No. 173  22-28 dicembre 2004

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
936817


17 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




La redazione del nostro giornale augura a tutti i lettori e ai collaboratori un Buon Natale e un Felice Anno Nuovo da trascorrere accanto alle persone più care! Il prossimo numero del giornale apparirà mercoledì, 12 gennaio 2005.

    


Due presidenti, due gaffe colossali

    La scorsa settimana, la Romania ha avuto due presidenti: uno in esercizio, giunto agli sgoccioli del suo mandato – Ion Iliescu, l’altro eletto, ancora ai primi giorni dopo la vittoria – Traian Basescu. Entrambi sembra che abbiano voluto marcare questo periodo della propria vita politica con un gesto “di grande risonanza”. Purtroppo, alla fin fine ne sono saltate fuori solo due gaffe colossali che dimostrano, nel caso di Ion Iliescu, che questi non ha cambiato la propria mentalità comunista a dispetto dei tre mandati alla presidenza di un paese democratico, mentre nel caso di Traian Basescu, ch ...

 vai 


Ancora una prova

    Quanto accaduto sulla scena politica romena la settimana seguente alla chiusura delle elezioni conferma per l’ennesima volta che i politici romeni non meritano questo titolo, né i privilegi offerti loro da questo ruolo e nemmeno i voti ottenuti dai cittadini. La settimana passata sia il presidente appena eletto, sia quello uscente, ma ancora in esercizio, hanno commesso delle gaffe madornali. Due piccoli partiti – UDMR e PUR – si sono prima affiancati al PSD, poi all’Alleanza PNL-PD, dimostrando di essere incapaci di decidere con chi volere fare un governo. Ovviamente, nemmeno per un istante n ...

 vai 


Essere imprenditori

    È accaduto, il sorpasso ha avuto luogo. Il pagamento di un debito vecchio di quasi quindici anni, ha messo in ginocchio tutto l’aparato costruito da sapienti menti allenate nelle classi dell’est più estremo. Un debito che poteva essere pagato solamente in quel momento o mai più. Il cuore del Vecchio non è riuscito a vedere le conseguenze politiche di una grazia di tale misura ed il risultato è stato portare il Paese a dissolvere quei dubbi ancora esistenti. Uno dei peggiori errori politici, e non solo, che poteva essere commesso. Sbagliato il tema, sbagliato il momento, sbagliate le persone, s ...

 vai 



La Romania ha chiuso ufficialmente i negoziati di adesione all’Unione Europea
La Commissione Europea ha confermato all’inizio della scorsa settimana, a Bruxelles, la chiusura provvisoria di tutti i 31 capitoli di negoziato, pronunciando la decisone ufficiale di chiudere i negoziati venerdì, davanti ai capi di stato e di governo dei paesi membri della UE. I rappresentanti della Commissione Europea hanno sottolineato che la Romania dovrà rispettare totalmente gli impegni assu...

Cristian Diaconescu: “Chiunque salirà al potere dovrà comprendere che la Romania non può permettersi proroghe al capitolo Giustizia”
“Chiunque verrà al potere deve comprendere che la Romania deve rispettare scadenze precise e che non sono concesse proroghe riguardo al Capitolo 24 – Giustizia e Affari Interni – del negoziato con l’Unione Europea”, ha affermato il ministro della Giustizia, Cristian Diaconescu. Egli ha ricordato che “i romeni non meritano di essere penalizzati a causa della scarsa professionalità di alcuni politic...

I risultati delle elezioni presidenziali agitano gli schieramenti politici
A seguito dell’annuncio della vittoria di Traian Basescu alle elezioni presidenziali, il mondo politico romeno non si è calmato, anzi è entrato in uno stato di agitazione più intenso di quello precedente al ballottaggio. La ragione di questo scompiglio va ricercata nell’attitudine oscillante, caratterizzata perfino da duplicità, da parte delle due formazioni che fino ad allora avevano dichiarato d...

Il nuovo presidente ha cominciato il mandato con una gaffe…
All’inizio della scorsa settimana, durante un discorso tenuto di fronte ai propri sostenitori, il nuovo presidente della Romania, Traian Basescu, ha dimenticato di avere vinto le elezioni e che quindi non c’era più bisogno di dichiarazioni “nazionalistiche” e “patriottarde” e ha cominciato la propria carriera di capo dello stato con una colossale gaffe. Basescu nell’occasione ha dichiarato che l’a...

… e il presidente in esercizio conclude il mandato con un’altra gaffe
Due giorni prima del passaggio delle consegne, anche Ion Iliescu ha commesso una gaffe enorme, peggiore di quella di Basescu, capace di provocare nella politica interna e non effetti molto gravi. Scioccando l’opinione pubblica interna ed internazionale, Iliescu ha firmato, il 15 dicembre, il decreto di grazia per Miron Cozma, ex leader dei minatori della Valle dello Jiu. Miron Cozma, nel 1999, fu ...

Che cosa non ha saputo il nuovo presidente
L’idea di riaprire due capitoli di negoziato con la UE – Energia e Concorrenza – ventilata dal nuovo capo dello stato, Traian Basescu, ha sorpreso sia i negoziatori romeni, sia quelli di Bruxelles. I due capitoli infatti non includono disposizioni svantaggiose per il nostro paese – come invece accusa Basescu. Il neopresidente intenderebbe riaprire i negoziati per la Concorrenza perché in questi “s...

L’Unione Europea ha richiesto in modo esplicito alla Romania di combattere la grossa corruzione tramite misure legislative e penali
L’acquis dell’Unione Europea rispetto al capitolo 214 di negoziato – Giustizia e Affari Interni, consegnato la scorsa settimana al ministro romeno della Giustizia, contiene diverse richieste esplicite indirizzate alle autorità di Bucarest per la lotta contro la corruzione ad alto livello mediante mezzi legislativi e penali.
Per quanto riguarda la prima categoria, il documento cita, tra l’al...

2.500 permessi di lavoro saranno disponibili per gli stranieri
Il Governo accorderà, nel 2005, un numero di 2.500 permessi di lavoro per i cittadini stranieri che vogliono lavorare in Romania, in base ad una decisone adottata nella seduta della scorsa settimana dell’Esecutivo, si scrive un comunicato trasmesso alla stampa. “Questo numero di permessi di lavoro è destinato alle persone straniere che rientrano nelle condizioni previste dalla legge romena riguard...

Reuters: L’interesse degli investitori per la Romania rimane costatante anche dopo le elezioni
Gli investitori stranieri, tranquillizzati dal risultato delle elezioni presidenziali romene, continuano a credere nella probabile adesione alla UE entro il 2007 mentre gli impegni presi per il proseguimento delle riforme aumentano l’attrattiva esercitata dai titoli più remunerativi, trasmette la Reuters. Anche se i partiti politici sono ancora impegnati nei negoziati per la formazione del nuovo g...

Il Governo ha approvato l’aumento del salario minimo a 3,1 milioni di lei
Il Governo ha approvato, tramite una decisione adottata durante la seduta della scorsa settimana, un aumento del salario minimo lordo da 2,8 milioni di lei a 3,1 milioni, a partitore dal primo gennaio 2005. Nell’atto governativo si scrive che il salario minimo corrisponde a 171,3 ore di lavoro mensili, nel 2005, pagate quindi in media 18.093,40 lei/per ora. “L’aumento del salario minimo lordo di b...

Rimborsi e compensazioni rimandati di un anno
Nell’edizione della scorsa settimana, la pubblicazione Capital osservava, non senza rammarico, che il prossimo anno per le società continuerà il calvario del recupero del denaro tramite compensazioni e rimborsi. Motivo? Il Ministero delle Finanze ha ritirato l’ordinanza che doveva legittimare le compensazioni e sbloccare i circuiti finanziari. “Per recuperare il denaro dallo stato, sia tramite com...


USA e UE si preparano per la liberalizzazione delle importazioni tessili dalla Cina
Gli Stati Uniti hanno annunciato che adotteranno delle politiche protezioniste dopo l’eliminazione, dal primo gennaio 2005, del sistema delle quote per le importazioni tessili dalla Cina, mentre la UE tenterà di non assumere una decisone del genere. Gli Stati Uniti hanno già annunciato che continueranno a limitare le importazioni di determinati capi di abbigliamento e materiali tessili anche dopo ...

IMPORTANTE!
Annunciamo ai nostri lettori e ai nostri abbonati che, a partire dall’1 gennaio 2005, il prezzo di un abbonamento mensile per la Romania a “Il Gazzettino Romeno” sarà di 200.000 lei. Attenzione, il nuovo prezzo si riferisce agli abbonamenti sottoscritti dopo l’uno gennaio 2005. Di conseguenza, per coloro che si abboneranno durante il mese di dicembre, per qualsiasi periodo – massimo un anno – del ...

Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (XXIV)
81. (1) Per il calcolo dell’imposta riguardante i terreni situati in zone urbane, sia nel caso delle persone fisiche, sia nel caso delle persone giuridiche, sono necessari i seguenti dati:
a) categoria della località in cui si trova il terreno;
b) zona nell’ambito della località prevista alla lett. a);
c) categoria d’uso;
d) superficie del terreno;
e) nel caso de...

La dogana prolungherà il programma lavorativo nei giorni del 24 e del 31 dicembre
Un comunicato dell’Autorità Nazionale di Controllo (ANC) avvisa che il programma lavorativo dell’Autorità Nazionale delle Dogane (ANV) sarà prorogato nei giorni di venerdì, 24 e 31 dicembre, fino al disbrigo delle operazioni doganali per tutti i TIR e gli altri veicoli che trasportano merci. Inoltre, nei giorni 24-25 dicembre 2004 e 1-2 gennaio 2005 sarà assicurata la presenza degli ispettori doga...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro