No. 196  22-28 giugno 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937226


18 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Il Governo ha chiesto la fiducia in Parlamento

    Il Parlamento ha ospitato un momento chiave dell’attuale legislatura: il ricorso allo strumento della fiducia da parte del Governo per l’approvazione delle leggi riguardanti riforma della giustizia e proprietà. Il pacchetto legislativo sottoposto al voto include 17 atti normativi, riguardanti in particolare la giustizia. Inoltre, mediante la modificazione delle leggi sul catasto e quella sulla restituzione degli immobili e dei terreni, si è mirato a imporre il principio della retrocessione in natura dei beni sequestrati dai comunisti. Con le nuove regole il Governo vuole eliminare tutte le ecc ...

 vai 


Una caccia rischiosa

    L’attuale Potere ha avviato un’offensiva senza precedenti contro gli ex governanti, che si svolge non solo a suon di dichiarazioni politiche, ma anche mediante una vera caccia contro diversi dignitari del vecchio esecutivo, oggi uno dopo l’altro convocati in procura. Il primo nome “sonoro” del gruppo è quello, evidentemente, di Ion Iliescu, accusato per la discesa dei minatori del 1990. Nel caso dell’ex presidente, il Potere non ha fatto ricorso, come capitato in altre situazioni, l’arcinota “campagna contro la corruzione”, per il semplice motivo che, da questo punto di vista, a Ion Iliescu no ...

 vai 


Nuovo Codice

    Nelle more delle proteste, delle incomprensioni e dei disastri provocati dal famigerato Codice del Lavoro romeno, il nuovo Governo si appresta a modificarne alcune parti. Non desidero entrare nel tecnicismo delle modifiche in fase di modifica, che sono comunque incoraggianti, quanto sull’aspetto politico economico di questa tanto attesa decisione. Tutti noi, imprenditori o maneger, impegnati nell’affrontare quotidiane avversità ci siamo visti costretti ad accondiscendere ad ottuse e pericolose regole che, oltre ad averci tolto diverse ore di sonno, ci hanno sempre più portato a convincerci che ...

 vai 



Mugur Isarescu: “Il primo luglio sarà un venerdì assolutamente tranquillo”
Qualche giorno prima dell’entrata in circolazione delle nuove banconote, Mugur Isarescu, il governatore della Banca Nazionale di Romania (BNR), ha accordato un’ampia intervista all’Agenzia Mediafax, in cui si sofferma sui risultati della campagna di informazione destinata ai cittadini ed, inoltre, sugli effetti dell’introduzione del leu pesante.
– Il primo luglio, il nuovo leu entrerà in c...


Il PIN formula dure critiche contro il presidente Traian Basescu dopo i primi sei mesi di mandato
Il Partito Iniziativa Nazionale (PIN) ha presentato, durante una conferenza stampa organizzata la scorsa settimana, un rapporto che contiene delle dure critiche contro il presidente Traian Basescu, dopo i primi sei mesi del suo mandato a Palazzo Cotroceni. Il presidente del PIN, Cozmin Gusa, ha affermato che l’iniziativa della sua formazione politica è legittima poiché il presidente Traian Basescu...

Il MAI e l’EADS continuano il contratto sulle frontiere
Il Ministero dell’Amministrazione e degli Interni (MAI) e l’EADS continuano l’esecuzione del contratto relativo al sistema integrato per rendere sicure le frontiere di stato della Romania, contemplando però la possibilità di introdurre alcune modificazioni che potrebbero portare ad una crescita del valore dell’accordo, lo ha detto il ministro Vasile Blaga. In sostanza, sono state individuate delle...


Il ministro Blaga non sa che Ion Tiriac è implicato nel contratto con l’EADS
Il ministro dell’Amministrazione e degli Interni, Vasile Blaga, ha dichiarato, la scorsa settimana, durante una conferenza stampa, di non sapere se l’uomo d’affari Ion Tiriac sia implicato nel contratto con l’EADS riguardante l’introduzione del sistema per la sicurezza delle frontiere romene. “Noi non gli abbiamo affidato assolutamente niente. Non sapevamo che era implicato in questo contratto”, h...


I sindacati e le imprese hanno raggiunto un accordo sulla variante del Codice del Lavoro
I negoziati tra sindacati e rappresentanti delle imprese per l’elaborazione delle modifiche al Codice del Lavoro si sono chiusi la scorsa settimana, quando le due parti sono giunte ad una conclusione comune, mediante la quale sono state sciolte tutte le riserve ancora presenti, in particolare quelle sul programma di lavoro e le indennità di congedo. Valentin Mocanu, il portavoce di CNSRL-Fratia, h...

Da lunedì, tutti i ferrovieri sono in sciopero generale
Lo sciopero generale di lunedì si è allargato a tutte le categorie di salariati delle Ferrovie Romene, dopo due settimane in cui macchinisti e responsabili dei depositi avevano garantito solo un terzo delle corse, mentre sindacati e governo hanno continuato a discutere senza giungere ad un accordo. La legge obbliga i sindacati e l’amministrazione coinvolti in un contenzioso di lavoro a proseguire ...

Le aziende straniere temono le fluttuazioni dei corsi e l’instabilità della legislazione
La fluttuazione dei corsi di cambio, l’instabilità legislativa, la burocrazia e la corruzione secondo gli investitori stranieri sono i principali fattori che potrebbero danneggiare le loro attività in Romania, è quanto risulta da uno studio presentato, la scorsa settimana, da Gallup Organisation. Il Barometro degli Investitori Stranieri è stato realizzato tra il 16 e il 31 maggio 2005, su richiest...

Pene detentive per chi non stipula i contratti individuali di lavoro
I datori di fanno lavorare – per più volte – delle persone senza avere stipulato con queste un contratto individuale di lavoro, potranno subire delle pene detentive da uno a due anni o delle multe. La disposizione è inclusa in un disegno di legge per la modificazione della Legge 130/1999 relativamente alla protezione dei lavoratori, adottato nella seduta di mercoledì del Governo. In conformità al ...

Produttori di beni di consumo e commercianti pensano di abbassare i prezzi
I maggiori produttori e distribuzioni di beni di largo consumo attivi in Romania la scorsa settimana hanno costituito un’organizzazione allo scopo di diminuire i costi e di migliorare i servizi offerti ai clienti. “Per il consumatore finale, tutto ciò si traduce in una diminuzione dei prezzi”, ha affermato Ciprian Iosep, presidente dell’Associazione EAN Romania, che assicurerà i servizi di segrete...

Le marce dei minatori – il colpo di coda del comunismo in Romania
Il rilascio, dopo otto anni di detenzione, di Miron Cozma, uno dei maggiori leader sindacali della Romania post comnista, fa ricordare ai romeni che la manipolazione politica, la mafia sindacale e la corruzione della giustizia solo le sole cose da cui la democrazia romena sembra non potere sfuggire. La liberazione del leader dei minatori della Valle dello Jiu ha coinciso esattamente con il 10 anni...

Il tessile rappresenta solo l’inizio di un’invasione di prodotti cinesi sul mercato mondiale
Dai metalli ai macchinari, la Cina si affida sempre di più alle esportazioni per smaltire le produzioni in eccesso che escono dalle sue fabbriche, aperte perlopiù dopo due anni di massicci investimenti. Le conseguenze di questa produzione sono difficili da valutare. Sul piano interno, l’inflazione si manterrà sotto controllo, le ditte, infatti, preferiscono abbassare i prezzi piuttosto che rinunci...

Decisone per la modificazione e il completamento delle Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale
In base all’art. 108 della Costituzione di Romania, ripubblicata, il Governo di Romania adotta la presente decisone.
Art. I. – Le norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale, approvate mediante la decisone del Governo n. 44/2004, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale di Romania, Parte I, nr. 112 del 6 febbraio 2004, con le successive modificazioni e ...

Certificati speciali di import-export per i prodotti agricoli
Le operazioni di import-export di alcuni prodotti agricoli, che saranno stabiliti dal Governo, potranno essere realizzate solo possedendo un certificato speciale, il quale obbligherà il titolare ad esportare o a importare solo da e in determinati paesi e in determinate quantità. In conformità di un progetto di legge approvato, la scorsa settimana, dal Governo, le operazioni di import-export di alc...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro