No. 235  17-23 maggio 2006

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
948570


17 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Punti di domanda sull’integrazione nella UE entro il primo gennaio 2007

    Durante la scorsa settimana, i segnali provenienti dall’Unione Europea riguardanti la Romania non sono stati tra i più incoraggianti, anzi. Diverse voci ufficiali europee si dimostrano insoddisfatte dal modo in cui la Romania e, soprattutto, la Bulgaria hanno affrontato gli impegni presi. Ricordiamo che i due paesi entreranno in Europa “in coppia” e dunque ogni ritardo accumulato da uno renderà incerta anche la sorte dell’altro. Davanti a quest’incertezza, molte agenzie di stampa internazionali si sono mosse per scoprire quali saranno i contenuti della riunione della Commissione Europea del 16 ...

 vai 


Il rischio della zona incerta

    Al momento in cui il giornale si troverà in tipografia, i romeni attenderanno con il cuore in gola la decisione della Commissione Europea riguardante l’integrazione della Romania e della Bulgaria nell’Unione Europea. Esiste il rischio che il rapporto di primavera della CE, che doveva essere una semplice raccomandazione accompagnata da una nota argomentativa, non contenga il punto essenziale, cioè l’indicazione chiara e inequivocabile della proposta di ammissione della Romania alla UE a partire dal gennaio 2007. Certo, la Romania ha già affrontato simili momenti, soprattutto a causa del ritmo l ...

 vai 


Geni radicati

    Ogni tanto, ma molto di rado, veniamo sfiorati dalla pallida idea che il mondo che ci circonda, qui, in questa terra di contraddizioni, inizi a considerare l’idea di modificare l’atteggiamento ed il pensiero nei confronti della res publica. Uomini impegnati in un continuo lavorio dedito a generare reddito utilizzando scorciatoie e percorsi illegali, o quanto meno, basati su principi truffaldini, messi da parte e sostituiti da giovani preparati e capaci, rispettosi delle regole e delle Istituzioni. Stupisce ancora vedere quanto palese, a volte, è l’interesse personale di taluni, che non riuscia ...

 vai 



Theodor Stolojan agita le acque del Partito Nazionale Liberale
La scorsa settimana, l’ex leader del Partito Nazionale Liberale (PNL), Theodor Stolojan, ha deciso di ritornare alla ribalta, con la partecipazione ad una trasmissione televisiva. Lo stato attuale del PNL, l’indebolimento del progetto di elezioni anticipate e di fusione con il PD e non ultima la delusione offerta da Calin Popescu Tariceanu, sono i motivi che lo hanno spinto ad implicarsi di nuovo ...


Leonard Orban, sui problemi della Romania nel processo di integrazione europea
Il sottosegretario all’Integrazione Leonard Orban, in un’intervista concessa alla Mediafax ha dichiarato che settori dell’agricoltura, sanitario-veterinario e il sistema informatico relativo alla raccolta delle accise e dell’IVA saranno segnalati nel rapporto CE del prossimo 16 maggio con delle bandierine rosse di biasimo. Egli, inoltre, ha ricordato che non esiste un piano B al rinvio dell’integr...


Financial Times: Barroso, deciso a rinviare la risoluzione sull’adesione di Romania e Bulgaria
Man mano ci avviciniamo alla data della pubblicazione del rapporto, le dichiarazioni dei rappresentanti europei suggeriscono che probabilmente la decisione finale riguardo all’ingresso di Bulgaria e Romania nella UE si prenderà in autunno. A quanto pare si è giunti in tale situazione a causa dei ritardi accumulati nell’applicazione delle riforme, in particolare in Bulgaria. José Manuel Durao Barro...


Traian Basescu, operato d’urgenza a Vienna
La scorsa settimana non è cominciata bene per il presidente Basescu. Lunedì mattina, si è presentato all’Ospedale Universitario di Bucarest (dopo una breve visita fatta la sera prima) con un forte dolore alla schiena e una gamba intorpidita. Immediatamente si è formata una commissione di medici condotta dal direttore dell’ospedale, il senatore del PSD Sorin Oprescu, che ha consultato il presidente...


I patronati si organizzeranno in base al settore di attività
Secondo un progetto di legge approvato dal Governo, le organizzazioni patronali si struttureranno in base al settore di attività. Il ministro del Lavoro, Gheorghe Barbu, ha dichiarato che uno dei motivi per cui la legge dei patronati deve essere modificata è collegato al fatto che questi si creano in base alla legge riguardante le associazioni e le fondazioni. Barbu ha sottolineato che le nuove di...

Anche gli investitori stranieri protestano contro la corruzione in Romania
“Anche se in Romania si è prodotto uno sviluppo economico notevole, per gli investitori stranieri è la corruzione a rappresentare la più grossa preoccupazione. “Come sottolineato nel rapporto integrale di Monitoraggio della Commissione Europea riguardante la Romania nel 2005, la lotta alla corruzione rimane un problema chiave rispetto all’adesione nella UE prevista per il gennaio 2007”. Lo hanno d...

I fondi SAPARD sono assorbiti solo sulla carta
Salila Szabo, direttore dell’Agenzia per lo Sviluppo Rurale e la Pesca (APDRP), la scorsa settimana ha dichiarato, durante una conferenza stampa, che vi sono dei ritardi nell’erogazione dei pagamenti verso i beneficiari dei progetti SAPARD, ma di essere convinta che la Romania potrà assorbire tutti i finanziamenti stanziati. “Abbiamo dei ritardi nei pagamenti, a causa del ritmo ridotto dell’assegn...

Tassa del 3% sul profitto delle PMI
I delegati dell’Agenzia Nazionale per le Piccole e Medie Imprese e la Cooperazione (ANIMMC), del Consiglio Nazionale delle Piccole e Medie Imprese di Romania (CNIPMMR) e i rappresentanti del Partito Conservatore hanno discusso, in un primo incontro, sulla proposta formulata dal PC di introdurre una tassa sul profitto delle società commerciali per sostenere i costi del processo nazionale di adesion...


I dipendenti dell’ANAF che verificano le multinazionali potrebbero avere salari minimi di 3.000 euro
Il presidente dell’Agenzia Nazionale per l’Amministrazione Fiscale (ANAF), Sebastian Bodu, ha sostenuto, la scorsa settimana, di fronte ai senatori della Commissione bilancio-finanze, un emendamento dal Codice di procedura fiscale, mediante il quale i dipendenti dell’ANAF che verificano le multinazionali dovrebbero guadagnare almeno 3000 euro al mese. Sebastian Bodu ha dichiarato di chieder con qu...


L’aumento dei carburanti spinge l’inflazione
Commentando le affermazioni degli analisti, secondo cui l’aumento dei prezzi dei carburanti spinge verso l’alto l’inflazione, a dispetto degli sforzi compiuti dalla Banca Nazionale di Romania di mantenerla entro limiti accettabili, Adrian Vasilescu, consigliere del governatore della BNR, ha dichiarato che questa situazione può essere combattuta se le aziende mireranno a ridurre i costi. “Se ogni i...

Studi contradditori sulla presenza delle donne in posizioni di comando
Un sondaggio IMAS indica che oltre la metà dei manager romeni crede che una donna sia valutata in modo più scrupoloso nel caso in cui candidi per una posizione dirigenziale, anche se a livello di preferenze uomini e donne, sempre secondo i dirigenti delle imprese, hanno le stesse chance di occupare una carica di questo tipo. Lo studio, ordinato dal Centro Parteneriato per l’Uguaglianza (CPE), anal...

Norme metodologiche di applicazione delle disposizioni di Legge n. 203/1999 riguardante i permessi di lavoro, ripubblicata, con le modificazioni e le integrazioni successive (4)
e) la segnalazione degli organi competenti, secondo la legislazione vigente, nel caso di inosservanza del termine previsto all’art. 18 comma (2) delle norme, per l’assunzione;
f) la mancata presentazione del datore di lavoro o del titolare del permesso di lavoro per il suo ritiro dall’Ufficio per la Migrazione della Forza Lavoro, entro 30 giorni dalla soluzione della domanda secondo il term...

L’imposta sui guadagni da transazioni immobiliari rimane al 16% anche il prossimo anno
L’attuale sistema di tassazione dei redditi prodotti dalle vendite immobiliari sarò mantenuto anche nel 2007, quando si applicheranno le nuove modificazioni del Codice Fiscale, poiché il Ministero delle Finanze ha rinunciato alla variante di introdurre un’imposta del 2% sul valore della proprietà ceduta, trasmette Mediafax citando fonti ministeriali. Le transazioni immobiliari sono state tassate p...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro