No. 29  7-13 novembre 2001

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937947


29 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




L’America si fa conquistare da Adrian Nastase

    La scorsa settimana, i romeni hanno avuto la prova suprema del fatto che i risultati all’estero del Governo Nastase sono molto più evidenti di quelli ottenuti all’interno del paese e, allo stesso tempo, che colui o coloro che hanno gestito la strategia politica estera del Governo si sono rivelati dei veri professionisti. Dopo la prima visita di successo del premier Nastase in Germania, è seguita quella in Israele, di cui si diceva, a suo tempo, che era in grado di facilitare, grazie alla lobby ebraica, l’accesso dei governanti romeni alla più importante cancelleria del mondo, la Casa Bianca. C ...

 vai 


Le cucine della storia

    Durante la visita della delegazione romena condotta dal premier Nastase negli Stati Uniti, la stampa del nostro paese ha rivelato in pompa magna e con grande soddisfazione che, mentre la signora Nastase chiacchierava con la signora Bush, il presidente americano è “entrato d’improvviso” nella stanza e ha intrattenuto una breve discussione con la moglie del capo del Governo romeno, assicurandole di avere una grande ammirazione per la Romania e per i successi realizzati dalla squadra condotta da suo marito. Possiamo immaginare che l’incontro sia andato più o meno così…


Nella cucina degli a ...

 vai 


Terra, terra! (II)

    In questa complessa situazione, rimane solamente da mantenere in considerazione anche il fattore Euro. A prescindere dagli sforzi che vari Paesi Europei stanno perpetrando per permettere il rientro di svariate migliaia di miliardi di valuta destinata, a breve, a sparire definitivamente dalla circolazione, molti grandi e piccoli evasori, hanno trovato nella terra di Romania un buon sistema per “convertire” in Euro i loro depositi nascosti. A tal proposito dobbiamo dire che il Governo romeno, sicuramente, chiuderà tutti e due gli occhi ed accetterà quei fondi neri provenienti da evasione fiscale ...

 vai 


Nella vicenda del rilascio illegale di visti, l’ANSA contraddice l’Ambasciata d’Italia a Bucarest
Qualche settimana fa, abbiamo pubblicato un materiale in relazione alle indagini intraprese dalla giustizia italiana in diverse ambasciate, a seguito di segnalazioni riguardo ad irregolarità nel rilascio dei visti. Dopo la pubblicazione dell’articolo, l’Ambasciata d’Italia a Bucarest ha emesso un comunicato ufficiale in cui si afferma che nessun funzionario dell’istituzione è coinvolto nell’inchie...


Ancora un motivo di dissidio tra PD e PSD: Basescu ha fissato le proprie relazioni con l’Ungheria
La scorsa settimana, nella guerra tra PD e PSD è intervenuta una modifica di strategia tesa a togliere la disputa dalla monotonia in cui era entrata dopo che, per intere settimane, si era limitata solo a dichiarazioni bellicose da ambo le parti. Infatti, deciso di irritare il PSD in un momento difficile per le relazioni romeno-magiare, Traian Basescu ha abbandonato il “fronte” di Bucarest, su cui ...


La Stampa, Il Corriere della Sera: Lobby contro l’Italia in Europa occidentale?
Del nuovo attacco, quello lanciato dalle colonne della Frankfurter Allegemeine Zeitung (FAZ), il presidente della Commissione Europea, Romano Prodi ha saputo a Bologna ieri mattina. Stava per entrare all’Università americana John Hopkins, per una conferenza sull’Europa. Tra le accuse più dure si citava: il “modo di agire sempre più goffo e maldestro”, i leader europei che “guardano a terra” quando...


A Sighisoara sarà promosso un Dracula autoctono più mite
Il progetto “Dracula Land”, iniziato dal Ministro del Turismo, con cui si intende aprire un grande parco di divertimenti nella periferia della città medievale di Sighisoara, sarà presentato ufficialmente il 5 novembre

I nemici del Dracula Land
Sighisoara è la città dove si presuppone sia nato nel 1431 il grande condottiero romeno Vlad Tepes, Dracula, antenato venerabile dell’...

La Legge come l’Emmental: i “marchingegni finanziari” del governo
“Marchingegno finanziario”...
... è una formula consacratasi in particolar modo negli ultimi anni. Definisce quelle operazioni, spesso al limite della legalità, tramite le quali si ottengono delle grosse somme destinate poi a scopi diversi da quelli indicati all’inizio. Nel mondo degli affari locale, i marchingegni finanziari sono tra i più diversi. Ricordiamo solo il celebre sistema della ...

Non conoscendo la legge, gli ispettori multano le ditte registrate con il codice unico
La creazione degli sportelli unici ha costituito, al tempo, un argomento di polemiche. Ma gli sportelli si sono fatti, con sforzi più meno grossi delle Camere di Commercio, con l’aiuto da parte delle autorità locali. Ora, sono una realtà. Come, è una realtà, dal 1 luglio di quest’anno, la normativa che regola i documenti con cui una ditta può operare in Romania legalmente. In teoria, alla base del...

I costruttori romeni vogliono lo sportello unico
Per costruire una casa o la sede di un’azienda, in Romania, la corsa per i permessi può convincere una persona a rinunciare all’opera. In teoria, il tempo per rilasciare un’autorizzazione nel nostro paese non supera i trenta giorni. In pratica, però, se la raccolta dei permessi inizia in estate il costruttore può dare il via ai lavori solo in inverno. La Legge 453/2001, regola il modo in cui si au...

La privatizzazione della Fibrex Savinesti – oggetto di inchiesta parlamentare
Nella provincia di Neamt, continua il subbuglio creatosi a seguito della privatizzazione del Polo Chimico Savinesti. Si è costituito anche un Comitato di crisi per salvare il polo che ha richiesto al senato di aprire un’inchiesta parlamentare per verificare il modo in cui è stata privatizzata l’industria Fibrex. I membri del comitato non polemizzano con gli attuali proprietari dello stabilimento, ...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro