No. 192  25-31 maggio 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
948489


14 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Scontri sull’abbonamento del gas

    Dall’inizio di aprile, in Romania è diventato obbligatorio pagare un abbonamento per la fornitura del metano. I consumatori pagano questo canone e il gas consumato, il cui prezzo varia in base a quantità e società fornitrice. In sostanza, la bolletta è costituita da una parte fissa (l’abbonamento) e una variabile (la quantità di gas consumata). Per calcolare l’abbonamento, l’Autorità Nazionale di Regolamentazione del Settore dei Gas Naturali (ANGR) ha stabilito sei categorie di consumatori, in base alla quantità di gas naturale distribuita. Il sistema è entrato in vigore senza grosse polemiche ...

 vai 


Il circolo vizioso della Giustizia

    Nel percorso che porta la Romania all’Unione Europea, la giustizia rimane una palla al piede per il nostro paese. Ne ha rallentato il passo, l’ha tirato indietro, ed ora potrebbe essere la causa di un rinvio di un anno (almeno) dell’integrazione. Si tratta di una Giustizia macchinosa, politicizzata e facilmente influenzabile dal punto di vista materiale. Un sistema in cui è difficile comprendere dove inizi e dove finisca la corruzione, quali siano i magistrati corretti, quali non lo sono e quali lo vorrebbero ma non lo possono essere. Il vecchio Governo aveva approvato delle leggi per garantir ...

 vai 



Il Governo non cederà a pressioni sulle riforme per la UE
Il Governo considera la riforma e l’indipendenza della giustizia una priorità per il periodo seguente e, di conseguenza, applicherà le riforme necessarie all’integrazione nella UE senza cedere ad eventuali pressioni e senza proroghe del calendario stabilito, lo ha affermato il premier Calin Popescu Tariceanu. Il presidente del Consiglio, la scorsa settimana, è intervenuto durante alla seduta parla...

Il presidente Basescu, insoddisfatto dall’attività del Governo
Il presidente Traian Basescu ha dichiarato, la scorsa settimana, che non può affermare di essere un capo dello stato felice quando rileva “un certa inefficienza” nel modo in cui si affronta il problema delle inondazioni, quello dei medicinali e le difficoltà per portare a termine l’adempimento degli impegni sottoscritti con la UE. Basescu ha precisato in un’intervista accordata alla radio Europa F...

Il Congresso del PSD è stato caratterizzato dalla “caccia alle cariche”
Il Congresso del Partito Sociale Democratico (PSD) del mese di aprile è stato marcato “dalla caccia alle cariche” e ciò ha impedito i dibatti sullo statuto del partito”, si scrive in uno studio realizzato dai ricercatori dell’Istituto di Studi Politici “Ovidiu Sincai”, presentato nei giorni scorsi dal direttore esecutivo Anne Juganaru. La mancata discussione dello statuto del partito getta le prem...

Chiesto a Franco Frattini di “arbitrare” le dispute politiche romene
Il presidente della Camera dei Deputati, Adrian Nastase, ha inviato una lettera al commissario per la giustizia e gli affari interni, Franco Frattini, in cui si chiede un suo parere in merito alle modificazioni proposte dal ministro Monica Macovei per cambiare le regole con cui opera la giustizia e se tali soluzioni rappresentano delle richieste espresse dalla Commissione Europea. Adrian Nastase h...


Le autorità intendono trasformare le PMI in un settore economico di punta
Il presidente Traian Basescu ha dichiarato, all’inizio della scorsa settimana, presso la Conferenza Mondiale delle PMI, che l’amministrazione di Bucarest è decisa a correggere tutti i problemi che fino ad oggi hanno impedito lo sviluppo delle PMI, di modo che questo settore possa diventare una “componente di punta” dell’economia romena. Durante il suo discorso, il capo dello stato ha ricordato il ...

La Commissione Europea è preoccupata dall’efficienza del sistema di pubbliche acquisizioni della Romania
Il direttore generale della Commissione Europea per il mercato interno e i servizi, Alexander Schaub, ha dichiarato, la scorsa settimana, che la Romania deve compiere degli sforzi importanti per avere un sistema efficiente di pubbliche acquisizioni entro il primo gennaio 2006, in caso contrario c’è il rischio di perdere fondi per circa 6 miliardi di euro. Schaub ha precisato, durante una conferenz...

I deputati della Commissione economica hanno bocciato la modificazione del Codice Fiscale
Con 6 voti a “favore”, 7 “contrari” e 3 astenuti, i deputati della Commissione di politica economica hanno espresso parere negativo rispetto all’ordinanza d’urgenza che modifica il Codice Fiscale, lo ha precisato, la scorsa settimana, il presidente della Commissione, Mihai Tudose. Tudose ha spiegato che al voto negativo accordato dai membri della Commissione si è giunti poiché alcuni provvedimenti...

Isarescu chiede alle banche di essere più comprensive con le PMI
Le banche devono essere più attive e devono comprendere i problemi delle piccole e medie imprese, offrendo consulenza alle aziende che vogliono ottenere dei finanziamenti, lo ha detto, la scorsa settimana, durante la Convention Mondiale delle PMI, il governatore della Banca Nazionale di Romania, Mugur Isarescu. “Le banche non devono rimanere ancorate all’idea che i piani d’investimento delle picco...

I problemi del mondo delle imprese in Romania, secondo i membri di AmCham
L’alto livello dei contributi sociali, la riforma dell’amministrazione pubblica e del sistema giuridico, l’applicazione delle leggi e la mancata consultazione delle aziende prima dell’adozione di alcuni importanti atti normativi sono alcuni dei problemi identificati dalle aziende aderenti alla Camera di Commercio Americana in Romania (AmCham). AmCham ha realizzato, come ogni anno, il Barometro di ...

L’approvazione della manovra economica è stata rinviata a causa delle inondazioni
Il ministro delle Finanze, Ionut Popescu, ha dichiarato che la conclusione della manovra economica è stata rinviata a causa delle inondazioni che hanno provocato delle spese supplementari e, di conseguenza, imposto nuovi calcoli. “La manovra stava per essere ratificata, poi però sono arrivate le inondazioni. Diversi ministeri, come ad esempio quelli dell’Ambiente, dei Trasporti e dell’Agricoltura,...

AOAR: Incentivare l’economia, possibile aumentando l’aliquota unica e diminuendo i CAS
Secondo Florin Pogonaru, il presidente dell’Associazione degli Uomini d’Affari di Romania (AOAR), aumentando l’aliquota unica d’imposta e diminuendo i contributi per le assicurazioni sociali si otterrebbero degli effetti favorevoli per l’economia. “In molti chiedono di rivedere l’aliquota unica del 16%. È più ragionevole pensare ad un’aliquota unica più elevata ed ad un livello di contributi socia...


L’ex presidente dell’ARIS critica gli attuali vertici dell’istituzione
Il deputato del PSD Marian Florian Saniuta, ex presidente dell’Agenzia Romena per gli Investimenti Stranieri (ARIS), ha criticato l’operato degli attuali dirigenti di questa istituzione. Saniuta ha biasimato le spiegazioni avanzate dall’attuale presidente dell’ARIS Ana Maria Cristina, secondo cui il calo del 20% del flusso di investimenti stranieri nei primi due mesi dell’anno sarebbe dovuto all’a...

I banchieri criticano la BNR per l’eccessiva prudenza e la severità delle regole sui crediti
La politica monetaria promossa dalla Banca Nazionale di Romania (BNR) è ancora troppo prudente e limita lo sviluppo dell’intermediazione bancaria, mentre i regolamenti riguardanti i crediti dovrebbero essere più flessibili, hanno affermato i banchieri presenti ad un seminario organizzato, la scorsa settimana, da Nine O’Clock e da BNR. Il direttore generale aggiunto di ING Bank, Misu Negritoiu, cre...

La UE chiede negoziati urgenti con la Cina sul problema delle importazioni tessili
La Commissione Europea ha accentuato la scorsa settimana le pressioni sulla Cina riguardo le esportazioni tessili, chiedendo dei negoziati urgenti per due categorie di prodotti, informa Reuters. “propongono alla Commissione Europea di avviare delle consultazioni ufficiali con la Cina per due delle categorie di prodotti provenienti dalla Cina sottoposte in presente ad indagini – le T-shirt e i prod...

Norme relative alle procedure doganali semplificate approvate tramite l’Ordine n. 460 dell’Autorità Nazionale delle Dogane (3)
Compilazione e la deposizione delle dichiarazioni doganali
69. L’introduzione delle merci sotto il regime doganale si realizza mediante la compilazione dettagliata della dichiarazione doganale, in base alla stampa, all’utilizzazione e al completamento della dichiarazione doganale dettagliata.
70. A seguito della realizzazione delle operazioni preliminari di sdoganamento, il titolare ...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro