No. 182  9-15 marzo 2005

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937222


19 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Alta tensione tra sindacati e Governo sul tema della modificazione del Codice del Lavoro

    Il ministro del Lavoro, della Solidarietà Sociale e della Famiglia, Gheorghe Barbu, ha dichiarato la scorsa settimana, a seguito dell’incontro con i deputati del PNL, di sperare che i sindacati accettino le sue proposte di modificazione del Codice del Lavoro. Gheorghe Barbu ha precisato che i principali negoziatori in questa vicenda sono i sindacati e i padronati, il ministero invece svolge solo un ruolo di mediazione e promozione. Il ministro Barbu ha spiegato che nei rapporti della Commissione Europea dedicati alla Romania del 2003 e del 2004 si sottolinea la necessità di rendere più flessib ...

 vai 


Incertezza persistente

    La scorsa settimana, il premier Tariceanu ha annunciato che l’aumento delle imposte previsto per il primo aprile sarà rinviato di un mese, poiché non l’accordo con il Fondo Monetario Internazionale non è stato ancora concluso e sarebbe improduttivo prendere una decisone che poi verrebbe modificata solo dopo qualche settimana. Probabilmente molte persone si sono rallegrate di venire “graziate” ancora per un mese dalle nuove imposte, ma l’importanza di questa notizia sembra essere un’altra. Sebbene l’annuncio del premier sembri dare prova di pragmatismo, in realtà esso sembra accentuare l’incert ...

 vai 


Buon senso

    Tra un aereo ed un altro, uno dei passatempi preferiti, quando non devo correre per non perdere una coincidenza, cosa che qualche volta capita, è quello di analizzare il modo in cui si sono sviluppati alcuni eventi, e come alcune persone, in essi coinvolti, abbiano reagito. Il genere umano è infinitamente vario e non sempre comprensibile. Le differenze spesso sono così radicate in secoli di cultura che solamente una profonda consapevolezza e conoscenza del passato e della storia che lo racconta può aiutare a comprendere le ragioni di alcuni comportamenti di massa. Certe volte il solo fatto di ...

 vai 


Primo marzo – il primo passo verso il leu pesante
Marzo – un mese molto importante per tutti i commercianti – quest’anno corrisponde anche con l’avvio di un processo di grossa portata in relazione alle loro attività: l’esposizione dei prezzi in vecchi lei e in nuovi lei, cioè il primo passo verso il taglio di quattro zeri dall’attuale moneta nazionale romena. Anche se il leu pesante entrerà in vigore solo il primo luglio, dal primo marzo ogni com...


L’Europa attende dalle autorità romene risultati concreti
La Commissione Europea attende dalle autorità romene dei risultati concreti nell’adempimento degli impegni per l’adesione all’Unione Europea, in particolare per quanto attiene alla riforma della giustizia e la lotta contro la corruzione, la concorrenza, le sovvenzioni statali e l’ambiente, ha dichiarato alla fine della scorsa settimana, il commissario europeo per l’allargamento, Ollie Rehn, in vis...

Modificazione radicale nella politica estera della Romania
La scorsa settimana, sotto la guida del presidente Traian Basescu, si è riunito, per la prima volta dopo le elezioni dello scorso anno, il Consiglio Supremo della Difesa (CSAT). In questa occasione i suoi membri hanno stabilito i principi su cui si fonderà la strategia di sicurezza nazionale della Romania. Entro 30 giorni, grazie al contributo delle istituzioni coordinate dal CSAT, la strategia pe...


Traian Basescu ha deciso: elezioni anticipate entro settembre
Il presidente Traian Basescu continua ad affermare nei suoi interventi pubblici la necessità di organizzare, il più presto possibile, le elezioni anticipate. “Credo che appena firmato il Trattato di adesione, in maggio o in giugno, ma non oltre settembre, dovremo organizzare le elezioni anticipate”, ha spiegato il capo dello stato, in un’intervista concessa alla Reuters. L’urgenza delle elezioni a...

Il modello della dichiarazione patrimoniale dei dignitari, modificato radicalmente
Il formulario relativo alla dichiarazione patrimoniale dei dignitari è stato radicalmente modificato, diventando più complesso ed esteso, grazie ad un’ordinanza d’urgenza approvata la scorsa settimana dal Governo, lo ha annunciato il ministro Monica Macovei. La nuova dichiarazione patrimoniale include sette categorie di beni e redditi da dichiarare: beni immobiliari, beni mobiliari, il cui valore ...


PSD critica “la politicizzazione eccessiva” delle istituzioni dello stato
Il vicepresidente del Partito Sociale Democratico (PSD), Dan Ioan Popescu, ha criticato la scorsa settimana, in una conferenza stampa, la cosiddetta “politicizzazione eccessiva” delle istituzioni dello stato promossa dall’attuale coalizione di governo a livello centrale e a livello locale. A parere di Dan Ioan Popescu, le formazioni che costituiscono la coalizione di governo si stanno spartendo le...


Le sovvenzioni agricole saranno concesse tramite cedole individuali
I fondi governativi per la coltivazione dei terreni arabili fino a cinque ettari saranno accordati in forma di cedole destinate esclusivamente all’acquisto di sementi, concimi chimici e pesticidi, lo ha annunciato il ministro dell’Agricoltura, Gheorghe Flutur. La decisone è stata approvata tramite un’ordinanza d’urgenza dell’Esecutivo. Il ministro del settore ha spiegato la sua decisine ricordando...


Nicolaescu: Il bilancio si chiuderà con un corso di 36.000-37.000 lei per euro
Il deputato del PNL Eugen Nicolaescu ha dichiarato, nell’ambito di un forum economico, che si prevede una chiusura del bilancio ad un corso di cambio di 36.000-37.000 lei per euro e ciò scompiglia tutti i conti realizzati per la finanziaria 2005. Il bilancio per il 2005 approvato lo scorso autunno è stato calcolato con un rapporto di cambio di 42.550 lei per euro e di 35.150 lei per dollaro. Le di...

Isarescu: Un intervento massiccio della BNR sul mercato valutario produrrebbe degli effetti indesiderati
La Banca Nazionale di Romania (BNR) dispone di risorse per intervenire in modo massiccio sul mercato valutario, se il mondo politico e degli affari lo richiedono, ma una simile azione produrrebbe dei costi e degli effetti indesiderabili, ha dichiarato, davanti alla Commissione economica del Senato, il governatore della BNR Mugur Isarescu. “Nella misura in cui ci chiederete un intervento massiccio,...

Moody’s ha migliorato di due livelli il rating della Romania
Moody’s Investitors Service ha migliorato, la scorsa settimana, il plafond della Romania per le obbligazioni ion valuta di due livelli, da “Ba3” a “Ba1”, grazie ai benefici apportati dall’adozione delle misure inerenti all’adesione all’Unione Europea, si scrive in un comunicato dell’agenzia di valutazione finanziaria. Inoltre, la valutazione del plafond per i depositi bancari in valuta è stata mig...

Le imprese presentano al premier le proposte per la modificazione del Codice del Lavoro
I rappresentanti delle confederazioni padronali hanno presentato, all’inizio della scorsa settimana, al premier Calin Popescu Tariceanu le loro proposte di modificazione del Codice del Lavoro, nonché il progetto di unificazione delle associazioni imprenditoriali in un’unica struttura che includa tutte le organizzazioni che rappresentano gli imprenditori. Il premier ha incontrato a Palazzo Vittoria...

Decisone per la modificazione e l’integrazione delle Norme metodologiche di applicazione della Legge 571/2003 riguardante il Codice Fiscale, approvate mediante la Decisone del Governo n. 44/2004
In base all’art. 108 della Costituzione di Romania, ripubblicata, il Governo di Romania adotta la presente decisone.
Art. I – Le norme metodologiche di applicazione della Legge 571/2003 riguardante il Codice Fiscale, approvate mediante la Decisone del Governo n. 44/2004 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di Romania, parte I, n. 112 del 6 febbraio 2004, con le successive modificazioni ed in...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro