrestato e indagato per tangenti, venerdì scorso, l’ufficio stampa della Procura Nazionale Anticorruzione ha rivelato una nuova azione spettacolare: Florica Dinculescu – capo della Direzione di Controllo Antifrode dell’agenzia SAPARD è stata arrestata. La Dianculescu – ex responsabile della Direzione per l’avvio del programma SAPARD nel Minister...

La finanziaria 2003 alle commissioni parlamentari: molte richieste, pochi fondi
Le commissioni parlamentari hanno dibattuto, la scorsa settimana, in soli tre giorni, il progetto di finanziaria per il 2003, aumentando i fondi proposti dal Governo solo in pochi casi. Lo scenario dei dibattiti delle commissioni è stato simile a quello dello scorso anno, ossia i rappresentanti dell’opposizione hanno protestato per gli scarsi finanziamenti destinati ad alcuni settori, mentre i min...


Romano Prodi offre spiegazioni al Parlamento Europeo
La controversa dichiarazione in riferimento al Patto di Stabilità e Sviluppo della zona euro esprime il parere di numerosi uomini politici, imprenditori ed economisti, ha affermato il presidente della Commissione Europea, Romano Prodi, di fronte al Parlamento Europeo, dove gli si è chiesto di spiegare perché abbia definito il documento “stupido” e “rigido”, informa Reuters. “Credo con fermezza e c...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro