No. 111  3-9 settembre 2003

Prima pagina
















Numero visitatori
dal 16 augosto 2001
968691


26 visitatori online

Archivio Gazzettino

Gazzettino No. 333
(16-22 luglio 2008)


Gazzettino No. 331
(9-15 luglio 2008)


Gazzettino No. 330
(2-8 luglio 2008)


Gazzettino No. 329
(25 giugno - 1 luglio 2008)


Archivio generale  


 Indietro  

Attualità

Le guerre ed i calcoli di Traian Basescu
Sin dalla sua elezione a capo del Partito Democratico (PD), Traian Basescu, anche sindaco generale di Bucarest, si è trovato in un continuo conflitto con il Partito Sociale Democratico (PSD), la formazione al governo del paese. Fino ad oggi, i principali obiettivi di Basescu erano stati il premier Adrian Nastase (più qualche ministro) e i sindaci di settore di Bucarest, tutti appartenenti al PSD. ...

Una giornata storica
Nel periodo in cui occupava solo la carica di responsabile dell’Autorità per la Valorizzazione dei Beni Bancari (AVAB), Ionel Blanculescu mi era diventato simpatico, poiché mi piacciono i funzionari discreti, che fanno il proprio lavoro senza tanto chiasso e senza squilli di trombe per ogni realizzazione professionale. Certo, persone più esperte in vicende finanziarie e bancarie mi potrebbero dire...

Quale’è la priorità?
Ma qual’è la vera priorità di questa nazione? Cosa porterà, veramente, l’ingresso in Comunità in dote ai romeni? Quali sono le aspettative salariali ed economiche attese e che potranno concretizzarsi veramente da qui ai prossimi anni? Sta cambiando la stagione, ma le domande sono sempre le stesse. Purtoppo non sono solo queste e purtroppo le risposte sono sempre molto poche e tra quelle esistenti,...


Scandalo estivo: fondi UE per le ditte del figlio e del marito del ministro Hildegard Puwak
In prima battuta, la notizia non lasciava intravedere lo scandalo che ne sarebbe seguito. Quando un giornale ha annunciato che due ditte appartenenti al marito e, rispettivamente, al figlio del ministro per l’Integrazione Europea, Hildegard Puwak, avevano ricevuto il benestare per dei fondi non rimborsabili di circa 150.000 euro tramite il progetto di formazione professionale UE “Leonardo da Vinci...


Tra i due ed i quattro miliardi di dollari evasi ogni anno in Romania
L’ammontare dell’evasione fiscale annuale in Romania si situa tra i due e i quattro miliardi dollari, lo ha dichiarato Ionel Blanculescu, ministro della Autorità Nazionale di Controllo (ANC), istituzione che ha avviato delle operazioni di lotta contro la grande evasione e frode fiscale. “Dal nostro punto di vista, queste sono le somme evase, che non giungono nelle casse dello stato e non possono e...

Celebrazione in Romania di un quarto di secolo del pontificato di Papa Giovanni II
L’Ateneo Romeno ha ospitato, il 2 settembre, alla presenza del presidente Ion Iliescu, la manifestazione intitolata “Un ponte tra Oriente ed Occidente. Le vie dell’ecumenismo nel pontificato di Giovanni Paolo II”. Questo evento rientra nell’ambito delle iniziative italiane di celebrazione dei 25 anni del pontificato di Papa Giovanni Paolo II, raggruppate sotto il titolo di “La mia seconda patria” ...

Razvan Theodorescu effettuerà una visita in Vaticano
Il ministro della Cultura e dei Culti, Razvan Theodorescu, effettuerà nella terza decade di settembre una visita ufficiale in Vaticano, dove discuterà di alcune questioni relative ai culti religiosi, tra le quali anche “lo spinoso problema dei greco cattolici”. Il ministro Theodorescu ha precisato che dialogherà con il suo omologo vaticano e con altre personalità del mondo cattolico. “L’ortodosso ...

Collaborazione romeno-italiana al Comune del Settore 5 di Bucarest
Il Comune del Settore 5 avvierà quest’anno un programma di istruzione con specialisti nel settore sociale e della protezione dei minori provenienti dall’Italia.
In collaborazione con l’organizzazione italiana “La Senda”, i dipendenti del centro di Solidarietà Sociale e dei Direttori per l’educazione, il sostegno dei portatori di handicap e dei minori in difficoltà nell’ambito del Comune Se...

Gemellaggio tra il Settore 1 di Bucarest ed il Municipio 19 di Roma
Il Consiglio Locale del Municipio 19 di Romana ha approvato il progetto di collaborazione e gemellaggio con il Settore 1 di Bucarest, informa un comunicato del Comune Settore 1 della Capitale. A questo avvenimento ha presenziato il sindaco del Settore 1, Vasile Gherasim. Il Consiglio Locale del Municipio 19 di Roma è formato da 70 consiglieri, che rappresentano gli interessi di 200.000 abitanti de...

Al Bano desidera aiutare la lotta alla droga in Romania
Il celebre cantante italiano Al Bano è una delle personalità invitate dal Governo romeno per collaborare ad un piano di lotta al consumo di sostanze stupefacenti. Ad agosto, Al Bano, ambasciatore ONU per i problemi collegati alla prevenzione e alla lotta del consumo di droga a partire dal 1999, ha avuto diversi incontri con i rappresentanti dell’Agenzia Nazionale Antidroga e delle Commissioni anti...

L’offerta turistica della provincia di Galati sarà promossa in Italia
L’offerta turistica della provincia di Galati sarà promossa in Italia nell’ambito di una collaborazione con le autorità provinciali di Palermo. Secondo un comunicato della Camera di Commercio, Industria ed Agricoltura di Galati, il progetto avrà un valore di 130.000 euro. I finanziamenti saranno garantiti dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato ed Agricoltura di Palermo e sarà destinato ...

Vasile Puscas chiede alle ditte alimentari di iniziare i preparativi per l’adesione
Il negoziatore capo della Romania con l’Unione Europea, Vasile Puscas, chiede ai produttori e agli addetti dell’industria alimentare di iniziare i preparativi per adeguarsi alle norme UE e per fornire i dati necessari all’Agenzia Nazionale Sanitaria Veterinaria. Secondo un comunicato del Ministero dell’Integrazione Europea, le informazioni si riferiscono alla capacità di allinearsi alle norme sani...

Il premier Nastase propone di eliminare i temi relativi alla NATO e alla UE dalla prossima campagna elettorale
Il premier Adrian Nastse ha affermato che i temi connessi all’integrazione della Romania nella NATO e nell’Unione Europea non dovrebbero rientrare nella futura campagna elettorale, per impedire la possibile apparizione dall’estero di ostacoli al processo di adesione a queste strutture. “Dovremmo lasciare fuori dalla campagna elettorale alcuni temi, ossia l’integrazione nella NATO e nella Unione Eu...

La Romania deve mantenere disciplina fiscale e monetaria per progredire
I paesi in via di sviluppo, come la Romania, che hanno conquistato una stabilità macroeconomica devono mantenere la disciplina fiscale e monetaria per raccogliere i frutti delle loro politiche di stabilizzazione, lo ha affermato il nuovo capo dell’Ufficio della Banca Mondiale in Romania, Owaise Saadat. “I dati macroeconomici fondamentali sono buoni, ma la provocazione è che questa evoluzione sia s...

Cinque presidenti delle organizzazioni provinciali del PSD sono stati sostituiti
I presidenti delle organizzazioni provinciali del Partito Sociale Democratico (PSD) di Alba, Caras Severin, Constanta, Dolj e Galati sono stati sollevati dalle loro funzioni a metà del mese di agosto, dopo la riunione della Delegazione Permanente del partito. Il presidente del PSD, Adrian Nastase, ha spiegato che la misura serve a rendere più dinamica l’attività e la preparazione delle filiali in ...

Solo l’8% dei romeni è soddisfatto della situazione economica
Circa un quarto della popolazione è molto insoddisfatta dalla situazione economica della Romania, mentre quasi la metà si dice poco soddisfatta, questo stando ad un sondaggio realizzato dall’IMAS e reso pubblico dall’ufficio stampa del PSD. Molto soddisfatti sono solo lo 0,1 % degli interrogati, mentre i soddisfatti toccano l’8%. La categoria di chi non è né soddisfatto, né insoddisfatto ammonta a...

Le ditte che non hanno pagato le assicurazioni sanitarie subiranno l’esecuzione forzata
Il Governo ha approvato il trasferimento dall’AVAB dei crediti che la Casa Nazionale delle Assicurazioni Sanitarie deve incassare da varie aziende, in vista dell’esecuzione forzata immediata dei debitori, lo ha annunciato il ministro delegato al Controllo, Ionel Blanculescu. Il valore totale dei debiti, risultanti dal mancato versamento da parte delle ditte dei contributi al Fondo nazionale unico ...

 Home   In alto  


 Pubblicità    Abbonamenti    Chi siamo  

Redazione: Timisoara, Romania
Tel./Fax +40(0)256-493012, +40(0)256-282556
E-mail: gazzettino@gazzettino.ro Internet: www.gazzettino.ro