No. 202  7-13 settembre 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
947453


19 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Agosto “bollente “ nella politica romena

    Noto generalmente come mese dedicato alle vacanze e al relax (anche dai politici), quest’anno l’agosto della politica romena è stato “bollente”. Il ruolo di “fuochista” principale, l’avrete indovinato, è stato interpretato dal presidente Traian Basescu, persona cui la tranquillità ripugna e che riesce a sentirsi a suo agio solo se posto al centro di polemiche e crisi, soprattutto se queste sono da lui fomentate. Insomma, la stampa romena ha avuto di che scrivere durante il mese d’agosto. In ogni settimana un tema “succulento”. Si inizia con le accuse di corruzione lanciate dal presidente nei c ...

 vai 


Gli investitori stranieri non hanno nulla da dire?

    Durante il mese di agosto, la stampa romena ha concesso molto spazio all’agitazione politica di Bucarest. Agitazione che in qualsiasi paese civile sembrerebbe fuori luogo, ma che pare normale in un paese, come la Romania, dove gli avversari politici si manifestano attraverso odio reciproco e non mediante differenze ideologiche. Per le persone meno coinvolte dalla politica o da simpatie politiche, tutto il trambusto d’agosto deve esser sembrato una sorta di circo estivo, uno spettacolo gratuito capace di far sorridere. Leader politici che si insultano a distanza, senza comprendere che cosa abbi ...

 vai 


Unimpresa Romania

    Un’estate strana, quella che si accinge a terminare. Tra inondazioni e vari disastri atmosferici, anche molte altre perle, diciamo così, umane. Nel nostro territorio, di sorprese, più o meno previste, ce ne sono state molte. Pseudo crisi di governo, annunciate, ritrattate, riannunciate e ritrattate. Piccoli rimpasti di ministri e continui colpi di coda monetari, sempre pilotati da uno dei maggiori responsabili di quello che sta, lentamente, ma inesorabilmente, portando questa Nazione verso il baratro del disastro economico e monetario. Questa nazione non si basa sul lavoro delle aziende e dell ...

 vai 



Il vicepremier Copos dichiara che dei grandi investitori preparano cinque progetti in Romania
Cinque grossi progetti di investimento, di qualche centinaio di milioni di euro ciascuno, saranno annunciati entro la fine dell’anno, lo ha dichiarato il vicepremier George Copos. “Non posso offrire maggiori dettagli. Questi nuovi investimenti creeranno molti nuovi posti di lavoro”, ha aggiunto Copos. Egli ha poi parlato dell’investimento di 215 milioni di euro da parte del gruppo Renault, che a P...


Jonathan Scheele crede che in Romania “qualcosa si stia muovendo” nella lotta contro la corruzione
Il capo della delegazione della Commissione Europea a Bucarest, Jonathan Scheele, è del parere che, nel settore della lotta alla corruzione in Romania, “qualcosa si stia muovendo”. Durante una conferenza stampa tenuta a Cluj, il rappresentante europeo ha detto di volere vedere i risultati prodotti delle leggi di riforma della Giustizia e quelli della sostituzione del capo della Procura Nazionale A...

La “battaglia” per i vertici dei consigli provinciali
L’Alleanza PNL-PD ha imposto, il 10 agosto, ai partner di governo UDMR e PC – una serrata dei ranghi per revocare, entro il 15 settembre, i mandati dei presidenti delle due Camere del Parlamento e per modificare la legge sull’amministrazione pubblica locale, proponendo la semplificazione delle procedure per sostituire i vertici direttivi dei consigli provinciali, evidentemente con lo scopo di modi...

Il rimpasto del Governo è stato deciso una domenica sera, al… ristorante
Dopo qualche settimana di dispute tra il presidente Basescu e il premier Tariceanu, finalmente si è trovato un punto su cui i due hanno potuto intendersi: il rimpasto di Governo. Sebbene annunciato da diverso tempo e atteso nella speranza che potesse rinvigorire l’Esecutivo, il rimpasto, alla fin fine, si è dimostrato essere solo un mercanteggiamento tra le due formazioni dell’Alleanza PNL-PD. Il ...


Tariceanu: L’aumento dell’IVA non è una nostra ambizione, ma un obbligo preso con la UE
L’aumento dell’IVA non rappresenta uno scopo in sé, deve essere infatti analizzato in rapporto agli obblighi assunti dalla Romania durante il processo d’integrazione europea, lo ha dichiarato il premier Calin Popescu Tariceanu, il quale ha ricordato che la raccolta di entrate erariali maggiori garantirà il cofinanziamento necessario per i progetti iniziati dalla UE e darà la possibilità di ottener...

Calin Popescu Tariceanu crede che gli agricoltori e i pensionati debbano contribuire alle assicurazioni sanitarie
Il presidente del Partito Nazionale Liberale (PNL), Calin Popescu Tariceanu, ha dichiarato, durante un incontro con i giovani liberali, che il sistema sanitario è sottofinaziato poiché solo un quarto della popolazione versa i contributi per le assicurazioni sanitarie. “Abbiamo 4.600.000 contribuenti e 20.000.000 di persone che usufruiscono dei servizi sanitari. I pensionati e gli agricoltori non v...

Il Governo intende di limitare i visti per l’estero degli uomini d’affari romeni
Di recente, il Governo ha annunciato l’intenzione di inasprire le regole relative ai documenti necessari per i viaggi all’estero degli uomini d’affari romeni. Gli imprenditori dovranno presentare al confine del paese i documenti comprovanti scopo, la durata e la necessità del viaggio all’estero, nonché un invito da parte del partner estero che comprovi il motivo del viaggio.
L’AOAR contesta...


Isarescu: La BNR adotterà tutte le misure necessarie per difendere la stabilità dei prezzi
La Banca Nazionale di Romania (BNR) ha tra i suoi principali obiettivi la stabilità finanziaria e quella dei prezzi e, a tal fine, adotterà tutte le misure necessarie, anche se queste implicano delle restrizioni per la concessione di crediti in valuta, lo ha dichiarato il governatore della banca centrale, Mugur Isarescu. Le banche commerciali contestano le misure imposte dalla BNR per limitare l’e...

La Romania potrebbe essere evitata dalle vie di comunicazione stradali transeuropee
Secondo la Deutsche Welle, il presidente del Gruppo Cristiano-Democratico del Parlamento Europeo, Markup Ferber, ha criticato la nuova politica relativa alle infrastrutture stradali proposta dalla Commissione Europea, ricordando, allo stesso tempo, che i più recenti progetti transeuropei potrebbero evitare il territorio romeno. Ferber è uno dei critici più risoluti della nuova politica stradale co...

Disputa Basescu-PSD sul tema delle autostrade
Nella politica estera della Romania non si regalano contratti, perché questo tipo di politica non resiste nel tempo, ha spiegato il presidente Traian Basescu, durante la riunione con i diplomatici romeni. “Quando sottoscrivi un partenariato pubblico-privato, poi scopri che costa tre volte di più di un finanziamento della BEI. Io rifiuto questo tipo di politica estera”, ha affermato Basescu, rifere...

Il ministro delle Finanze, sostituito su richiesta dei pezzi grossi delle Dogane?
In una delle edizioni della scorsa settimana, sul giornale “Cotidianul” ci si è chiesti perché il ministro delle Finanze, Ionut Popescu sia stato sostituito, dal momento che, secondo le dichiarazioni ed i dati ufficiali, “l’applicazione dell’aliquota unica rappresenta un successo, l’introduzione della finanziaria è eccellente e le entrate superano le uscite. La risposta, secondo la pubblicazione c...

Pene detentive fino a 15 anni per gli evasori fiscali
Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della legge sulla prevenzione e la lotta contro l’evasione fiscale, i reati di questo tipo saranno puniti con la reclusione da 6 mesi fino a 15 anni, in base alla gravità dell’infrazione e del valore del pregiudizio causato all’erario. Secondo la nuova normativa, entrata in vigore la scorsa settimana, i contribuenti che entrano illegalmente in possesso...

Decisone per la modificazione e il completamento delle Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (7)
(5) Le seguenti spese sono limitatamente deducibili:
a) spese di sponsorizzazione e di mecenatismo effettuate secondo la legge, entro il limite di un’aliquota del 5% della base di calcolo determinata ai sensi del comma (6);
b) spese di protocollo, entro il limite di un’aliquota del 2% della base di calcolo determinata secondo il comma (6);
c) somma delle spese di indennizzo ri...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro