No. 124  3-9 dicembre 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
962686


17 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


close
Tel. +4-0722.211.720 · Fax +4-0256-493.012
E-mail: bbb@bbbgrup.ro
OCCASSIONE! TERRENI, IN SVENDITA, prezzi scontati 70%, a Timisoara/Romania, fronte strada statale
Proprietario, vendo terreni in SVENDITA, prezzi scontati 70%:

1) Timisoara/Sanandrei, 100 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 60.000 mq. Prezzo speciale: 7 euro/mq.

2) Timisoara/Carani, 80 m fronte statale Timisoara-Arad, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 4 euro/mq.

3) Timisoara/Pischia, 100 m fronte statale Timisoara-Lipova, superficie 50.000 mq. Prezzo speciale: 5 euro/mq.

Telefono: +40.722.211.720.

OCCASSIONE! TERRENO, IN SVENDITA, a Timisoara/Romania, sulla tangenziale funzionale (Aeroporto-Giarmata Vii), 2.720 mq, fronte strada tangenziale: 30 m, prezzo speciale 25 euro/mq
Proprietario, persona fisica, vendo terreno in SVENDITA a Timisoara (Aeroporto-Giarmata Vii), fronte strada 30 m (alla tangenziale funzionale), superficie 2.720 mq, destinazione: commerciale/industriale. Tutte le utenze: gas, aqua, corrente elettrico. Prezzo speciale: 25 euro/mq. Telefono proprietario: +40.722.211.720.

Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara 2.754 mq, fronte stradale su due strade, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire minimo cinque piani. Prezzo: 500 euro/mq trattabile.


In vendita, sotto il prezzo di mercato, villa a città Satu Mare, distretto Satu Mare, con terreno 2.700 mq, 26 m fronte strada, completamente ristrutturata da un italiano. Totale area edificata 283,82 mq, ha cintura di ferrobitume, fondamenta, tetto nuovi, piano di 110 mq, 2 bagni, due camere da letto, di cui una grande 5,5x 5,5 m, dormitori, una cucina grande con ripostiglio, un soggiorno grande 5,5x5,5 m, un atrio, una taverna di 80 mq, impianto elettrico di qualità con tutte le possibilità, impianto termosanitario di qualità con centrale gas, una terrazza di 96 mq, dispone di una casetta dependance con 3 camere e cantina per il vino, dispone di garage per 2 macchine 36 mq interni. Terreno e completamente recintato con rete e muretto. La parte anteriore e in ferro forgiato. Prezzo 180.000 euro, leggermente negoziabile.


In vendita terreno residenziale a Timisoara, zona Mehala, 3.200 mq, due fronti strada 100 m e 32 m, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Prezzo: 200 euro/mq trattabili.




In vendita terreno a Dumbravita (Timisoara), zona residenziale, 6 ettari, fronte strada 165 m da tangenziale, possibilità di venderne anche metà. Prezzo: 40 euro/mq.



Terreno edificabile residenziale a Timisoara
In vendita terreno edificabile residenziale a Timisoara, zona centrale, Piazza Balcescu, Via Corbului, 2.285 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad quattro piani, ogni piano 1.500 mq. Prezzo: 1.000.000 euro, trattabile.



Terreno edificabile a Timisoara
In vendita terreno edificabile a Timisoara, fronte strada 72 m, a Calea Torontalului, prima del nuovo l’Ospedale Municipale, 7.700 mq, allacciamenti: acqua, fognatura, gas metano, elettricità. Si può costruire fino ad otto piani. Prezzo: 300 euro/mq.



Terreno edificabile località Bors (distretto Bihor)
In vendita terreno edificabile in località Bors, distretto Bihor, sulla statale E60 che collega Oradea (8 km) e la dogana con Ungheria (500 m). Superficie totale di 150.000 mq, fronte stradale di circa 250 m. Accesso proprio. Destinazione commerciale alberghiera e/o logistica. Nuovo Puz in studio. Posizione strategica in vista del futuro svincolo autostradale Brasov-Bors-Budapest. L’area è circondata da complessi industriali e logistici di notevole importanza ed è in continuo sviluppo. All’interno del terreno esiste un area di 15.000 mq, completamente recintata, già livellata, dotata di geo tessuto e ricoperta da uno strato di pietra spaccata di 40 cm. Unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo 38 euro/mq, trattabili.

Due capannoni a Faget
In vendita due capannoni (da sistemare) di 2.000 mq, con terreno 4.500 mq, a Faget, sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, acceso cementato, allacciamenti: acqua, elettricità, fognatura. Prezzo: 600.000 euro (300.000 euro/capannone) trattabili.



Albergo in centro Faget
In vendita albergo in centro Faget (di fronte al Comune), sulla statale Timisoara-Deva, distretto Timis, a 90 km di Timisoara, 20 stanze, ristorante, bar, pizzerie, pasticceria (tutte attrezzate), con terreno 5.000 mq, fronte strada 100 m. Prezzo: 500.000 euro trattabili.

Terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto
In vendita terreno edificabile, industriale ad Arad, vicino all’aeroporto, Via Eftimie Murgu, 8.000 mq, 180 m fronte strada, allacciamenti: acqua, elettricità. Per il gas è stata prevista una soluzione efficiente. Esiste un progetto approvato per la costruzione di un capannone industriale di 6.000 mq con piano urbanistico approvato (PUZ). Prezzo: 400.000 euro (50 euro/mq).


Occasione!
In vendita terreno, 3 parcelle attaccate, una di 1 ettaro, una di 2 ettari e altra di 4 ettari, 60 m, 86 m e 150 m fronte stradale sulla tangenziale asfaltata all’uscita Nord di Timisoara. Prezzo: 30 euro/mq.



Super grande occasione, ottimo investimento!
In vendita terreno (2 ettari) sulla statale Timisoara per Arad, a 500 m prima dell'entrata di Vinga, 50 m fronte stradale, 20.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e Titolo di Proprietà. Prezzo: 160.000 euro trattabili (8 euro/mq).



Terreno sulla statale Timisoara-Lipova
In vendita terreno (18 ettari) sulla statale Timisoara-Lipova, dopo Giarmata, 230 m fronte stradale, 180.000 mq, elettricità, accesso facile, tutto compatto, unico proprietario con Carta Fondiaria e titolo di proprietà. Prezzo: 18 euro/mq trattabili.



Terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis)
In vendita terreno edificabile nel paese di Remetea Mare (Timis), sulla statale Timisoara-Lugoj, a 3 km dall’Aeroporto di Timisoara, 14 ha (140.000 mq), 520 m fronte stradale, piano urbanistico approvato (PUZ), allaciamenti: acqua, gas, elettricità, telefono. Prezzo: 18 euro/mq.



Appartamenti in condominio in costruzione
In vendita a Timisoara, zona centrale, appartamenti in condominio in costruzione, superfici da 98 fino a 140 mq. Gli appartamenti grandi hanno due livelli, posto auto coperto, cancello automatico, riscaldamento autonomo, piscina, da consegnare nel marzo/aprile 2007. Prezzo 1.450 euro/mq. Pagamento: 40% anticipo, 35% quando si decidono le finiture e resto alla consegna.




La banconota da un milione, entro la fine dell’anno

    La banconota da un milione di lei apparirà entro la fine dell’anno, per far fronte al picco dei pagamenti durante le festività natalizie, lo ha dichiarato la scorsa settimana, il governatore della Banca Nazionale di Romania Mugur Isarescu. “L’emissione della banconota da un milione di lei è una questione di qualche settimana e non di mesi. La decisone di stampare il nuovo taglio è stata adottata nel momento in cui si è rinviata, per ragioni politiche, l’introduzione del leu pesante”, ha spiegato Isarescu. Circa due settimane fa, il governatore della BNR aveva affermato che la banconota da un m ...

 vai 


Corruzione a lungo termine

    Se l’accettazione della Romania nell’Unione Europea davvero dipenderà in modo decisivo dall’ampiezza del fenomeno della corruzione presente nella società romena, allora il momento dell’integrazione non è vicino, anzi. Dico ciò poiché non si capisce come potrà essere ridotto questo fenomeno in soli tre anni, quanti ne rimangono fino alla data di adesione indicata dal “foglio di percorso”, a prescindere dagli sforzi che saranno compiuti dai governanti (attuali e futuri), a prescindere dalle leggi in materia votate e ammettendo che queste siano applicate e rispettate. Nemmeno un cambiamento di co ...

 vai 


Sogni

    Come quasi ogni settimana, il giovedì per la cronaca, nel volo di rientro da Bucarest verso la capitale economica del nostro Paese ospite, oltre ai normali utenti anche un manipolo di politici. Chi parlamentare, chi senatore chi vice od addetto a qualcosa. In questi scomodi e, per fortuna delle nostre mmbra, brevi viaggi, c’è sempre un clima d’involontaria ilarità. Tra le battute e le sussurrate ultime vergogne, non può apparire evidente che il sogno di qualunque giovane idealista ha, in fondo, ragione di esistere. Interessi comuni e volontà di fondo, sempre, uguali, rendono le parole comuni a ...

 vai 



Incontro politico per sostenere il processo di integrazione europea
I leader dei partiti parlamentari ed extraparlamentari, i rappresentanti dei sindacati e della società civile si sono riuniti, la scorsa settimana, presso il Palazzo del Parlamento, nell’ambito del Forum per il sostegno del processo di adesione della Romania all’Unione Europea. La riunione è stata presieduta dal presidente Ion Iliescu al quale i rappresentanti dei partiti invitati hanno ribadito i...

La BNR fa ricorso a nuovi vincoli per limitare i crediti destinati ai cittadini
Alla fine della scorsa settimana, il Consiglio di Amministrazione della Banca Nazionale di Romania (BNR) avrebbe dovuto stabilire delle misure per limitare la crescita dei valori dei crediti bancari, in particolare di quelli destinati ai cittadini. La decisone, comunicano fonti bancarie alla Mediafax, è nata dalle discussioni avute con gli esperti del Fondo Monetario Internazionale (FMI) a seguito...

Set di osservazioni rivolte da Unimpresa al Ministero del Lavoro su alcune disposizioni del Codice del Lavoro (I)
1. Il principio della parità di trattamento di tutti i dipendenti (Art. 6)
Commento
La prima osservazione si riferisce al “principio di uguale retribuzione per uguale lavoro”, la cui formulazione nel Codice non fa riferimento a nessun criterio valutativo per la fissazione del salario. In concreto, questa formula garantisce ai salariati il diritto di ricevere lo stesso stipendio per l...


In Romania sono poco probabili attentati terroristici
In Romania non è molto probabile che vengano compiuti degli atti terroristici, lo ha dichiarato il presidente della Commissione per l’esercizio del controllo parlamentare sulle attività del Servizio Romeno di Informazione (SRI), il deputato Ion Stan, a seguito dell’audizione del capo della Brigata antiterrorismo della SRI, Ion Stefanut. “Voglio precisare che le valutazioni del Servizio Romeno di i...

Incontro tra il ministro del Lavoro, Elena Dumitru, e Marco Tempestini, presidente di Unimpresa Romania
Nella campagna svolta da Unimpresa per ottenere l’adesione di un grosso numero di aziende a capitale italiano, dopo due incontri in “orizzontale”, i vertici dell’associazione sono passati ad un’attività “in verticale”, contattando direttamente le autorità governative romene, allo scopo di discutere sui problemi che affliggono gli investitori italiani in Romania. Il primo incontro di questo tipo si...


Pasquarelli: “I progressi nei negoziati sono collegati all’utilizzazione dei fondi UE”
Il Comitato Comune di Monitoraggio Romania-UE ha analizzato, la scorsa settimana, il modo in cui la Romania ha utilizzato i fondi dell’Unione Europea accordati nel 2003 tramite i programmi PHARE, ISPA e SAPARD, informa il Ministero dell’Integrazione Europea in un comunicato stampa, in cui si precisa che alla riunione ha partecipato il ministro ad interim dell’Integrazione, Vasile Puscas, ed Enrico...


Il presidente Iliescu chiede ai cittadini di reagire di fronte ai funzionari pubblici corrotti
Il presidente Ion Iliescu ha chiesto ai romeni di reagire immediatamente quando un funzionario pubblico prova a “mettere le mani nelle loro tasche”, e di non accettare in nessun modo la proliferazione di questo malcostume. Il capo dello stato ha affermato che il fenomeno della corruzione è facilitato, non solo dalle lacune legislative e dalla debole autorità delle istituzioni, ma anche della menta...

Due associazioni di investitori stranieri avranno un nuovo incontro con i rappresentanti del Governo
I rappresentanti del Consiglio degli Investitori Stranieri (CIS) e della Tavola Rotonda Europea degli Industriali (ERT) avranno dei nuovi colloqui con alcuni membri del Governo, per valutare dei progressi registrati dalla Romania e identificare i settori in cui sono necessari dei miglioramenti. In base ad un comunicato del CIS, la riunione avrà luogo a Bucarest, attorno al 16 gennaio 2004 e riguar...

L’AOAR chiede al Governo di adottare delle misure per sostenere il capitale autoctono
L’Associazione degli Uomini d’Affari di Romania (AOAR) chiede al Governo l’adozione di misure in grado di sostenere il capitale autoctono. Gli imprenditori ad esempio chiedono che gli stabilimenti industriali non ancora privatizzati per mancanza di offerenti siano affidati alle imprese che hanno dimostrato capacità manageriale nella gestione dei propri affari. “È difficile accettare la mancanza di...

Azione Popolare ha denunciato il caso Dracula Park alla Corte dei Conti
Azione Popolare (AP) ha presentato un esposto alla Corte dei Conti per chiarire alcuni aspetti finanziatori e legali in relazione all’utilizzazione di fondi pubblici nello svolgimento del progetto Dracula Park di Sighisoara, chiedendo la verifica delle responsabilità delle persone coinvolte, lo ha dichiarato la vicepresidente del Consiglio di AP, Smaranda Enache. Inoltre, AP ha chiesto delle infor...

Gli stipendi dei governatori delle banche centrali
Alan Greenspan e Jean Claude Trichet sono forse i più influenti presidenti di banche centrali, ma, quando si parla di stipendi, devono cedere davanti a colleghi di altre istituti nazionali. Secondo un sondaggio della Reuters i salari degli uomini che guidano la politica monetaria dei maggiori paesi industrializzati non sono molto correlati alle loro responsabilità. Questa osservazione è confermata...

IMPORTANTE!
Annunciamo i nostri lettori e i nostri abbonati che, a partire dall’1 gennaio 2004, il prezzo di un abbonamento per la Romania a “Il Gazzettino Romeno” sarà di 180.000 lei. Attenzione, il nuovo prezzo si riferisce agli abbonamenti sottoscritti dopo l’uno gennaio 2004. Di conseguenza, per coloro che si abboneranno durante il mese di dicembre, per qualsiasi periodo – massimo un anno – del 2004, il p...

 In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro