No. 240  21-27 giugno 2006

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937248


16 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Investimenti più sicuri e profittevoli nella zona Ovest della Romania grazie a BBB Immobiliare

    VENDITE • ACQUISITI •AFFITTI di terreni urbani e agricoli, case, appartamenti prestigiosi, di grande valore urbanistico ed architettonico, nel centro, pallazi, capannoni, spazi commerciali

CONSULENZA IMMOBILIARE

Tel. +4-0722.211.720 Fax +4-0256-493.012 E-mail: bbb@bbbgrup.ro


La data di adesione della Romania alla UE è diventata una certezza: primo gennaio 2007

    La scorsa settimana, il lavori di due importanti fori europei sono stati attesi con impazienza dalle autorità romene. Si tratta della sessione del Parlamento Europeo, svoltasi a metà della scorsa settimana, e dei lavori del Consiglio Europeo estivo, organizzati nel week-end. L’impazienza è dipesa dalle decisioni che dovevano essere prese in queste due sedi riguardo la data di adesione alla UE di Bulgaria e Romania, a seguito delle analisi elaborate da alcuni rappresentanti europei. Alla fine le notizie per la Romania sono state buone: il Parlamento Europeo ha raccomandato che la data dell’ades ...

 vai 


Esempio di management romeno difettoso

    La scorsa settimana, il Comune di Bucarest ha annunciato il vincitore di una gara d’appalto per la costruzione di un’opera di grosse dimensioni, il cavalcavia Basarab, un progetto attorno al quale negli ultimi anni si sono consumate molte polemiche. L’appalto è stato assegnato ad un consorzio formato da un’impresa italiana e da una spagnola, Astaldi SpA e, rispettivamente, FCC Construccion SA. Dopo l’annuncio dei risultati dell’asta, sulla stampa sono apparsi dei commenti piuttosto malevoli nei confronti delle sua società vincitrici, da un lato accusando le imprese in questione di non avere ri ...

 vai 


Unimpresa annuncia grossi investimenti italiani a Bucarest
L’Unione delle Imprese Italiane in Romania – Unimpresa – ha annunciato l’avvio di grossi investimenti nel settore immobiliare per il mercato di Bucarest. Durante una cena a cui hanno partecipato l’ambasciatore italiano Daniele Mancini, il sindaco generale della Capitale, Adriean Videanu, il prefetto Mioara Mantale e i sindaci delle circoscrizioni, i rappresentanti di Unimpresa hanno illustrato alc...


CNSAS ha deciso: Dan Voiculescu ha collaborato con la polizia politica!
A metà della scorsa settimana, il Consiglio Nazionale per lo Studio degli Archivi della Securitate (CNSAS) ha analizzato in regime d’urgenza, i legami che Dan Voiculescu, attuale presidente del Partito Conservatore e candidato alla carica di vicepremier, avrebbe avuto con la Securitate, cioè la polizia politica comunista. Il CNSAS ha studiato tre dossier contenenti informazioni su Dan Voiculescu, ...


Il Partito Democratico forza la mano per il rimpasto di Governo
All’inizio della scorsa settimana, il presidente del PD Emil Boc ha annunciato che il vicepremier Gheorghe Pogea è stato ritirato dall’Esecutivo, e il posto da lui lasciato libero non sarà occupato da un altro uomo del Partito Democratico. Inoltre, Boc ha aggiunto che il ministro dei Trasporti, Gheorghe Dobre, sarà sostituito con il senatore Radu Berceanu. La manovra del PD ha irritato l’UDMR e il...

I deputati hanno approvato il passaggio del Registro del Commercio presso le Camere di Commercio
I deputati hanno adottato, la scorsa settimana, la legge delle Camere di Commercio e Industria di Romania, votando a favore dell’articolo con cui l’Ufficio del Registro del Commercio passa dal Ministero della Giustizia alle Camere di Commercio. Durante i dibattiti sul progetto di legge, PNL, UDMR e PRM hanno appogiato il passaggio dell’Ufficio del Registro del Commercio alle Camere di Commercio, m...


Il turismo romeno, in crisi profonda
I grandi operatori del turismo internazionale chiedono alla Presidenza e al Governo di attivarsi per risolvere la situazione disastrosa in cui versa il turismo romeno. Thomas Cook-Neckermann, CVM, ITS, FTI ecc. e organizzazioni internazionali come la World Travel and Tourism Council, CIPE USAID parlano apertamente di mancanza di coerenza nelle attività turistiche in Romania e di un crescente disin...

Tavola rotonda Unimpresa-Enel: “Conoscere l’energia per svilupparci”
La società italiana Enel, in collaborazione con Unimpresa Romania (Unione delle Imprese Italiane di Romania) organizza a Timisoara, una tavola rotonda intitolata: “La modernizzazione del sistema elettroenergetico come strumento di sviluppo economico”. L’iniziativa vuole rispondere all’esigenza manifestata da imprese ed istituzioni interessate ad ottenere una migliore informazione e conoscenza dell...

Il capo della Guardia di Finanza di Bucarest accusa Bodu di chiedere ingiustificatamente le sue dimissioni
Il commissario capo della Guardia di Finanza, Mihai Bordianu, accusa Sebastian Bodu, il presidente dell’Agenzia Nazionale Amministrazione Fiscale (ANAF), di volerlo sostituire senza motivi validi e afferma che rassegnerà le dimissioni perché “non può lottare contro un intero sistema”. “Sono stato chiamato è mi è stato detto “Voglio il tuo posto!”. Ho detto che me ne andrò, poi si dirà che ho preso...

Il Ministero dell’Agricoltura vuole comprare grano dalla nuova raccolta al prezzo d’intervento
Il ministro Gheorghe Flutur ha dichiarato che il Ministero dell’Agricoltura intende acquistare circa 200.000 tonnellate di grano dalla nuova raccolta al prezzo d’intervento, poiché tra agosto e settembre sul mercato l’offerta è troppo alta, e di produttori ottengono dei profitti ridotti. “Interverremo sul mercato per regolare la domanda e l’offerta, poiché i prezzi ottenuti dagli agricoltori sono ...

Il premier Tariceanu: La crisi dell’aviaria verso la fine
La crisi dell’influenza aviaria sta per finire, il numero dei focolai è stabile e, secondo le stime degli specialisti, entro il mese di luglio, tutti i focolai dovrebbero essere chiusi, lo ha dichiarato, scorsa settimana, il premier Calin Popescu Tariceanu, alla fine di una riunione del Comandamento di lotta all’influenza aviaria. Il capo dell’Esecutivo ha affermato che, nelle tre settimane in cui...

Previsioni sullo sviluppo delle regioni romene
Secondo uno studio della Commissione Nazionale Prospettive (CNP), la regione di Bucarest sarà l’unica tra il 2006 ed il 2008 con una crescita economica superiore alla media nazionale. La Commissione prevede quest’anno una crescita del Prodotto Interno Lordo (PIL) a Bucarest del 6,6%, mentre la media della Romania sarà del 6%. L’area di Sud-Ovest si situerà al secondo posto tra le regioni, con una ...

La vicenda della vendita di energia elettrica indagata dai procuratori anticorruzione
Il ministro dell’Economia, Codrut Seres, ha annunciato, la scorsa settimana, che invierà al Dipartimento Nazionale Anticorruzione il rapporto realizzato dal Corpo di Controllo del ministero sulla situazione rilevata alla centrali di Turceni e Rovinari. Diversi membri della Commissione economica della Camera hanno proposto, nella stessa giornata, durante l’udienza del ministro dell’Economia, che le...

La Commissione Europea propone la riforma delle industrie viticole
L’industria viticola europea, la maggiore a livello mondiale, potrebbe subire dei notevoli cambiamenti, e le sovvenzioni accordate attualmente potrebbero diventare degli incentivi per ridurre la produzione. Il commissario europeo per l’Agricoltura, Marian Fischer Boel, renderà pubbliche, il 22 giugno, quattro proposte di riforma dell’industria del vino, di modo che i produttori europei resistano a...

Codice Doganale di Romania (5)
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 350 del 19.04.2006
*) Questo Codice Doganale è entrato in vigore domenica 18 giugno 2006
CAPITOLO II
Origine delle merci
SEZIONE PRIMA
Origine non preferenziale
Art. 50. – Per la fissazione dell’origine non preferenziale delle merci si deve tenere conto dei seguenti criteri:
a) criterio delle merci prodotte in...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro