No. 230  5-11 aprile 2006

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
962560


24 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Le ultime settimane di “vita” del Governo Tariceanu?

    Lo scontro tra il presidente Traian Basescu, “coadiuvato disciplinatamente” dal Partito Democratico (PD), da un lato, e dal premier Calin Popescu Tariceanu, in rappresentanza del Partito Nazionale Liberale (PNL), dall’altro, la scorsa settimana si è acuito e per la gran parte degli osservatori la conclusione è stata una sola: l’Alleanza PNL-PD sì trova ad un passo dalla scissione, dalla conseguente caduta del Governo Tariceanu e dalle elezioni anticipate. Durante la scorsa settimana, tre sono stati temi che hanno riacceso il conflitto Basescu-PNL: le elezioni per la presidenza del Collegio Naz ...

 vai 


Chi è più malato?

    Qualche tempo fa, il ministro delle Finanze romene, Sebastian Vladescu, ha rilasciato la seguente affermazione: “Sappiamo di avere la glicemia alta, ma esistono delle medicine. Non è una tragedia, non moriremo domani di diabete”. Anche se il ministro Vladescu, fin dalla sua nomina, ci ha abituato con il modo rilassato e superficiale con cui tratta i problemi gravi che affligono il settore di cui è responsabile, quest’affermazione sembra avere superato anche le previsioni più pessimistiche. Se un ministro di un paese dell’Unione Europea parlasse con tanta leggerezza della “malattia” che colpisc ...

 vai 



Olli Rehn: La Commissione adotterà a maggio una posizione chiara riguardo alla Romania
“La Commissione Europea (CE) adotterà una posizione chiara verso la Romania e la Bulgaria nel rapporto di maggio”. Lo ha dichiarato il commissario europeo per l’Allargamento, Olli Rehn, in un’intervista accordata alla Reuters. Rehn ha respinto la richiesta avanzata da alcuni politici europei, secondo cui la Commissione dovrebbe attendere fino ad ottobre per indicare la data di adesione di Romania ...

Dal “Modello Timisoara” al “Laboratorio Romania”
Nell’ultimo periodo, diversi analisti economici italiani e romeni, ma anche rappresentanti degli imprenditori italiani attivi in Romania, hanno affermato che la penetrazione delle imprese italiane in questo paese sta segnando una nuova evoluzione. Coscienti di questo cambiamento, alcuni tentano di elaborare delle spiegazioni, altri di cercare nuovi metodi per adattarsi alle mutate condizioni e man...


Colpo di scena al CNSAS
Il Consiglio Nazionale per lo Studio degli Archivi della Securitate (CNSAS) è un organo nato prima del 2000 con lo scopo di rivelare i nomi degli agenti della Securitate e dei loro collaboratori alle attività della polizia politica comunista, persone che hanno spiato l’attività di amici, vicini, parenti, colleghi di lavoro e poi riferito ai servizi segreti tutte le dichiarazioni ostili (spesso ril...

Il ministro del premier, respinto dal presidente
Un’altra “battaglia” della guerra tra presidente e i liberali si è svolta attorno alla nomina di un nuovo ministro per le Relazioni con il Parlamento, funzione rimasta vacante dopo l’elezione del ministro Olteanu alla presidenza della Camera dei Deputati. Durante la visita del presidente in Cina, il premier Tariceanu ha nominato Paul Dobre, già sottosegretario liberale al Ministero degli Interni. ...


Le risposte del presidente alle accuse dei liberali
Rientrato dalla visita ufficiale dalla Cina, alla fine della scorsa settimana, il presidente Basescu ha risposto dei liberali in un’intervista, la più dura di quelle da lui rilasciate. “La virulenza degli attacchi dei liberali nei confronti del presidente mi delude, perché si tratta di una lotta di facciata, senza sostanza. Per sei anni il CNSAS è stato guidato da un liberale e nulla è stato compi...

Probabilmente, il Governo cadrà dopo il rapporto della Commissione Europea
Secondo delle fonti vicine all’Alleanza DA citate dalla Mediafax, il Governo Tariceanu cadrà, probabilmente, dopo che la Commissione Europea emetterà un rapporto favorevole riguardante la Romania, tramite il ritiro dei ministri del PD dall’Esecutivo, momento in cui anche il presidente Traian Basescu punterà il dito contro la corruzione presente nelle strutture governative. Secondo le stesse fonti,...


Adrian Nastase ha fallito anche nell’ultimo tentativo di riscattarsi davanti al partito
La scorsa settimana, il tentativo organizzato da Adrian Nastase e dai suoi sostenitori di spingere il partito ad organizzare un congresso straordinario del PSD in cui presentare una nuova “formula politica” si è concluso con un fallimento totale. Nastase ha formulato la sua proposta non direttamente, ma attraverso la mediazione di Rovana Plumb, che si è presentata all’incontro portando l’iniziativ...

Il giudice che ha “aiutato” i genitori del ministro della Giustizia è stato escluso dalla magistratura
Il giudice Danut Cornoiu, capo della Sezione Civile dell’Istanza Suprema, è stato escluso dalla magistratura per l’intervento illegale nel fascicolo riguardante la casa dei genitori del ministro della Giustizia, Monica Macovei. La Sezione dei Giudici del Consiglio Superiore della Magistratura (CSM) ha disposto l’adozione della sanzione più pesante contro il giudice Danut Cornoiu, riconosciuto colp...

Gli analisti esprimono delle riserve sull’efficienza delle politiche BNR sull’inflazione
Il rinvio dal mese di maggio delle misure di rafforzamento delle politiche monetarie rappresenta una delle ipotesi avanzate dagli analisti, secondo i quali una simile strategia quest’anno non produrrà i risultati desiderati. “Credo che la BNR potrà passare al secondo aumento dei tassi a maggio, quando avrà maggiori dati sugli effetti delle modificazioni applicate a febbraio. Se teniamo conto dei t...

Scontro sul progetto di legge sulle Camere di Commercio e Industria
La Commissione giuridica della Camera dei Deputati ha rinviato di nuovo, la scorsa settima, su richiesta del segretario di stato del Ministero della Giustizia, Katalin Kibedi, il dibattito sul progetto di legge sulle Camere di Commercio e Industria. Il rappresentante del Ministero della Giustizia ha motivato la richiesta spiegando che ai dibattiti vorrebbe partecipare anche il ministro della Giust...


Leonard Orban: “Non sono ottimista come il premier e il presidente”
Presenti al Consiglio di Primavera della UE di Bruxelles, il presidente Traian Basescu e il premier Calin Popescu Tariceanu hanno dichiarato che esiste la possibilità di attivare delle clausole settoriali di salvaguardia per la Romania. L’agricoltura e il sistema veterinario sono i settori dove più probabilmente si attiveranno le clausole di salvaguardia. Queste clausole settoriali non impedirebbe...

Mugur Stet: Dopo l’adesione, le ditte straniere prenderanno il posto delle PMI romene
“Più del 60% delle PMI a capitale romeno saranno chiuse dopo l’adesione, e il numero delle ditte a capitale straniero crescerà, in quanto queste hanno maggiore esperienza nell’ottenimento dei fondi europei”. Lo ha dichiarato, la scorsa settimana, il portavoce della banca centrale, Mugur Stet. “Al momento dell’integrazione circa il 60% delle ditte a capitale romeno spariranno dal mercato e apparira...

Dal primo luglio, ondata di rincari a causa degli aumenti delle accise
Il Ministero delle Finanze ha annunciato, la scorsa settimana che, secondo il calendario convenuto con l’Unione Europea, dal primo luglio aumenteranno le accise gran parte dei prodotti sottoposti a questo regime fiscale. Cresceranno le accise su alcool e sigarette, ma il colpo più duro arriverà dai rincari delle accise per energia elettrica, benzina e metano, che dal primo luglio faranno aumentare...

Tariceanu: L’aumento delle tariffe energetiche, sopportabile se esisteranno delle misure sociali
Il premier Calin Popescu Tariceanu considera che un aumento dei prezzi per energia e gas possa essere sopportato dai cittadini se esisteranno delle misure sociali e se i ritocchi delle accise non influenzeranno il prezzo finale. I sindacati invece chiedono il blocco urgente di ogni rincaro. “L’aumento dei prezzi per petrolio e gas dell’ultimo anno ha avuto delle ripercussioni sull’economia e sulle...

Il turismo romeno è a terra, ma ha… delle prospettive
L’Autorità Nazionale per il Turismo (ANT) ha reso pubblico un rapporto di valutazione redatto dal World Travel & Tourist Council (WTTC), organizzazione che riunisce le principali 100 compagnie dell’industria turistica, riguardo alle prospettive del turismo romeno. Le constatazioni dello studio non sono state molto incoraggianti e hanno messo in luce l’inconsistenza delle politiche applicate nel se...

Decisione per la modificazione e il completamento delle Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (35)
41. Il punto 237 avrà il seguente contenuto:
“237. Il codice di identificazione fiscale – il codice numerico personale/il numero di identificazione fiscale/il codice di registrazione fiscale/codice unico di registrazione e l’indirizzo del domicilio fiscale, nonché degli edifici e dei terreni in proprietà/amministrazione/uso, secondo il punto 18, rappresentano elementi di identificazione del...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro