No. 210  2-8 novembre 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
962282


29 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Il rapporto CE sulla Romania

    Atteso con viva emozione dal mondo della politica romena e con interesse giustificato dall’ambiente imprenditoriale interno ed estero, il Rapporto della Commissione Europea (CE) riguardante lo stadio dell’evoluzione della Romania e della Bulgaria (per noi meno interessate) in relazione al processo di adesione alla UE è stato reso pubblico la scorsa settimana, presso l’alula del Parlamento Europeo. Per sommi capi, il contenuto del rapporto era già noto, o per lo meno intuito e prevedibile, e per questo motivo non ci sono state sorprese. Anche se si tratta di un documento tecnico e comunque meno ...

 vai 


Da Londra l’immagine è rovesciata

    A metà della scorsa settimana, il presidente Traian Basescu ha effettuato una visita a Londra, dove ha partecipato ad una riunione dei capi di stato e di governo dei paesi membri e dei candidati della UE. La visita di per sé non ha superato la dimensione protocollare tipica di questi avvenimenti, ma ugualmente ha offerto al presidente romeno l’occasione di concedere delle interviste a più reti radio-televisive occidentali, interessate alle reazioni di Bucarest dopo la pubblicazione del Rapporto della CE sulla Romania. Di solito, le interviste di questo genere, soprattutto se date da capi di st ...

 vai 


Europa 2007?

    A sei mesi dalla prevista adesione di Romania e Bulgaria, gli uffici di Barroso lanciano un potente monito. Non sufficiente lotta alla corruzione e riforme troppo lente. Queste indicazioni potrebbero portare al ritardo di minimo un anno per l’adesione. In ogni caso continua il comunicato se venissero verificati “gravi rischi di impreparazione” l’adesione potrebbe essere posticipata ulteriormente. Questo, secondo la lingua di Bruxelles, significa al 2012, in quanto solo per quella data è prevista un’altra “finestra” per le nuove adesioni. Questo spiegherebbe il reiterato ottimismo del president ...

 vai 


La “barca” della coalizione di governo scricchiola sempre di più
Durante la scorsa settimana, i quattro partiti della coalizione di governo – PNL, PD, UDMR e PC – hanno dato vita ad una vera competizione, quasi non governassero assieme il paese. Prima il PC ha votato con l’opposizione durante i dibattiti sulla legge delle minoranze nazionali, irritando gli ungheresi dell’UDMR che ha minacciato di abbandonare la “barca” nel caso in cui non vengano soddisfatte le...

Le Commissioni parlamentari dell’insegnamento bocciano il budget stanziato per il 2006 a questo settore
Le commissioni dell’insegnamento di Camera e Senato, la scorsa settimana, hanno respinto il rapporto sul budget stanziato dal Governo per il 2006 all’educazione. Si sono schierati contro il progetto 17 parlamentari, due gli astenuti e quattro, tutti liberali, hanno votato a favore. L’avviso delle commissioni dell’insegnamento è solo consultivo. Il progetto della finanziaria dovrà essere discusso q...

Gheorghe Funar accusa il Governo di favorire la clientela politica mediante la legge finanziaria
Il leader dei senatori del Partito Grande Romania (PRM), Gheorghe Funar, accusa il Governo di violare, attraverso due articoli relativi alla finanziaria del 2006, la Costituzione e le leggi dell’economia di mercato per aiutare dei gruppi di potere e la propria clientela politica. In un comunicato pubblicato la scorsa settimana, Gheorghe Funar si riferisce all’articolo 27 della legge finanziaria, i...


Basescu: Mi assicurerò che non vi siano potentati attorno al Governo
Il presidente Traian Basescu ha dichiarato, la scorsa settimana, dopo la pubblicazione del Rapporto della CE, di volere svolgere delle pressioni mediante le sue dichiarazioni pubbliche affinché si applichi la legge e non si creino attorno al Governo dei potentati economici. Secondo il capo dello stato, il Governo e la nazione romena hanno recuperato in modo straordinario il terreno perduto nel pro...

Gli analisti romeni: Il rischio dell’attivazione della clausola di salvaguardia è ridotto
Il rapporto di monitoraggio della Commissione Europea indica una bassa probabilità di applicazione della clausola di salvaguardia, a meno che la Romania non compia degli errori di grossa portata. A sostenerlo sono gli analisti economic romeni, che suggeriscono al Governo di trovare una forma di collaborazione con l’FMI anche nella prima parte dell’anno prossimo. I termini in cui è stato redatto il...


Stolojan, insoddisfatto di banche, mercato energetico e produttività del lavoro
Il consigliere presidenziale Theodor Stolojan ha dichiarato, venerdì scorso, che vi sono dei settori in cui la tassazione è considerata chiusa e i principi di funzionamento sono quelli dell’economia di mercato, ma le cose non stanno così in settori come quello bancario ed energetico. “Un esempio chiaro è fornito dal mercato energetico, dove si pensava che ci fosse un mercato libero, ma due tre dit...


Borbely: L’anticipo chiesto, il solo problema dei negoziati con la Bechtel
L’anticipo richiesto dalla compagnia americana Bechtel per i lavori dell’autostrada Transilvania rappresenta il solo problema che deve essere sbloccato nell’ambito dei negoziati con i rappresentanti romeni, lo ha dichiarato, la scorsa settimana, durante una conferenza stampa a Cluj-Napoca, il ministro con delega ai Lavori Pubblici, Laszlo Borbely. Egli ha spiegato che l’anticipo richiesto va oltre...


Le confederazioni sindacali si ritirano dal Consiglio Economico e Sociale
Le cinque confederazioni sindacali membri del Consiglio Economico e Sociale (CES) hanno annunciato, la scorsa settimana, che si ritireranno da questa organizzazione, per avviare delle proteste contro il mancato rispetto del dialogo sociale nel caso dell’approvazione della finanziaria per il 2006, avvenuta senza consultazioni sindacali. “Siamo sconfortati dal mondo in cui il Governo interpreta il d...

Progetto Memoria: Accordo tra Museo storico di Trento e Museo Tarii Crisurilor di Oradea
Il Progetto Memoria, avviato dalla Provincia autonoma di Trento attraverso il Museo storico, sbarca in Romania per essere adottato come modello storico-etnografico da una delle più prestigiose istituzioni storico e cultuali del paese, il Museo Tarii Crisurilor di Oradea. La direzione del Museo romeno ha infatti scelto il Museo storico in Trento quale partner privilegiato nel progetto Memoria che i...

Decisone per la modificazione e il completamento delle Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (15)
Capitolo IV
Redditi dalla cessione in uso di beni
Art. 61. – I redditi da cessione in uso dei beni sono i redditi, in denaro e/o in natura, provenienti dalla cessione in uso di beni mobili e immobili, ottenute da parte del proprietario, dell’usufruttuario o del possessore legale, diversi dai reddit da attività indipendenti.
Norme metodologiche:
133. In questa categoria ...

Modifiche delle tariffe per i camion che superano la stazza ammessa
Le tariffe applicate per l’utilizzo dell’infrastruttura stradale da parte di automezzi che superano la stazza massima autorizzata sono state modificare tramite un ordine del ministro dei Trasporti, delle Costruzioni e del Turismo. La misura entra in vigore il 21 dicembre. Parallelamente alla modifica dell’importo delle tasse sono state cambiate anche le condizioni di pagamento di tali tariffe, dop...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro