No. 254  1-7 novembre 2006

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
947476


14 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




La Romania, ancora vergogna d’Europa

    Il primo passo ufficiale in Europa per la Romania doveva svolgersi la scorsa settimana con la nomina del commissario europeo che la rappresenterà, dal primo gennaio 2007, nella Commissione Europea. Purtroppo si è partiti con il piede sbagliato, e la Romania è “riuscita” ancora una volta a fare una figuraccia, infatti, il politico proposto dal Governo di Bucarest – il senatore liberale Varujan Vosganian – non solo ha sorpreso spiacevolmente le autorità europee, ma è anche finito al centro di una controversi scoppiata in Romania e sul suo passato pendono delle accuse piuttosto gravi. Inoltre, la ...

 vai 


Uno schiaffo e un passo nella “melma”

    Varujan Vosganian, candidato dalla Romania alla carica di commissario europeo a Bruxelles, è stato tenuto alla porta. Brutta umiliazione per la Romania, un voto di condanna nei confronti della classe politica. La stampa internazionale ovviamente ha segnalato la vicenda. “Bucarest parte con il piede sbagliato”, nota la BBC, la stessa formula, “il piede sbagliato”, è utilizzato sia dalla stampa internazionale che da quella nazionale. Personalmente, preferirei dire che il primo passo della Romania verso l’Europa è scivolato nella “melma”. La decisione del presidente del PNL, il premier Tariceanu, ...

 vai 


Responsabile CE: La Romania deve ottenere dei fondi strutturali rapidamente
La Romania deve avviare dei progetti finanziati da fondi strutturali già a partire da gennaio del prossimo anno, in caso contrario esiste il pericolo che le somme stanziate dalla UE non possano essere spese. Lo ha detto Luis Reira Figueras, responsabile della Direzione delle politiche regionali nell’ambito della Commissione Europea. “Secondo i regolamenti della UE, dal momento dell’adesione di uno...


I rappresentanti delle PMI chiedono di alzare lo stipendio minimo per limitare l’emigrazione
Le autorità devono aumentare lo stipendio minimo per limitare la migrazione dei lavoratori. Secondo i rappresentanti delle piccole e medie imprese alcuni settori si stanno già confrontando con la penuria di lavoratori qualificati, il che provoca degli effetti negativi sull’evoluzione economica e sulla competitività. “Il Governo deve aumentare il salario minimo, per trattenere in Romania la manodop...


Berceanu: Interromperò le amicizie tra dipendenti del CNADNR, costruttori e progettisti
Il ministro dei Trasporti, Radu Berceanu, ha dichiarato, la scorsa settimana, durante un incontro con i progettisti e i costruttori che lavorano al rifacimento della Strada Nazionale (DN) 17 tra Cluj e Suceava, di essere insoddisfatto dello stadio di realizzazione dell’opera. A suo avviso i ritardi sarebbero causati dalle “amicizie” tra dipendenti della Compagnia Nazionale delle Autostrade e delle...

Winkler: Il deficit commerciale crescerà nei prossimi due anni
Il deficit commerciale crescerà nei prossimi due anni, a causa delle importazioni per investimenti e consumi, e il processo di stabilizzazione della bilancia commerciale comincerà nel 2009, spiega il ministro con delega al Commercio, Iuliu Winkler. “Dai dati statistici e dalle reazioni dei partner esteri, credo che nei prossimi due anni le importazioni cresceranno più rapidamente delle esportazion...

L’aliquota unica non determina gli effetti benefici previsti dalle autorità
L’aliquota unica introdotta in Romania il primo gennaio 2005 ha portato ad un calo delle entrate fiscali provenienti dall’imposta sul reddito e sul profitto, situazione registrata anche in altri stati europei che hanno adottato questo sistema d’imposizione. Sia gli specialisti del Fondo Monetario Internazionale (FMI) e gli analisti economici locali considerano questo sistema non sostenibile e sugg...

Circa metà delle società per azioni rischia la chiusura
Per circa la metà delle società per azioni romene potrebbe scattare la procedura di scioglimento giudiziario, poiché non hanno provveduto ad aumentare il capitale sociale al minimo legale dell’equivalente in lei di 25.000 euro, entro il 26 ottobre, ha dichiarato il direttore generale dell’Ufficio del Registro del Commercio, Eugen Ghiulea. La Legge 302/2005 obbliga le società per azioni e in accoma...

Le banche introdurranno dei nuovi prodotti grazie all’aumento della concorrenza
Le banche amplieranno nei prossimi anni le proprie attività nelle zone rurali, svilupperanno nuovi prodotti e si occuperanno delle nicchie di mercato. Si tratta di una risposta all’aumento della concorrenza da parte dei fondi di investimenti, delle società di assicurazione e dei grossi distributori, hanno spiegato alcuni banchieri martedì scorso durante un seminario economico. “I fondi d’investime...

Il sistema doganale romeno, dopo l’integrazione
A partire dal primo gennaio 2007, con l’integrazione della Romania nell’Unione Europea, la legislazione doganale autoctona sarà abrogata, al suo posto entreranno in vigore oltre 8.450 pagine contenenti le regolamentazioni comunitarie applicabili nel settore doganale. Con l’ingresso nell’Unione Europea, quasi 1.000 posti di lavoro del sistema doganale, della zona del sud e della zona dell’ovest del...

I progetti residenziali escludono la classe media
La maggioranza dei progetti residenziali sviluppati fino ad oggi a Bucarest si rivolge a persone con redditi molto alti e nessun complesso abitativo è destinato alla classe media. E quanto risulta da un recente studio realizzato dall’ufficio locale della società svizzera di consulenza immobiliare A1 Real Estate. “Fino a quest’anno non abbiamo assistito nemmeno a una vendita di appartamenti destina...

Guida per la scelta della sede di una ditta
Gli specialisti raccomandano di tenere conto di cinque criteri durante la scelta della sede di una ditta: il prezzo, la posizione, l’efficienza della sede, i parcheggi e l’accesso ai mezzi pubblici. Il prezzo è il primo elemento che guida le ditte durante i trasferimenti di sede, poiché tutti vogliono ottenere le condizioni migliori ai prezzi più bassi. La maggioranza delle ditte preferisce la var...

La Polizia Romena afferma che Bucarest è una città più sicura di Londra o Amsterdam
La Direzione Generale di Polizia della città di Bucarest (DGPMB) ha pubblicato e presentato alla stampa il bilancio dei primi nove mesi dell’anno. Dai dati offerti risulta che Bucarest oggi è una città molto più sicura che nel 2005. Da gennaio a settembre, le rapine sono scese del 5,6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, anche i furti sono diminuiti dell’8,6%, mentre parallelamente è a...

Il Codice Doganale di Romania (19)
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 350 del 19.04.2006
*) Questo Codice Doganale è entrato in vigore domenica 18 giugno 2006
Art. 241. – (1) Quando un’obbligazione doganale sorge al momento dell’accettazione della dichiarazione di una merce per un regime doganale diverso dall’ammissione temporanea in esonero parziale dai dazi all’importazione o da qualsiasi altro atto che abbia gl...

Gli amministratori delle ditte si assumeranno la responsabilità delle situazioni finanziarie
I rappresentanti delle imprese che rispondono dell’applicazione dei regolamenti contabili saranno obbligati a registrarsi presso l’Ufficio del Registro del Commercio, e le situazioni finanziarie consolidate dovranno essere accompagnate da una dichiarazione scritta della dirigenza della società in cui afferma che si assume la responsabilità dell’atto. Queste disposizioni sono incluse in un progetto...


Nissan Pathfinder 4x4 2,5 dci 174 CP, luglio 2005
Vendo Nissan Pathfinder 4x4 2,5 dci 174 CP, luglio 2005, nero metallizzato, 37.000 km, 3 anni garanzia dalla concessionaria Nissan Timisoara, ABS, EBD, ESP, automatic tiptronic, climatronic bisonale (sinistra-destra), full electric, 8 airbags, pilota automatico, chiusura centralizzata, allarma, sensori di parcheggio, vetri elettrici, radio – 6 CD changer, 7 posti. Prezzo: 34.000 euro (IVA inclusa)...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro