No. 156  28 luglio - 3 agosto 2004

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937200


23 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




È stata privatizzata la più grande compagnia romena

    La Petrom, la più grande compagnia romena, copre circa la metà dell’intero mercato interno di distribuzione dei carburanti e circa il 45% di quello del gas metano. La Petrom ha prodotto lo scorso anno 5,6 milioni di tonnellate di greggio e 6 miliardi di metri cubi di metano, in più di 300 giacimenti petroliferi con più di 15.000 sonde. La compagnia è presente in Kazakistan, dove gestisce in concessione diversi giacimenti di petrolio e metano. Con le due raffinerie – Arpechim Pitesti e Petrobrazi Ploiesti – Petrom ha una capacità di raffinazione di 8 milioni di tonnellate per anno. La distribuz ...

 vai 


Acqua cheta

    Dal punto di vista dei funzionari del Consiglio Locale, Bucarest è un luogo in cui l’amministrazione si è “messa in moto”, a differenza di quanto accade in molte altre città della Romania, dove i nuovi eletti continuano a litigare tra loro o cercano di capire quali siano i loro nuovi obblighi. A Bucarest, tra il 2000 e il 2004, la maggioranza nel Consiglio Generale della Città era del PSD e questo è stato uno dei motivi che hanno spinto il sindaco Traian Basescu a lamentarsi di non essere appoggiato nelle proprie iniziative, creando parecchie tensioni tra lui e il Consiglio. Ora, dopo le elezi ...

 vai 


Guerra italiana in terra romena: INTERPORTO (IV)

    Alla fine dell’articolo della scorsa settimana, ci si chiedeva se avevamo avuto ragione quando abbiamo definito Interporto una “guerra italiana in terra romena”, visto che parecchi dati ci facevano credere, in realtà, che si trattasse di un conflitto romeno-italiano, in cui una parte era italiana, mentre l’altra esibiva solamente un italiano, per creare una falsa impressione. Ecco di seguito degli argomenti a sostegno di una simile ipotesi.

Potenti dalle “spalle ben coperte”

Il primo elemento che ci suggerisce una probabile (e potente) immistione romena nella disputa su Interport ...

 vai 


Il prossimo numero del nostro giornale apparirà mercoledì, 1 settembre 2004.

    


Nelle elezioni locali, attacchi elettorali al posto di misure di lotta alla corruzione
I partiti politici nelle loro apparizioni sulla stampa durante la campagna elettorale si sono messi in luce più per gli attacchi reciproci collegati alla corruzione che per le proposte di misure pratiche e coerenti di lotta contro questo fenomeno, questa è la conclusione del rapporto “La Corruzione – attacco elettorale e misure di lotta. L’analisi media del discorso dei partiti politici sulla stam...

Nella discussione, la sicurezza delle frontiere romene
Il capo della Delegazione della Commissione Europea a Bucarest, Jonathan Scheele, ha dichiarato, la scorsa settimana, in occasione della Sessione di comunicazioni scientifiche “La sicurezza delle frontiere romene nel contesto dell’adesione della Romania all’Alleanza Nord Atlantica e nella prospettiva dell’integrazione nell’Unione Europea”, che “assieme dobbiamo garantire uno spazio di libertà, sic...


Adrian Nastase – il primo politico romeno invitato nell’Ufficio Ovale
Il premier Adrian Nastase è diventato, la scorsa settimana, il primo politico romeno che, dopo il 1989, ha sostenuto, assieme al presidente degli Stati Uniti d’America, un briefing con la stampa nell’Ufficio Ovale della Casa Bianca. In vista negli Stati Uniti, in occasione dell’insediamento della Romania alla presidenza del Consiglio di Sicurezza dell’ONU, il primo ministro è stato ricevuto mercol...


“Non si può modificare la nostra scelta di integrazione europea: è una via senza ritorno”
Intervista concessa all’Agenzia Rompres dal ministro delegato Vasile Puscas, negoziatore capo per le relazioni con l’UE
– Onorevole ministro, i negoziati di adesione all’Unione Europea potranno essere danneggiati dalle dispute elettorali di quest’anno?
– Il primo ministro ed il Governo fanno il possibile affinché i negoziati non siano danneggiati dalla battaglia elettorale. Dicendo c...


L’ENEL investirà un miliardo di euro, nei prossimi 20 anni, in Romania
L’ENEL investirà, nei prossimi 15-20 anni, circa un miliardo di euro nella modernizzazione e nella ristrutturazione della rete di distribuzione delle due filiali acquisite dall’Electrica Banat e dall’Electrica Dobrogea, ha dichiarato Vincenzo Cannatelli, direttore dell’ambito del gruppo italiano. “Siamo qui gestire a lungo termine le due società di distribuzione e vogliamo migliorarne i servizi”, ...

Le confederazioni imprenditoriali romene fanno ridere l’Europa
Studiando un rapporto della Commissione Europea per il 2003, i redattori del noto quotidiano Adevarul hanno scoperto che la Romania ha il maggior numero di organizzazioni padronali dei paesi dell’Unione Europea –11 – e tutte si considerano rappresentative a livello nazionale”. Il rapporto in questione, realizzato da una consulente straniera, afferma, in base alle dichiarazioni delle organizzazioni...


Un quarto delle disposizioni del Codice del Lavoro potrebbero essere modificate
Circa un quarto delle disposizioni del Codice del Lavoro potrebbero essere modificate in conformità a quanto convenuto dal Ministero del Lavoro con i partner sociali, ma solo dopo avere consultato i gruppi parlamentari, ha dichiarato, la scorsa settimana, il ministro Dan Mircea Popescu. “Si è discusso con le organizzazioni patronali e i sindacati sul Codice del Lavoro. Poi si è stilato un rapporto...

I poliziotti di Hunedoara vendicano gli investitori italiani
Gianpiero Meoni può tirare un sospiro di sollievo. L’avventura travagliata dell’italiano in Romania sta per finire. Diventato “famoso” con l’incendio dell’auto e del garage a Hunedoara, Giampiero Meoni dichiara di essere stato costretto a chiedere l’aiuto della stampa perché le cose si muovessero e che i colpevoli fossero presi. Il Gazzettino Romeno ha presentato ampiamente le disavventure dell’it...


Nati Meir accusa di corruzione il senatore liberale Radu F. Alexandru
Nati Meir, consigliere del presidente PRM Corneliu Vadim Tudor per i problemi di politica estera, ha sostenuto, la scorsa settimana, durante una conferenza stampa, di possedere delle registrazioni che proverebbero degli atti di corruzione commessi dal senatore liberale Radu F. Alexandru. Nati Meir ha affermato che Radu F. Alexandru gli avrebbe promesso l’attribuzione di alcune opere edili, senza g...

Invito per le vacanze: a caccia nella provincia Alba
Per i cacciatori appassionati, la Romania è una meta perfetta. Sia la grossa selvaggina, sia quella più piccola sono abbondanti e varie. Le Direzioni Forestali di ogni provincia, assieme alle Agenzie Provinciali dei Cacciatori e dei Pescatori Sportivi, in collaborazione con ditte specializzate, vi offrono servizi completi per speciali battute di caccia. Il Gazzettino Romeno vi propone di passare u...

Norme metodologiche di applicazione della Legge n. 571/2003 relativa al Codice Fiscale (VII)
Codice Fiscale:
(4) Le seguenti somme non sono incluse nei redditi salariali e non sono imponibili, ai sensi dell’imposta sul reddito:
a) i sussidi per i funerali, gli aiuti per i casi di calamità naturali e quelli per i casi di gravi malattie o incurabili, i sussidi per le nascite, i redditi rappresentati da regali per i figli minori dei salariati, il controvalore del trasporto al e...

Il Governo ha approvato le norme metodologiche per la legge dei permessi di lavoro
Il Governo ha approvato, con una direttiva, le norme metodologiche di applicazione della Legge 203/1999 relativa ai permessi di lavoro, ripubblicata, in cui si indicano i documenti necessari per ottenere l’avviso dell’Ufficio per la Migrazione della Forza Lavoro o per la sua proroga, per gli stranieri che vivono in Romania con un visto di lunga durata e per quelli che non hanno bisogno di visto. I...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro