No. 170  1-7 dicembre 2004

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
960858


29 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




Risultato di misura alle elezioni parlamentari

    La scorsa domenica, 17.995.828 cittadini romeni aventi diritto al voto sono stati chiamati alla urne per eleggere tra 12 candidati il nuovo presidente e tra 52 formazioni politiche e 13 indipendenti il nuovo Parlamento. Più precisamente per i 314 mandati alla Camera sono scesi in lizza 9.997 candidati, mentre per i 137 seggi del Senato hanno gareggiato 3.681 concorrenti. Tra i competitori si sono intrufolati anche delle semplici comparse, che non hanno avuto nulla da dire né nella campagna elettorale – una estremamente dura e brutale, forse la più dura dell’era postcomunista – né in seguito, d ...

 vai 


Il male minore

    Le proiezioni riguardanti le elezioni parlamentari e presidenziali annunciate domenica sera dai maggiori istituti di sondaggio romeni, hanno prodotto più delusioni che sorprese. Delusi sono stati, in primo luogo ed in modo evidente, gli uomini dell’Alleanza PNL-PD, che speravano se non in un numero maggiore di preferenze rispetto all’Unione PSD+PUR, almeno in una sconfitta di misura. In questo senso le speranze erano state molte grazie ad una campagna elettorale intensissima, in cui l’Alleanza ha beneficiato del sostegno diretto di importanti organi di stampa e di molte delle cosiddette organi ...

 vai 


Siamo al rush finale

    Onestamente non si è molto sentita questa campagna elettorale. Qualcuno teme che se sentiranno gli effetti. Personalmente, credo che qualche cambiamento, forse sostanziale, avverrà. Quello che non credo è che a causa di questi cambiamenti possa esserci qualche giovamento o qualche miglioramento. Un segnale abbastanza chiaro è che è in atto una specie di lotta per stabilire che il territorio appartiene al “popolo” romeno e che gli altri, noi, siamo molto, molto poco graditi. Possiamo credere che il processo di coscientizzazione stia portando ad un’involuzione del pensiero volto alla libera circ ...

 vai 


Analisi e suggerimenti degli specialisti della KPMG
Venerdì scorso, i rappresentanti della KPMG hanno organizzato una conferenza stampa in cui hanno presentato alcune delle conclusioni a cui sono giunti dopo avere studiato le modificazioni alle disposizioni del Codice Fiscale, che entreranno in vigore il primo gennaio 2005, e hanno formulato anche qualche consiglio che potrebbe tornare utile agli imprenditori.
Aumento del capitale sociale

Il saluto di commiato del ministro Franco Frattini ai connazionali all’estero in occasione del suo trasferimento all’alto incario di vice presidente e commissario della UE e quello del nuovo ministro degli Esteri, Gianfranco Fini
Nel momento in cui, a seguito della mia nomina a Vice Presidente e Commissario della nuova Commissione Europea, mi accingo a lasciare l’incarico di Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, desidero rivolgere un caloroso saluto alle nostre collettività all’estero.
In questi anni mi sono adoperato, anche grazie alla collaborazione intensa e fruttuosa con il Ministro Tremaglia,...

Seminario dedicato al progetto RESET-D
Fundatia Sistema Italia Romania e Camera di Commercio, Industria di Romania di Bucarest hanno organizzato un seminario per presentare il progetto RESET-D, destinato allo sviluppo dei paesi dell’area balcanica, che sarà messo a disposizione delle PMI di Serbia e Montenegro, Bosnia-Herzegovina e Romania. Il progetto è promosso dalle regioni Lazio, Campania e Basilicata, con l’obiettivo di trasferire...

Il rapporto Moscovici, discusso nella Commissione di politica estera del Parlamento Europeo
I membri della Commissione di politica estera del Parlamento Europeo hanno dichiarato, la scorsa settimana, di appoggiare la proposta di chiudere i negoziati di adesione della Romania all’Unione Europea entro quest’anno, in conformità al calendario stabilito, e di firmare il Trattato di adesione il più presto possibile nel corso del prossimo anno (probabilmente il 9 maggio 2005). I membri della Co...

Cooperazione PNA-OLAF contro le frodi con fondi europei
Una delegazione della Procura Nazionale Anticorruzione (PNA) e dei rappresentanti dell’Uffico Europeo per la Lotta Antifrode (OLAF) della Commissione Europea hanno stabilito, a Bruxelles, delle misure concrete di protezione degli interessi finanziari delle comunità europee. La delegazione romena, condotta dal procuratore generale aggiunto della Procura Nazionale Anticorruzione, Adrian Horia Micles...

I casi di frode con fondi comunitari in Romania sono diminuiti in modo sostanziale
Il numero di denunce riguardanti frodi commesse con fondi comunitari registrate in Romania da parte dell’Ufficio per la Lotta AntiFrode (OLAF) è diminuito di circa un terzo nel 2004 rispetto allo scorso anno, secondo il quinto rapporto di attività dell’OLAF, per il periodo giugno 2003 – giugno 2004, pubblicato venerdì a Bruxelles. Tra i dieci nuovi stati membri della UE, il numero delle frodi è au...

Nastase: I debiti della RAFO non sono stati cancellati, ma trasferiti
I debiti della RAFO Onesti non sono stati cancellati, ma trasferiti, per evitare la messa in liquidazione della società, ha dichiarato il premier Adrian Nastase. “Tra due mali ha scelto quello minore”, ha spiegato il candidato dell’Unione PSD+PUR alla presidenza. Egli ha spiegato che nel caso della raffineria di Bacau esistono due responsabilità distinte: “una penale e l’altra per i posti di lavor...

Il costo degli acquisti in leasing potrebbe aumentare dopo la modificazione della legge
L’adozione del progetto di ordinanza d’urgenza riguardante le operazioni e le società di leasing se adottato in questa forma aumenterà i costi delle acquistino, poiché i premi delle assicurazioni saranno comprensivi di IVA, ha dichiarato la segretaria generale dell’Associazione del Leasing Bancario (ALB), Adrian Ahciarliu. Ahciarliu ha poi spiegato che l’articolo del progetto di ordinanza secondo ...


Puscas: La Romania ha proposto alla UE di rinegoziare il capitolo “Tassazione”
La Romania ha proposto alla Commissione Europea, all’inizio del mese di ottobre, nuovi negoziati sul capitolo “Tassazione”, per ottenere sette nuovi periodi di moratoria per due direttive applicate nel 2003 dopo la chiusura provvisoria di questo negoziato avvenuta lo scorso aprile. La precisazione è inclusa in un comunicato del negoziatore capo della Romania, Vasile Puscas, trasmesso alla stampa. ...

La compagnia Volareweb ha sospeso i voli a tempo indeterminato
I voli della compagnia italiana Volareweb, la scorsa settimana, sono stati sospesi per un periodo indeterminato. La decisione colpisce anche le attività del gruppo aero in Romania, dove operava settimanalmente con sei voli da Bucarest e Timisoara verso Venezia. “Abbiamo avviato tutte le procedure per restituire il denaro ai clienti che avevano già acquistato dei biglietti. Attendiamo le decisioni ...

IMPORTANTE!
Annunciamo ai nostri lettori e ai nostri abbonati che, a partire dall’1 gennaio 2005, il prezzo di un abbonamento mensile per la Romania a “Il Gazzettino Romeno” sarà di 200.000 lei. Attenzione, il nuovo prezzo si riferisce agli abbonamenti sottoscritti dopo l’uno gennaio 2005. Di conseguenza, per coloro che si abboneranno durante il mese di dicembre, per qualsiasi periodo – massimo un anno – del ...

Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (XXI)
Codice Fiscale:
Esenzioni
Art. 250. – (1) L’imposta sugli edifici non si versa per:
1. gli edifici delle istituzioni pubbliche e per gli edifici facenti parte del demanio pubblico e privato di un’unità amministrativa – territoriale, eccezion fatta per gli spazi utilizzati per attività economiche;
2. gli edifici che, in base alle leggi vigenti, sono considerati monument...

Le ditte delle zone franche sono obbligate a rinegoziare i contratti di concessione
Gli operatori economici delle zone franche devono riorganizzare dei contratti di concessione con le amministrazioni delle zone franche per la diminuzione delle rendite assunte. In base ad una decisone del Governo pubblicata nella Gazzetta Ufficiale della scorsa settimana, i contratti devono essere rinegoziati entro 90 giorni dall’entrata in vigore della decisone da parte di tutti gli operatori pre...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro