No. 138  17-23 marzo 2004

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
962554


23 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




La situazione e il futuro degli investimenti stranieri

    La scorsa settimana è stata monopolizzata dalle dispute politiche dedicate al rapporto sulla Romania adottato dal Parlamento Europeo, tuttavia, in alcuni interventi pubblici, il premier Adrian Nastase si è scostato da questo argomento affrontandone uno altrettanto importante: il modo in cui il Governo intende migliorare il settore degli investimenti e le aspettative della Romania in questo dominio. L’occasione principale è stata offerta dalla Conferenza “Nuovi Partenariati – opportunità di investimenti nelle nuove democrazie europee”, organizzata dalla Corporazione per gli Investimenti Privati ...

 vai 


La Romania, il paese dei furbi

    “Mentre i politici e gli investitori si lamentano di una fiscalità opprimente, in realtà, in Romania, le imposte le pagano solo gli sciocchi”. Questa affermazione, che sembra essere stata raccolta sulla strada o tra un gruppo di amici davanti a un buon bicchiere, è, invece, molto seria, ed appartiene a Valentin Lazea, economista capo della Banca Nazionale di Romania. È stata rilasciata durante un’intervista accordata dal rappresentante della BNR al prestigioso settimanale Adevarul Economic. Visto che il tema dell’intervista è stato l’integrazione della Romania nell’Unione Europea, o più precis ...

 vai 


Orgoglio plastificato

    Non possiamo non riconoscere i risultati ottenuti da una scuola attenta ed altamente formativa che hanno frequentato i governanti di questo Paese. È senza dubbio incredibile la capacità e l’abilità con la quale riescono a rendere positivo un avvenimento, a dir poco, catastrofico. I rapporti della cosiddetta Baronessa hanno avuto il ruolo di “bacchettare” la Romania a tal punto da rendere indispensabile la separazione della Bulgaria dal programma di integrazione. Gli avvertimenti stanno passando alle azioni e di tempo non ne rimane molto. La fatidica data del 2007 è subordinata a quanto accadrà ...

 vai 



Visita del ministro degli Esteri Franco Frattini in Romania
All’inizio di questa settimana, il ministro degli Esteri dell’Italia, Franco Frattini, ha effettuato una visita ufficiale a Bucarest. Tra gli incontri con le ufficialità romene, il più consistente è stato quello con il suo omologo romeno Mircea Geoana, durante il quale sono stati trattati temi relativi alle relazioni bilaterali, al rapporto recentemente adottato dal Parlamento Europeo ed al futuro...

Il Parlamento Europeo ha adottato il Rapporto sulla Romania
Il Parlamento Europeo ha adottato, la scorsa settimana, con 374 voti a favore, 10 contrari e 29 astensioni, il rapporto di Emma Nicholson dedicato alla Romania. In questo modo diventa una risoluzione ufficiale l’ammonimento secondo il quale “la chiusura dei negoziati nel 2004 e l’ingresso nell’Unione nel 2007 saranno impossibili se il Governo di Bucarest non adotterà tutte le misure necessarie in ...


Rodica Stanoiu se n’è andata con “difficoltà” dal Ministero della Giustizia
All’inizio della scorsa settimana, il premier Nastase ha presentato, al Parlamento, la composizione e la struttura del nuovo Governo. Il momento, che doveva essere banale (se non teniamo conto delle classiche dispute politiche), si è rivelato assolutamente imbarazzante per il premier, a causa del comportamento senza precedenti di Rodica Stanoiu, una delle protette del presidente Iliescu, che per t...

Disputa Tanasescu-Stolojan
La scorsa settimana, i mass media romeni hanno riportato una disputa insolita, quella tra Theodor Stolojan, presidente del Partito Nazionale Liberale (PNL), e Mihai Tanasescu, ministro delle Finanze Pubbliche. Possiamo definirla insolita perché, a differenza di Stolojan, spesso presente nelle polemiche politiche, Mihai Tanasescu ha preferito, fino ad oggi, essere più discreto nelle sue dichiarazio...


Le autorità vogliono riequilibrare il mercato del lavoro in Romania
Assieme alle risorse naturali e al potenziale turistico, il mercato del lavoro in Romania rimane uno dei principali argomenti che spingono i potenziali investitori ad avviare degli affari in questo angolo d’Europa. Gli elementi più attrattivi – preparazione e bassi costi – sono controbilanciati però da un’eccessiva pressione fiscale e da alcune disposizioni entrate in vigore con il nuovo Codice de...


“Il trattamento” Blanculescu per la “cura” dell’evasione fiscale
I romeni devono lottare contro la corruzione. Lo chiede l’Unione Europea. Lo chiedono il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale, gli ambasciatori dei paesi ricchi i cui cittadini vogliono investire in Romania. Tutti sono d’accordo: le leggi in vigore non sono sufficienti, era dunque normale che il Governo, con il personale delegato al controllo, pensasse ad una nuova normativa. La nuova...

Procedura di approvazione dei soggetti che importano beni in base ai provvedimenti dell’art. 69 lett. a), b), c) e d) e dell’art. 82 comma (1) dell’Ordinanza del Governo n. 59/2003 relativa ad alcune categorie di beni esentate dal pagamento degli oneri do
1. In conformità ai provvedimenti dell’art. 69 lett. a), b), c), e d) e dell’art. 82 comma (1) dell’Ordinanza di Governo n. 59/2003 circa alcune categorie di beni esentate dal pagamento degli oneri doganali, approvata con modifiche con la Legge n. 545/2003, così come sono state modificate e completate con l’Ordinanza di Governo n. 29/2004 per la regolamentazione di alcune misure finanziarie, fino ...


Ilie Sarbu sul SAPARD: La situazione non è poi così tragica
Il ministro dell’Agricoltura, Ilie Sarbu, ha riconosciuto, la scorsa settimana, che esistono delle irregolarità nello svolgimento del programma SAPARD in alcune province, precisando però che non si tratta di una situazione tragica. “Dalle verifiche effettuate, risulta che la situazione non è poi così tragica. Siamo al corrente di alcuni casi concreti, nelle province di Suceava e di Gorj”, ha dichi...

Per non avere più buche sulla strada che conduce in Europa, la Romania ha strutturato i piani per le infrastrutture stradali per il 2004
Ci siamo rassegnati all’idea di avere strade pessime ed impraticabili, autostrade che dopo qualche settimana dall’inaugurazione iniziano a deteriorarsi. Meno tolleranti di noi romeni, gli europei hanno tentato di porre rimedio a questo stato delle cose, accordando grosse somme di denaro, per migliorare o ricostruire l’infrastruttura stradale. Per lungo tempo gli sforzi compiuti in questo settore s...

La riservatezza diventa una questione di prezzo
Sia che siate delle persone fisiche o giuridiche, siete obbligati ad avere dei rapporti con parecchie istituzioni romene. Dalla banca in cui avete aperto un conto o dove vi si versa il vostro salario mensile, fino al Comune dove pagate le imposte sulla casa e sulla macchina o all’amministrazione finanziaria dove mensilmente consegnate la dichiarazione di imposta sui redditi, o allo sportello dove ...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro