No. 195  15-21 giugno 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
947317


16 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Momento chiave nelle relazioni tra investitori italiani e le autorità romene: L’Assemblea Generale di Unimpresa Romania

    A metà della scorsa settimana, nella Sala del Trono del Palazzo Reale di Bucarest si è svolta l’Assemblea Generale di Unimpresa Romania. All’evento hanno partecipato ospiti importanti tra cui il presidente della Romania, Traian Basescu, ed il ministro degli Esteri italiano Gianfranco Fini. L’incontro, organizzato con il titolo “L’appuntamento nel 2007 – Da italiani in Romania da europei in Europa”, a fianco ai 500 membri di Unimpresa, ha visto la partecipazione di alcuni inviati speciali, tra cui il vice ministro delle Attività Produttive, Adolfo Urso, il responsabile del Dipartimento Affari I ...

 vai 


Una sola voce. Forte

    Fin dal 2003, dalla creazione di Unimpresa, il nostro giornale ha appoggiato questa iniziativa e per questo ha anche subito delle critiche dirette o velate. Negli articoli da noi pubblicati abbiamo sempre sostenuto che la “frammentazione” delle imprese italiane in decine di piccole “associazioni” non serve a nessuno, fatta eccezione per le autorità romene, le quali hanno profittato di questa divisione per ignorare le richieste degli investitori italiani, malgrado il loro numero avrebbe dovuto permettere loro di ottenere un altro trattamento. Oggi possiamo constatare con gioia di avere avuto ra ...

 vai 


Unimpresa Romania

    Qualche anno fa, insieme ad un pugno di uomini, tutti imprenditori in questo Paese, abbiamo iniziato una nuova avventura associativa. Le scia era già stata tracciata da un’altra che aveva come scopo il radicare le basi per poter sviluppare un associativismo più capillare e numericamente più importante. Gli uomini che hanno partecipato a questa iniziativa hanno creduto e credono che la strada giusta sia proprio questa, ed abbandonando nel buio del silenzio le voci ed i veleni che hanno da subito accompagnato questa iniziativa, sono riusciti a compiere un primo passo molto importante. La settima ...

 vai 



L’ANEIR chiede il congelamento dei prezzi per i servizi energetici
I rappresentanti degli esportatori chiedono al Governo il congelamento dei prezzi per le utilities, che stanno mettendo sul lastrico l’economia romena, per permettere un’analisi della situazione, lo ha detto, la scorsa settimana, Mihai Ionescu, segretario generale dell’Associazione Nazionale degli Importatori e degli Esportatori di Romania (ANEIR). “Le nuove tariffe non riflettono i costi di produ...

UE e Cina hanno raggiunto un accordo sul problema del tessile
L’Unione Europea e la Cina hanno raggiunto un accordo riguardo la limitazione delle esportazioni cinesi di materiale tessile e abbigliamenti fino al 2008, evitando così di imporre delle quote commerciali che avrebbero danneggiato le relazioni tra le due parti. “L’accordo offre delle condizioni concrete alla Cina, ma dà anche tempo all’industria tessile europea e dei paesi emergenti di organizzarsi...


Disputa Tariceanu-Nastase sul tema del voto di fiducia
Le Segreterie delle due Camere del Parlamento hanno stabilito, a metà della scorsa settimana, con 12 voti a favore e otto contrari (da parte di PSD e PRM), che il 14 giugno si terrà una seduta parlamentare comune durante la quale il Governo chiederà il voto di fiducia su due pacchetti di legge su proprietà e riforma della giustizia. I parlamentari hanno avuto tempo fino a venerdì 10 giugno per dep...


Visita ufficiale a Bucarest di Gianfranco Fini
A metà della scorsa settimana, il ministro italiano degli Esteri Gianfranco Fini ha compiuto una visita ufficiale a Bucarest, dove ha avuto modo di incontrare il premier Calin Popescu Tariceanu, il ministri degli esteri romeno, Razvan Ungureanu e il presidente Traian Basescu.
Durante il colloquio con il premier romeno, Gianfranco Fini ha annunciato che il Parlamento italiano ratificherà pr...


L’ex presidente Ion Iliescu, accusato di crimini contro l’umanità
L’ex capo dello stato Ion Iliescu è stato messo sotto accusa nell’ambito dell’inchiesta sulle violenze commesse dai minatori tra il 13 ed il 15 giugno 1990. Al tempo, Bucarest fu teatro di duri scontri tra i minatori della Valle dello Jiu e gruppi che contestavano il Governo. I protestatari, che avevano bloccato il centro di Bucarest da qualche mese, nel momento in cui le forze dell’ordine tentaro...

La CE ha inviato alla Romania una lettera di preavviso per sette settori
La Commissione Europea ha inviato alla Romania una lettera di avvertimento riguardante sette settori del processo di adesione, dove, secondo Bruxelles, il paese avrebbe accumulato dei ritardi che devono essere recuperati prima della pubblicazione del Rapporto CE, affinché non scatti l’applicazione della clausola di salvaguardia. Il ministro dell’Integrazione Europea, Ene Dinga, ha dichiarato che l...

L’aliquota unica potrebbe crescere al 21%
L’aliquota unica potrebbe crescere, a partire dal prossimo anno e fino al 2007, fino al 21%, si scrive il giornale Cotidianul, citando delle fonti del mercato finanziarie che anticipano per il periodo menzionato uno scenario negativo caratterizzato da problemi finanziari e tagli di personale. “Le previsioni per il 2006 ed il 2007 sono nere, anche se non ci sono ancora delle stime ufficiali”, affer...

Il PSD desidera incontrare il premier Tariceanu per discutere della situazione dell’amministrazione pubblica locale
Il deputato del PSD Adrian Severin ha dichiarato, la scorsa settimana, che la Segreteria Nazionale del partito ha deciso di richiedere al premier Calin Popescu Tariceanu e del ministro degli Interni, Vasile Blaga, un incontro per discutere sulla situazione dell’amministrazione pubblica locale. Adrian Severin ha affermato che per il PSD nell’amministrazione pubblica locale esisterebbe una vera pers...

La concorrenza e la scadenza dei depositi, le principali sfide delle banche
Secondo l’agenzia Moody’s, le principali sfide che vedono coinvolte le banche romene riguardano la prospettiva di un aumento della concorrenza a seguito del processo di privatizzazione, la crescita dei rischi determinata dalla rapida crescita dei crediti e dalla scadenza ridotta dei depositi raccolti. In un rapporto sulle prospettive del sistema bancario in Romania elaborato da Moody’s Investors S...


Show offerto dal vicepremier Copos
Durante la riunione dell’ANEIR, il vicepremier Gheorghe Copos ha offerto, come di consueto, alla stampa ed ai rappresentanti degli esportatori e importatori uno show incredibile. Il vicepremier ha esordito sui problemi delle dogane, da dove, a sua detta, “entrano prodotti di contrabbando e merci a sottovalutate che minacciano l’economia del paese”. “Se non si farà ordine nelle dogane, si distrugge...

Il PNL propone al Governo di stanziare 213 milioni di dollari per l’autostrada Brasov-Bors
Il Consiglio Nazionale di Coordinamento della Coalizione ha approvato l’iniziativa del PNL di stanziare, dal 2005, 213 milioni di dollari per la prosecuzione dei lavori dell’autostrada Brasov-Bors, lo ha dichiarato, la scorsa settimana, il portavoce del partito, Eugen Nicolaescu. Il deputato liberale, durante una conferenza stampa, ha affermato che questa iniziativa sarà sottoposta all’approvazion...

I piccoli trasportatori romeni non possono più arrivare in Italia
L’Associazione Padronale dei Piccoli Trasportatori Romeni (APMTR) ha avviato una serie di proteste. Lo scarso numero di permessi destinati ai piccoli trasportatori di Romania (camion sotto le 7,5 tonnellate) ha spinto i padroncini scendere in piazza. All’uscita di Oradea verso Cluj, più di 25 camion di piccole dimensioni si sono accodati partendo dopo un ora di attesa a fari accesi e al suono dei ...

Fitch: L’inchiesta pesa sulle attività della Rompetrol
Secondo l’agenzia Fitch Ratings, l’inchiesta della Procura su alcuni rappresentanti del gruppo Rompetrol rappresenta un fattore molto importante rispetto all’evoluzione del rating della società e il mantenimento dell’attuale livello dipenderà dalla proprietà sulla raffineria Petromidia. L’agenzia ricorda in un comunicato che i principali capi d’accusa dell’inchiesta riguardano la privatizzazione d...

Il più abile hacker di tutti i tempi è stato arrestato a Londra
Un inglese considerato “il migliore hacker” di tutti i tempi, dopo avere violato i computer del Pentagono e della NASA, provocando danni per milioni di dollari, è stato arrestato, la scorsa settimana, presso la sua abitazione a Londra e da qui sarà estradato negli USA, si scrive nell’edizione on line dell’Evening Standard.
Gary McKinnon, 39 anni, ingegnere informatico, attualmente disoccupa...

Norme relative alle procedure doganali semplificate approvate tramite l’Ordine n. 460 dell’Autorità Nazionale delle Dogane (6)
Nel caso in cui, a causa di guasti tecnici o per altri motivi, il titolare non può inviare l’avviso di caricamento, questi è obbligato a consegnarlo di persona nel minor tempo possibile all’agente doganale competente. Quest’ultimo si occuperà dell’iscrizione della data, ora e minuto della ricezione.
Al momento della ricezione dell’avviso, l’agente doganale designato avverte il capo dell’uff...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro