No. 209  26 ottobre - 1 novembre 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
936793


25 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Compromesso Potere-Opposizione per lo sblocco dei lavori parlamentari

    Dall’inzio dell’attuale sessione, cioè da più di un mese, l’attività del Parlamento di Romania è stata praticamente bloccata, poiché i parlamentari si sono concentrati quasi esclusivamente sulle “discussioni” delle modificazioni richieste della maggioranza per i regolamenti di funzionamento delle due Camere. Anche se le discussioni dovevano riguardare i regolamenti, in realtà i rappresentanti della maggioranza, in particolare i liberali ed i democratici, hanno riconosciuto più volte di essere interessati solo alla sostituzione dei due presidenti delle Camere, cioè Adrian Nastase per la Camera ...

 vai 


Un’inesplicabile avarizia

    Nella scorsa edizione, a pagina due, abbiamo presentato un comunicato di Unimpresa Romania in cui si trattava, a sommi capi, dell’incontro avvenuto tra la suddetta organizzazione e i leader delle due più grosse confederazioni sindacali romene. Il comunicato non precisava i temi discussi, ma al suo arrivo in redazione eravamo già al corrente degli argomenti toccati durante la riunione. Ad esempio, abbiamo saputo che i rappresentanti di Unimpresa avevano posto la questione dei regolamenti romeni relativi ai periodi di malattia, ricordando che non corrispondono alle pratiche comuni del resto d’Eu ...

 vai 



L’Alleanza PNL-PD vuole al più presto la modificazione della legge dell’amministrazione pubblica locale
Il Consiglio Nazionale do Conduzione dell’Alleanza PNL-PD (CNC) ha riaffermato, la scorsa settimana, la decisone di chiedere ai senatori liberali e democratici, ma anche ai partner della coalizione governativa di introdurre più rapidamente il voto finale per la modificazione della legge per l’amministrazione pubblica locale, lo ha dichiarato il portavoce del PNL, Eugen Nicolaescu. Le modificazioni...


Il PD critica severamente la finanziaria di Tariceanu
Durante la seduta della Segreteria Permanente Nazionale del Partito Democratico (PD), svolta all’inzio della scorsa settimana, alcuni dei leader della formazione politica hanno criticato severamente la finanziaria per il 2006, paragonando il progetto di legge ai budget approvati durante l’era Ceausescu. Secondo i democratici, i ministri del PD hanno dimostrato che, di fatto, la finanziaria è stata...

La CE: La Romania deve combattere di più la corruzione ad alto livello
Nella bozza del rapporto CE, che sarà presentato questa settimana, si afferma che la lotta contro la Corruzione dovrebbe essere una priorità per la Romania e gli sforzi dovrebbero essere concentrati sull’applicazione della legislazione e nel contrasto del fenomeno nelle istituzioni che devono applicare la legge. “Gli sforzi devono essere concentrati per l’applicazione effettiva della legislazione ...

Il rapporto di Transparency International colloca la Romania tra i paesi con corruzione generalizzata
La Romania si situa anche nel 2005 tra i paesi con un grado di corruzione generalizzato, occupando l’85° posto, al fianco di Mongolia e Repubblica Dominicana, rimanendo alle spalle di Turchia e Bulgaria. È quanto risulta dal rapporto annuale pubblicato dall’associazione Transparency International la scorsa settimana. Rispetto allo studio del 2004, il punteggio assegnato alla Romania è cresciuto da...

L’ex ministro Dan Ioan Popescu fa causa allo stato romeno a Strasburgo
A tre mesi esatti dall’inzio delle verifiche patrimoniali, periodo in cui la Commissione di controllo aveva l’obbligo di esprimere il proprio giudizio, l’ex ministro dell’Economia e del Commercio, Dan Ioan Popescu, ha lanciato delle dure accuse contro il procuratore generale della Romania, che ha chiesto l’intervento della Commissione senza alcuna prova, e contro i membri della Commissione, che no...

Il contratto con la Bechtel obbliga lo stato a pagare 250 milioni di dollari in anticipo
Il premier Calin Popescu Tariceanu ha spiegato che il contratto concluso dall’ex governo con la Bechtel per l’autostrada Brasov-Bors obbliga lo stato romeno a pagare in anticipo circa 250 milioni di dollari, mentre le fatture giustificative saranno presentate solo alla fine dei lavori. Egli ha presentato, durante un’emissione televisiva, uno dei motivi che ha spinto le autorità romene a rinegoziar...

Gli industriali si oppongono ad un aumento dell’imposta sui dividendi al 16%
Gli industriali chiedono al Governo di rinunciare all’aumento dell’imposta sui dividendi del 16% e di mantenere l’aliquota al 10% almeno per i prossimi 12 mesi. Lo ha dichiarato il presidente di UGIR 1903, Ioan Coraci. “Con un’imposta sul profitto del 16% e una sui dividendi sempre del 16%, il grado id fiscalità in Romania crescerebbe dal 22,4 al 29,44%. In questo modo usciremmo dal gruppo delle e...


Il Ministero della Sanità propone una “tassa sui vizi” di 0,15 euro per i tabacchi e di 0,25 euro per l’alcool
Il Ministero della Sanità propone, con il suo progetto di legge sul Fondo Nazionale della Sanità, che il livello dei dei contributi per la sanità, nel 2006, sia di 0,15 euro per ogni pacchetto di sigarette e di 0,25 euro per ogni mezzo litro di bevanda alcolica o spiritosa. Durante una conferenza stampa, il ministro Eugen Nicolaescu ha stimato che l’introduzione di contributi per la sanità da part...

Gli allevatori di polli chiedono aiuto al Governo
Gli allevatori di volatili chiedono aiuto allo stato per evitare il collasso del settore avicolo ancor prima che venga colpito dal virus aviario. Lo ha dichiarato il presidente dell’Unione degli Allevatori di Volatili di Rmania (UCPR), Ilie Van. Van ha spiegato che il crollo della domanda della carne di pollo porterà alla diminuzione dei prezzi di vendita e dunque i costi di produzione non saranno...

Il Governo ha armonizzato il Codice Doganale alla legislazione europea
L’Esecutivo ha adottato nella seduta della scorsa settimana un progetto di legge riguardante il Codice Doganale, che comprende tutte le disposizioni europee nel settore. Le principali misure incluse nel progetto di legge riguardanti il Codice Doganale sono l’introduzione della denominazione “messa in libera circolazione”, evitando in questo modo la confusione tra regime doganale di messa in libera...


CNIPMMR chiede la riduzione della parafiscalità
I rappresentanti delle piccole e medie imprese chiedono l’eliminazione delle tasse parafiscali o la loro diminuzione, che in presente ammontano a circa il 15% di tutti i contributi pagati dalle PMI. Secondo i dati forniti dal Consiglio Nazionale per le Piccole e Medie Imprese Private (CNIPMMR), in Romania gli obblighi parafiscali si manifestano in 196 tasse. “Alcuni tributi sono utili, altri invec...

I maggiori investimenti nel settore delle PMI, realizzati dagli italiani
Il saldo degli investimenti stranieri diretti realizzati dalle piccole medie imprese alla fine del 2003 è stato di oltre 3,6 miliardi di euro, cioè circa il 36,2% del totale. Un risultato che colloca la Romania nel gruppo dei paesi con un basso livello di investimenti stranieri nelle PMI. Secondo il rapporto annuale del settore delle PMI in Romania realizzato dall’Agenzia Nazionale per le Piccole ...


Le pensioni private – operative in Romania dall’estate del prossimo anno
Il sistema di pensioni private, che entrerà in vigore dall’estate del prossimo anno, porterà alla creazione di alcuni conti individuali di proprietà della persona, di modo che alla fine del periodo di contribuzione, il contribuente con versamento minimo potrà ottenere una pensione più alta. “A metà del prossimo anno il sistema delle pensioni private diventerà operativo, e dal 2007 diventerà funzio...


Orban: Al momento dell’integrazione non aspettiamoci di essere molto efficienti
In un’intervista rilasciata all’agenzia Mediafax, il segretario di stato presso il Ministero dell’Integrazione Europea, Leonard Orban, ha dichiarato che, per il momento, la Romania non è pronta ad assorbire i fondi europei post-adesione. Orban, nonostante cioè, sostiene che la Romania non deve temere l’ingresso nel mercato comune dell’Unione perché le opportunità attualmente a sua disposizione son...

L’influenza aviaria potrebbe provocare delle perdite per i produttori di mangimi animali
I produttori di mangimi per animali dell’Unione Europea temono di subire perdite enormi se l’influenza aviaria continuerà a diffondersi nel continente, dopo la segnalazione dell’infezione in Turchia, Romania e Grecia. Il possibile abbattimento di milioni di polli, per contenere la diffusione della malattia, potrebbe portare ad una diminuzione drastica della richiesta di cereali e di mangimi a base...

Decisone per la modificazione e il completamento delle Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (14)
Codice Fiscale:
La determinazione dell’imposta sui redditi salariali
Art. 57. – (1) I beneficiari di redditi salariali devono versare un imposta mensile, finale, calcolata e trattenuta alla fonte dall’erogatore dei redditi.
(2) L’imposta mensile prevista al comma (1) si determina come segue:
a) presso il posto di lavoro principale, applicando l’aliquota del 16% sulla ba...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro