No. 191  18-24 maggio 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
936855


22 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Romania, terra di nessuno

    Nella scorsa edizione, presentando il disastro provocato dalle inondazioni in diverse zone della Romania (ma soprattutto nel sud ovest del paese), abbiamo anche trattato delle razioni confuse delle autorità, che non sono riuscite a prevenire gli effetti disastrosi delle piene, mediante un uso professionale e corretto del sistema idrologico esistente, e nemmeno ad avvisare per tempo la gente del pericolo imminente, per limitare al minimo i danni. Nel frattempo, il tempo è migliorato, le piogge sono diminuite, solo le prestazioni delle autorità sembrano non cambiare. In pratica, la scorsa settim ...

 vai 


I parenti ricchi dei poveri dignitari

    Dopo una lunga disputa tra maggioranza e opposizione, il Governo Tariceanu ha imposto, mediante un’ordinanza d’urgenza, l’obbligatorietà della dichiarazione patrimoniale per i dignitari, in una forma molto più dettagliata della precedente. Con l’entrata in vigore dell’ordinanza, i primi che hanno reso pubbliche le nuove dichiarazioni patrimoniali sono stati i membri del Governo. In questo modo si è voluto dare il buon esempio, ma la lettura delle dichiarazioni ha permesso alla stampa di formulare molte osservazioni, se non critiche, almeno ironiche. Tralasciamo le ricchezze di alcuni membri di ...

 vai 


Lohn pensiero

    Nel corso di questi anni abbiamo percorso, svariate volte, le strade del dubbio e del timore che il “miracolo” Romania potesse abbandonarci. Non occorreva essere degli economisti per capire che la legge del gregge, alla lunga, avrebbe portato ad un conseguente aumento generale dei costi e, di conseguenza, una minore convenienza. Quello che forse non è stato mai preso in seria considerazione è la sorda e cieca attitudine dei governanti locali, indifferentemente dal loro colore politico e dalla loro formazione, i quali hanno puntato la rotta verso parametri che se non suffragati da fondamenta ec ...

 vai 



Visita in Romania del presidente della Commissione di politica estera della Camera dei Deputati d’Italia
La scorsa settimana, l’onorevole Gustavo Selva, presidente della Commissione di politica estera della Camera dei Deputati d’Italia, ha compiuto una visita ufficiale a Bucarest, dove ha incontrato alcuni rappresentanti delle istituzioni romene. Il primo colloquio è stato quello con il premier Calin Popescu Tariceanu. Durante l’incontro si è discusso della possibilità di un invio da parte dello stat...


Ion Iliescu ancora sulle prime pagine dei giornali
Ion Iliescu, ex capo dello stato, attualmente senatore, sconfitto al recente congresso del Partito Social Democratico (PSD) da Mircea Geoana, non ha perso l’occasione nello scorso fine settimana di occupare di nuovo le prime pagine dei giornali e i commenti dei principali osservatori politici. Il pretesto gli è stato offerto dal Consiglio Nazionale del PSD, durante il quale Iliescu ha pronunciato ...


Il commissario europeo per la concorrenza, preoccupato dagli aiuti di stato
Il commissario europeo per la concorrenza, Neelie Kroes, ha dichiarato, la scorsa settimana, a Bucarest, che la concessione degli aiuti statali in Romania continua a preoccupare e impone l’adozione di una severa disciplina in questo settore. La rappresentante europea ha spiegato che solo così l’economia romena potrà integrarsi nella UE. Neeli Kroes ha precisato che i ministri ed il Consiglio della...

L’adesione della Romania e della Bulgaria porta alla diminuzione delle sovvenzioni per i vecchi membri della UE
Con una delibera del Parlamento Europeo si è deciso di ridurre le sovvenzioni agricole per i 15 stati più “anziani” dell’Unione Europea e favorire gli agricoltori di Romania e Bulgaria. La proposta, che potrebbe creare delle dispute accese riguardo il budget della UE nel lungo periodo, è stata approvata con 29 voti a favore, nove contrari e quattro astensioni. La Commissione Europea ha proposto un...


Il Codice del Lavoro potrebbe arrivare in Parlamento a giugno
Secondo il ministro del Lavoro, Gheorghe Barbu, il progetto di modificazione del Codice del Lavoro potrebbe essere dibattuto in Parlamento durante il mese di giugno, poiché le parti sociali stanno per raggiungere un punto di vista comune sulla nuova forma della legge che regolerà le relazioni di lavoro. “I dibattiti tra alle parti sociali, sindacati e imprese, relativamente alla Modificazione del ...


Tariceanu: Il Governo annullerà i contratti sottoscritti senza rispettare la normativa
Quasi sicuramente, il Governo deciderà l’annullamento dei contratti conclusi dal vecchio Esecutivo in violazione della normativa vigente e imporrà delle procedure trasparenti riguardo la realizzazione delle opere pubbliche, seguendo le regole applicate nel resto d’Europa. Questa dichiarazione è stata formulata dal premier Calin Popescu Tariceanu la scorsa settimana durante una trasmissione televis...

Gli effetti della quota unica sui redditi
I responsabili delle Finanze romene hanno atteso con impazienza i primi dati sull’introduzione dell’aliquota unica d’imposta, per sapere se questa ha prodotto risultati sperati (e promessi), ossia un surplus di entrate, oppure se essa, come sostenuto dall’opposizione, ha generato delle perdite. Nelle ultime settimane si sono susseguiti dei comunicati ufficiali sotto il segno dell’ottimismo. La sit...


L’inflazione ad aprile più 1,9%, ritorna sopra il 10% su base annua
L’inflazione in aprile è salita all’1,9%, il livello più alto registrato dal settembre 2003, riportando l’indice dei prezzo al consumo su base annua oltre il 10%. La dinamica ascendete del carovita era stato parzialmente previsto dalla Banca Nazionale di Romania, poiché ad aprile sono stati introdotti i rincari delle tariffe energetiche ed è stata anticipato l’aumento delle accise, inizialmente pr...

Gli italiani rilanceranno la coltivazione del riso in Romania
Il quotidiano “Obiettivo Braila” ha accordato la scorsa settimana, ampio spazio ad un tema meno noto al pubblico romeno. Più precisamente, i colleghi di Braila hanno rivelato che la Riso Scotti SpA, uno dei più importanti gruppi agro-industriali d’Italia, intende rilanciare la coltura del riso in Romania. La Scotti, grazie agli investimenti realizzati, è attiva in tutte le fasi dell’industria del ...

ARIS cambia strategia per attirare gli investitori
L’Agenzia Romena per gli Investimenti Stranieri (ARIS) quest’anno si ripropone di attirare investimenti stranieri per 3,2-3,8 miliardi di euro, in calo di circa il 20% rispetto al livello registrato lo scorso anno, lo ha dichiarato, la settimana passata, il presidente Ana-Maria Cristina. “Anche se nei primi due mesi dell’anno, gli investimenti diretti in Romania hanno registrato una flessione, cre...

La Borsa Valori di Bucarest avrà una nuova categoria di quotazioni per le PMI
Alla Borsa Valori di Bucarest sarà introdotta una nuova categoria di titoli emessi da persone giuridiche romene destinata alle piccole e medie imprese che operano, anche da poco tempo, nei settori più dinamici dell’economia. “La nuova categoria – New Market – è in costruzione e funzionerà nel mercato dei valori mobiliari romeno. Si rivolgerà alle aziende nazionali giovani che operano in settori ec...

Un italiano ha scoperto la casa di Peter Pan in Romania
Un giornalista italiano ha fatto luce sulla vera origine del celebre personaggio Peter Pan: le sue ricerche e la passione di un sindaco di una cittadina romena hanno dato vita ad una storia davvero sensazionale. Il celebre scrittore scozzese J.M. Barrie, il creatore di Peter Pan, per i suoi racconti si sarebbe ispirato alla storia di un giovane soldato romeno caduto sul fronte italiano nella Prima...

Comunicato per i cittadini italiani residenti all’estero
Domenica 12 giugno 2005 si svolgeranno le consultazioni per QUATTRO referendum popolari sul tema della “procreazione medicalmente assistita”.
I quesiti referendari sono così denominati:
– “Limite alla ricerca clinica e sperimentale sugli embrioni”
– “Norme sui limiti all’accesso”
– “Norme sulle finalità, sui diritti dei soggetti coinvolti e sui limiti all’accesso” <...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro