No. 229  29 marzo - 4 aprile 2006

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937216


20 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Il PSD, ad un passo dal tracollo

    Per il Partito Sociale Democratico (PSD), la scorsa settimana è stata una delle più burrascose della sua storia. Le dimissioni di Adrian Nastase dalla giuda della Camera dei Deputati e dalla presidenza esecutiva del partito ha fatto scattare una sequela di conflitti interni piuttosto violenti. Inizialmente, Nastase ha veicolato la notizia che intende lasciare il PSD per il Partito Conservatore, formazione al governo! – assieme ai 30 deputati che lo hanno sostenuto anche quando si è posta la questione delle dimissioni dalla presidenza della Camera. Molti hanno affermato che parecchie organizzaz ...

 vai 


Abbiamo avuto ragione

    Solo una settimana fa (ma anche in passato) si scriveva su queste pagine che, “accecati” dalla spettacolare lotta contro la corruzione, i governanti romeni hanno scordato i problemi molto gravi che affliggono il paese e, in primo luogo, le finanze e l’economia. Quanto dicevamo ora è confermato dalla Commissione Europea, addirittura per voce del presidente Traian Basescu. La dichiarazione è stata rilasciata alla fine della scorsa settima, dopo la vista del presidente a Bruxelles. “Non ci sono dei cartellini rossi speciali per la Giustizia e gli Affari interni. Non c’è un rapporto sfavorevole de ...

 vai 


Res Publica

    Ho provato a capire, sono convinto, come la maggior parte di tutti voi, come comportarmi nel prossimo turno elettorale. Onestamente il grado di sconforto che personalmente ho raggiunto è difficilmente quantificabile. Lavoro in aziende dove si ricerca continuamente di raggiungere la perfezione per ottimizzare costi e massimizzare i profitti. Un numero impressionante di ore investite, giorno dopo giorno, nella ricerca di nuove procedure e di nuovi metodi per ridurre al massimo gli sprechi e le illogicità. Lavoro difficile, ma i risultati si vedono e si possono apprezzare nei ritorni economici, s ...

 vai 



Bogdan Olteanu è il nuovo presidente della Camera dei Deputati
Alla prima seduta della scorsa settimana, Bogdan Olteanu è stato eletto, mediante il voto segreto, presidente della Camera dei Deputati, al posto del dimissionario Adrian Nastase. Alla seduta sono stati presenti 313 deputati. I voti validi sono stati 306 e sette quelli annullati. Bogdan Olteanu, proposto dal PNL e sostenuto da PD, UDMR, PRM, gruppo delle minoranze nazionali diverse da quella unghe...


Il presidente Basescu ed il premier Tariceanu hanno fatto delle lobby separate a Bruxelles
Partiti assieme in trasferta verso il Summit europeo di primavera, svolto la scorsa settimana a Bruxelles, il presidente Traian Basescu ed il premier Calin Popescu Tariceanu, una volta arrivati a destinazione, si sono “separati” e hanno fatto due lobby distinte per l’integrazione della Romania nella UE entro il primo gennaio 2007: il capo dello stato – ad una riunione del Partito Popolare Europeo,...

Le discussioni su maggioranza parlamentare ed elezioni anticipate, dopo il gennaio 2007
Prima del gennaio 2007, scadenza stabilita per l’ingresso della Romania nell’Unione Europea, il problema dell’organizzazione di elezioni anticipate e della costituzione di un governo minoritario non si pone, ha dichiarato sabato, a Cluj-Napoca, il liberale Bogdan Olteanu, neoeletto presidente della Camera dei Deputati. Egli ha spiegato che, al momento, non si può essere certi se un governo minorit...

Dispute pubbliche sul tema della privatizzazione della Lotteria Romena e delle Stamperie Nazionali
L’aula del Senato ha approvato, la scorsa settima, un’ordinanza d’urgenza riguardante la privatizzazione della Lotteria Romena e delle Stamperie Nazionale. Con quest’operazione il 20% delle azioni detenute dallo stato nelle due società sarà destinato alla costituzione del Fondo delle Proprietà (destinato agli ex proprietari cui lo stato non ha potuto restituire i beni confiscati dal regime comunis...

La UE ha approvato la proroga del periodo di allineamento dei prezzi del metano romeno
Un comunicato del Ministero dell’Economia e del Commercio informa che la Commissione Europea ha approvato il prolungamento del periodo di allineamento dei prezzi del gas di produzione romena a quelli del metano importato fino al 31 dicembre 2008. Secondo le fonti citate, il ministro Codrut Seres ha già comunicato la notizia ai rappresentanti dell’industria dei concimi chimici. L’allineamento dei p...


Gheorghe Pogea: Il Governo del PSD ha fatto ammalare l’economia
Il vicepremier per il Coordinamento delle Attività produttive, Gheorghe Pogea, crede che, fingendo di compiere una riforma e trattando i problemi economici secondo il principio clientelare, il Governo PSD ha fatto ammalare l’economia romena. Il vicepremier Gheorghe Pogea ha affermato, la scorsa settimana, durante un dibattito sulla mozione semplice avviata dal PSD presentata alla Camera dei Deputa...

L’AOAR protesta per le difficoltà incontrate dalle ditte nell’ottenimento dei crediti
In Romania, rispetto a quanto avviene nei paesi vicini, le banche offrono un livello ridotto di crediti alle ditte, il che danneggia la competitività delle aziende, lo ha dichiarato la scorsa settimana durante una conferenza stampa, il segretario generale dell’Associazione degli Uomini d’Affari di Romania (AOAR), Cristian Parvan. Secondo i dati dell’AOAR, il credito bancario rappresenta circa il 1...


Vladescu: Il proseguimento dell’accordo con l’FMI potrebbe essere stabilito ad aprile
I rappresentanti della Romania e del Fondo Monetario Internazionale (FMI) non hanno raggiunto un consenso riguardo alle politiche macroeconomiche, e una decisione riguardante il proseguimento dell’accordo stand-by potrebbe essere presa alla fine di aprile, lo ha dichiarato il ministro delle Finanze Pubbliche, Sebastian Vladescu. “Se ci saranno dei segni a favore dell’intesa, quando ritornerò a Was...


Flutur garantisce con il suo mandato che l’agricoltura sarà un “argomento” per la UE
Il ministro dell’Agricoltura, Gheorghe Flutur, ha dichiarato, alla fine della scorsa settimana, di garantire con la propria carica che l’agricoltura sarà un “argomento a favore dell’integrazione” e non un ostacolo che farà rinviare l’ingresso della Romania nell’Unione Europea. Flutur ha comparato l’agricoltura romena ad una “ragazza povera, ma onesta e impegnata” che un anno e mezzo fa è entrata a...


I ritardi nella riforma delle pensioni danneggeranno i redditi dei futuri pensionati
I ritardi nell’introduzione delle pensioni private e integrative danneggeranno le future generazioni di pensionati, che saranno obbligate a vivere con redditi molto ridotti”, ha detto la scorsa settimana il consigliere presidenziale Theodor Stolojan. “L’attuale sistema pensionistico pubblico, chiamato pilastro 1, è incoerente. È stato pensato in connessine con l’introduzione delle pensioni private...

Basescu accusato di avere usato a favore del PD il servizio segreto militare
Il presidente del Gruppo per le Indagini Politiche, Mugur Ciuvica, ha accusato, la scorsa settimana, Traian Basescu di avere cercato di coinvolgere, nel 2001, i servizi segreti dell’Esercito per rafforzare le relazioni con l’estero del Partito Democratico (PD), di cui al tempo era presidente. Ciuvica ha presentato un rapporto di Sergiu Medar, datato 6 giugno 2001, consegnato all’allora ministro de...

Il sistema unico di pagamento europeo non sarà creato entro il termine previsto
La legislazione necessaria per la creazione del sistema unico di pagamento mediante carte di credito e debito all’interno dell’Unione Europea non potrà essere adottato prima del gennaio 2008, scadenza prevista dall’Esecutivo comunitario. Lo ha affermato il responsabile della Federazione Bancaria Europea, Guido Ravoet, citato dalla Reuters. La Commissione Europea sostiene la creazione di una zona u...

Decisione per la modificazione e il completamento delle Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (34)
Norme metodologiche:
208. L’esenzione dal pagamento:
1. dalla tassa sugli edifici per l’abitazione corrispondente al domicilio;
2. dall’imposta sui terreni riguardanti gli edifici previsti al punto 1;
3. dalla tassa sui mezzi di trasporto sui terreni e sui mezzi di trasporto per disabili o sulle carrozzelle motorizzate, è accordata alle persone indicate all’art. 3 comm...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro