No. 329  25 giugno - 1 luglio 2008

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
937918


32 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Economia

E.ON ha chiesto all’ANRE di aumentare il prezzo del gas del 24%
E.ON Gaz ha chiesto all’Autorità Nazionale di Regolamentazione dell’Energia (ANRE) di aumentare dal primo luglio del 24% il prezzo del gas destinato alla popolazione. La richiesta supera di cinque punti il valore inizialmente avanzato da E.ON. Secondo il distributore, se non ci sarà un aumento consistente delle tariffe, E. ON potrebbe fare causa all’ANRE. “I prezzi ridotti mettono in pericolo la f...

Iliescu: Gli intermediari dell’energia elettrica sono “ elementi parassitari “ che fanno alzare i prezzi artificialmente
Gli intermediari dell’energia elettrica sono “elementi parassitari”, che fanno crescere artificialmente il prezzo dell’energia, che invece dovrebbe essere uniforme a livello nazionale, lo ha dichiarato, lo scorso mercoledì, a Neptun, il presidente onorario del PSD, Ion Iliescu, durante il Forum regionale dell’energia- FOREN. “Da dove arrivano questi intermediari commercianti? (…) Questi venditori ...

Vosganian: A disposizione della Romania – 50 miliardi di euro fino al 2013 per gli investimenti nelle infrastrutture e nel settore energetico
Le autorità romene hanno stabilito una dotazione di bilancio di 50 miliardi di euro fino al 2013 per lo sviluppo delle infrastrutture e per il settore. Lo ha dichiarato giovedì scorso il ministro dell’Economia e delle Finanze, Varujan Vosganian. “Abbiamo realizzato uno studio sulle autostrade le strade e le ferrovie necessarie, e sull’evoluzione delle risorse per il finanziamento e crediamo di pot...

La Camera di Commercio di Bucarest promuoverà i prodotti del Fondo di Garanzia per le PMI
La Camera di Commercio di Bucarest (CCIB) promuove i prodotti del Fondo Nazionale di Garanzia dei Crediti per le PMI (FNGCIMM) tra le imprese iscritte, per facilitare il loro accesso alle fonti di finanziamento, tramite un protocollo firmato martedì scorso tra le due istituzioni. “Dalle passate esperienze abbiamo compreso che uno dei pochi luoghi dove gli imprenditori vengono con fiducia a present...

Il Governo approverà gli accordi con la BIRS con procedura d’urgenza per evitare di perdere crediti
Il Governo ratificherà tre accordi di prestito con la BIRS tramite decreti d’urgenza per evitare di perdere 97,7 milioni di euro e alcuni contributi per 5,5 milioni di dollari destinati all’ambiente e al l’agricoltura, perché il termine per l’approvazione è già stata estesa due mesi, fino al 28 luglio. I tre accordi firmati il 28 dicembre 2007 dal governo e dalla Banca Internazionale per la Ricost...


La Romania si oppone alla proroga del periodo di esenzione da tasse per le importazioni di cereali
Romania e Francia hanno votato contro la proposta di prorogare il periodo di sospensione delle tasse per le importazioni di cereali da paesi extracomunitari, in quanto la decisione danneggerebbe il mercato romeno e quello francese, creando una pressione sui prezzi. Lo ha dichiarato Daniel Velicu, consigliere presso il Ministero dell’Agricoltura. Il commissario europeo per Agricoltura, Mariann Fisc...

Reuters: Il raccolto di quest’anno potrebbe rallentare l’aumento dei prezzi in Romania
Le precipitazioni primaverili quest’anno potrebbero contribuire a una maggiore produzione agricola che, a sua volta, potrebbe rallentare in una certa misura gli aumenti dei prezzi e ridurre la pressione sulla BNR relativamente alla promozione di una politica monetaria più restrittiva, nonostante i timori globali relativi all’inflazione. Anche altri stati dell’Europa orientale sperano di ottenere q...

ANPA: progetti per la pesca per 230 milioni di euro
L’Agenzia Nazionale per la Pesca e l’Acquacoltura (ANPA) gestirà nei prossimi 13 anni fondi FEP stanziati per la Romania per un valore di 230 milioni di euro. Il Programma Operativo Pesca sarà lanciato ufficialmente l’11 luglio prossimo. I progetti per l’accesso ai fondi europei dedicati alla pesca possono essere presentati alle filiali dell’ANPA a partire dal 12 luglio. “Nella fase iniziale ricev...

I debitori SAPARD avranno accesso ai fondi UE per lo sviluppo rurale
I beneficiari di fondi SAPARD che hanno debiti verso l’Agenzia di Pagamenti per lo Sviluppo Rurale e la Pesca potranno deporre progetti per il finanziamento da fondi UE per lo sviluppo rurale, dopo il pagamento dei debiti e delle penalità, senza più attendere un anno, come era stipulato anteriormente. Il provvedimento è contenuto in un progetto di delibera del Governo elaborato dal Ministero dell’...

La Romania ha registrato nel mese di aprile la maggiore crescita nel settore delle costruzioni, a livello UE
Il settore edile in Romania ad aprile ha registrato un progresso del 30% rispetto allo stesso mese dello scorso anno, segnando il maggior incremento tra i 27 stati dell’Unione Europea, mentre nel resto della UE il volume della produzione in questo settore è aumentato dello 0,4%. Secondo l’Ufficio di Statistica Dati dell’Unione Europea, Eurostat, dopo la Romania, i più significativi aumenti sono st...

Fitch: La fuga dei capitali, l’inflazione e la stagnazione delle riforme possono peggiorare il rating della Romania
Secondo un rapporto di valutazione finanziaria dell’agenzia Fitch Ratings, l’interruzione dei flussi di capitali o la loro inversione, insieme al fallimento delle politiche fiscali e monetarie in materia di inflazione e alla stagnazione del processo di riforma possono costituire i motivi per un peggioramento del rating in Romania. Gli analisti fanno notare che la limitazione dei flussi di capitale...

Rekkers: Il sistema bancario romeno rimane attrattivo, però nel 2008 non ci saranno nuovi operatori
Il sistema bancario romeno rimane attrattivo, grazie ad una crescente redditività, ma nuovi investitori appariranno sul mercato solo quando spariranno i problemi del settore finanziario internazionale. Lo ha dichiarato il direttore generale della Banca Transilvania, Robert Rekkers. “Il settore bancario romeno è in primo luogo molto profittevole. Come avete notato ci sono state crescite del 40-50% ...

L’Associazione Romena dei Broker dei Crediti comincia ufficialmente la propria attività il primo luglio
L’Associazione Romena dei Broker dei Crediti (ARBC) comincerà ufficialmente la propria attività il primo luglio. La nuova organizzazione avrà per scopo la regolamentazione del settore di brokeraggio di crediti, con la fissazione di un codice etico per questo segmento, e l’intermediazione del dialogo con le autorità e con altre organizzazioni. “Consideriamo che la fondazione di quest’associazione f...

Future agevolazioni per investimenti nei settori delle utilities, nella gestione dei rifiuti e di nettezza urbana
Gli investimenti realizzati nella produzione e fornitura di utilities e nella gestione dei rifiuti beneficeranno di agevolazioni, a seguito dell’approvazione da parte del Governo, nella seduta del 17 giugno scorso, del disegno di legge relativo agli incentivi agli investimenti. Secondo un comunicato del Ministero dell’Economia e delle Finanze, ripreso dal sito dell’ICE, altri settori che possono b...

Termoelettrica ha firmato un accordo con Enel e E.ON per costruire una centrale a Braila
Il consorzio Enel-E.ON Kraftwerke e Termoelectrica, compagnia nazionale romena del settore energetico, hanno firmato il 18 giugno scorso un memorandum d’intesa per costruire una nuova termocentrale di 800 MW, per un valore di circa 1 miliardo di euro, che amplierà la capacità dell’impianto già operativo di Braila. Il memorandum è stato firmato a Neptun dal presidente E.ON Kraftwerke, Ingo Luge, da...

La Romania proporrà alla CE l’eliminazione delle colture agricole utilizzate per i biocarburanti
La Romania vuole proporre nella riunione del Consiglio Europeo, la graduale eliminazione delle sovvenzioni per colture agricole utilizzate per la produzione di biocarburanti e di sostenere gli investimenti in attrezzature moderne, utilizzate per la coltivazione dei prodotti agricoli di base. Lo ha annunciato il primo ministro Tariceanu. Egli ha sottolineato che l’aumento del prezzo del petrolio e ...

La CNAPM investirà 166.600 euro nello studio di fattibilità per un parco eolico nel porto di Costanza
La Compagnia Nazionale Amministrazione dei Porti Marittimi (CNAPM) Costanza selezionerà a luglio, tramite asta, una compagnia che realizzerà uno studio di fattibilità valutato 166.6000 euro, IVA inclusa, per la costruzione di un parco eolico nel porto. Secondo i dati della CNAPM, il contratto sarà attribuito con un’asta aperta programmata per l’11 luglio. La realizzazione dello studio durerà nove ...

Altre strade nazionali in concessione
Il Ministero dei Trasporti organizza una gara d’appalto per la manutenzione delle strade nazionali della Direzione Regionale di Strade e Ponti di Craiova, per il periodo 2008-2011, per un 185 milioni di euro - ha annunciato la Compagnia Nazionale Autostrade e Strade Nazionali della Romania (CNADNR). Il valore del contratto, esclusa IVA, è di circa 678,34 milioni di lei; in base al contratto valido...

Romania: terreno in vendita
La frenesia degli scambi immobiliari ha raggiunto l’acme in Romania, dove il più piccolo pezzo di terreno viene messo in vendita a prezzi esorbitanti, mentre dietro alle speculazioni catastali spesso si accompagnano spesso ad interessi politici. È quanto afferma l’Agenzia France-Presse (AFP) in un articolo intitolato “Romania: terreno in vendita”. A Bucarest, il metro quadro va da 300 euro, nelle ...

Ancora bassi i prezzi per terreni agricoli in Romania
Il mercato dei terreni agricoli in Romania è attualmente attraente perché il prezzo medio si aggira intorno ai 2.000 lei/ettaro (circa 600 euro), rispetto al prezzo medio UE di 6.000 euro/ettaro - informa un comunicato di EuroMetropola trasmesso da Rompres. Il grande interesse per l’acquisto di terreni si manifesta nelle aree che si stanno riconvertendo da agricole a urbane, con la realizzazione d...

Nuovo aeroporto a sud di Bucarest
Il futuro aeroporto a sud di Bucarest sarà collocato, con molta probabilità nei pressi di Adunatii Copaceni, provincia di Giurgiu. Lo ha dichiarato il ministro dei Trasporti Ludovic Orban. La località si trova a circa 20 km da Bucarest. Il Ministero dei Trasporti aveva annunciato da febbraio l’intenzione del Governo di costruire un aeroporto nella zona sud della capitale e un canale che colleghi B...

L’autostrada Bucarest-Brasov avrà sei corsie su tutta la lunghezza del progetto
L’autostrada Bucarest-Brasov avrà tre corsie per senso di marcia su tutta la lunghezza del progetto, non solo su alcune sezioni come originariamente progettato, e la modificazione dell’emendamento non impone nuovi terreni di acquisizione, in base al Ministero dei Trasporti. “La superficie necessaria per l’allargamento a tre corsie era già prevista nella fase di progettazione a due corsie e quindi ...

LactItalia investe 5 milioni di euro in un caseificio nel Timis
L’Istituto Italiano del Commercio Estero informa che l’azienda italiana LactItalia, originaria della Sardegna, ha aperto dall’anno scorso un caseificio a Izvin, nei pressi di Timisoara. LactItalia è l’unico caseificio del distretto di Timis con autorizzazioni ad operare in conformità agli standard dell’Unione Europea. La produzione casearia viene esportata soprattutto negli Stati Uniti ed in Itali...

Pirelli investe altri 68 milioni di euro nel polo industriale in Oltenia
Secondo i rappresentanti della Pirelli, il valore degli investimenti della compagnia italiana in Romania raggiungerà un valore di 235 milioni di euro nel 2008, con un netto incremento rispetto ai 167 milioni del 2007. La maggior parte degli investimenti saranno destinati all’ampliamento della fabbrica di pneumatici di Slatina (attiva dal 2004) ed alla fabbrica di filtri anti-inquinamento di Gorj. ...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro