No. 63  17-23 luglio 2002

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
947949


28 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Un dibattito da vacanze: la modificazione della Costituzione

    La necessità di modificare la Costituzione Romena – che risale all’inizio dello scorso decennio e porta profondi segni delle frustrazioni, della mentalità e delle convinzioni tipiche dell’immediato post comunismo – non solo è riconosciuta da tutte le formazioni politiche, ma è stata anche suggerita da diverse istituzioni europee, in quanto parecchie sue disposizioni entrano in contraddizione con lo statuto della Romania di candidato e futuro membro dell’UE. Di conseguenza, i partiti parlamentari hanno formato una commissione che “si occupa” della modificazione della Costituzione. Questa è guid ...

 vai 


Di nuovo i visti?

    La Romania attraversa, di nuovo, dei momenti difficili. Da Stai Uniti, Francia, Italia, Germania e Inghilterra arrivano quasi ogni giorno notizie sulle gang di mendicanti romeni che terrorizzano la popolazione di quei paesi. Per questo motivo, in modo esplicito o sottovoce, si parla della reintroduzione dei visti per i romeni che desiderano circolare nello spazio Schengen. Si tratterebbe di un brutto colpo per i romeni e per la Romania, ma cosa peggiore sarebbe una “punizione” che non colpirebbe i veri colpevoli, poiché, anche se sui passaporti di chi danneggia l’immagine della Romania in Occi ...

 vai 


Pila obbligatoria

    Si è assistito nei giorni scorsi, quasi per caso, ad una riunione svoltasi, sempre a Timisoara, dove alcuni degli ospiti relatori, erano dei direttori di alcune organizzazioni dello Stato. Tra questi, oltre alla dogana ed alle finanze, anche i responsabili della protezione dell’ambiente, del lavoro e dei pompieri. Tutti estremamente preparati, con i loro articoli, codici e codicini, paragrafi ed allineati, hanno dato lezione e dimostrazione di essere ottimi detentore dello scibile loro assegnato. In tutta questa magnifica dimostrazione di preparazione giuridico amministrativa, tra le menti dei ...

 vai 



Vita bella, ma dura, anche sopra la Valle dello Jiu
La Valle dello Jiu è nota, principalmente, per i minatori e le miniere. Dopo il 1990, le bravate dei minatori condotti da Miron Cozma hanno fatto conoscere la Valle dello Jiu – in modo negativo – in tutto il mondo, poi, con l’arresto di Cozma, la zona è caduta nel dimenticatoio, fino al tragico evento della miniera Vulcan, conclusosi con la morte di molti minatori. Poca gente, però, sa che la Vall...


Theodor Stolojan ha ricevuto ufficiosamente la guida dei liberali da Valeriu Stoica
Il presidente del Consiglio Nazionale del Partito Liberale (PNL), Theodor Stolojan, ha annunciato la scorsa settimana, dopo quasi un mese di esitazioni, la propria candidatura alla presidenza del PNL, poiché la maggioranza dei leader locali hanno accettato le sue proposte di modificazione dello statuto del partito. Le proposte, con cui si intende evitare l’apparizione di una nuova crisi, prevedono...

La conclusione di uno studio realizzato dalla Polizia Romena: l’evasione fiscale – favorita da lacune legislative e dalla corruzione delle istituzioni pubbliche
Negli ultimi anni, l’economia sommersa si continua a sviluppare in Romania, permettendo ai suoi beneficiari di frodare lo stato piazzando il denaro guadagnato in altri paesi, dove le operazioni di riciclaggio sono più sicure e rapide, si spiega in uno studio della Direzione della Polizia Economico-Finanziaria (DPEF) dell’Ispettorato Generale di Polizia. Secondo la fonte citata, l’apparizione e lo ...


L’esilio della Casa Savoia è finito
I discendenti dei Savoia rientreranno in Italia come cittadini a pieno titolo. Lo ha deliberato il Parlamento repubblicano italiano. La Repubblica nella sua sovranità ha abrogato la disposizione costituzionale che vietava ai discendenti maschi della Casa sabauda il rientro in Italia. I signori Savoia saranno cittadini italiani come gli altri, come i signori Rossi e Bossi, né più né meno, scrive l’...


Più di 130.000 salariati passeranno, quest’anno, al settore privato
La privatizzazione nella seconda metà di quest’anno di 37 società comprese nel programma PSAL 1 convenuto con la Banca Mondiale, permetterà il passaggio al settore privato di circa 83.000 salariati, ha dichiarato il premier Adrian Nastase. Egli ha affermato che il processo di privatizzazione delle società avrà per effetto la riduzione del livello dei loro debiti residui circa 390 milioni di dollar...


Gavazzi Steel Otelu Rosu – ancora un episodio
Le convulsioni della siderurgia nella parte occidentale della Romania hanno registrato, nell’ultima settimana, un’accelerazione a Otelu Rosu, dove i sindacalisti dello stabilimento comprato da due fratelli italiani, dopo ripetute proteste, sono giunti a forme di protesta disperate per attrarre l’attenzione sulla loro situazione. La conclusione sembra unanime, in mezzo alle accuse più disparate, le...

L’FMI accetta, in principio, l’aumento del salario minimo a 2,5 milioni di lei
La delegazione del Fondo Monetario Internazionale (FMI) è d’accordo, in principio, con l’aumento del salario minimo a 2,5 milioni di lei, a partire dal prossimo anno, hanno dichiarato il ministro delle Finanze e del Lavoro, dopo le discussioni della scorsa settimana con il negoziatore capo per la Romania del Fondo, Neves Metes. “Le discussioni con il negoziatore capo sono durate circa due ore. Il ...

Norme segrete per la tassazione delle microimprese?
Dopo leggi ambigue, dopo leggi che modificano radicalmente altre leggi, il settimanale economico Capital ha scoperto una nuova categoria: le norme segrete. Si tratta degli ordini interni del ministro delle Finanze che potrebbero cambiare totalmente il modo in cui sono tassate 240.000 microimprese. Per ottenere i regolamenti interni, parecchi imprenditori sono disposti a pagare fino a 1000 dollari....

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro